Autore:
Raffaele Gomiero

VEDE FINO A 20 METRI Con in casa una videocamera di sorveglianza come la Netatmo Presence si parte sereni, sapendo che non si perderà di vista tutto quello che succede tra le mura domestiche. In primis è wi-fi e ciò permette di installarla praticamente ovunque. Il suo angolo di visuale di 100° copre poi un raggio davvero ampio. La telecamera inoltre inquadra perfettamente fino a 20 metri di distanza, caratteristica che la rende ottima per controllare un eventuale giardino. Il tutto in qualità Full HD e, grazie agli infrarossi, sia di giorno che di notte.

RICONOSCE PERSONE, ANIMALI E AUTO Oltre a riconoscere i volti delle persone come il modello Welcome di precedente generazione, la Presence può riconoscere e categorizzare anche eventuali animali e automobili in movimento, in modo da eventualmente scegliere se essere avvisati di tutti i movimenti o solo di quelli che ci interessano. La Welcome può anche assegnare un nome e un profilo a ogni volto utilizzato; se fosse cosi anche per la Presence potremmo creare un profilo per ogni nostro animale e soprattutto per ogni auto che entra o si avvicina alla nostra proprietà, ma su questo ancora non è stato comunicato niente di certo.

TUTTO DA SMARTPHONE Con l’apposita applicazione (iOS e Android) possiamo avere tutto sotto controllo dal nostro smartphone, tablet, notebook e persino Apple Watch: non appena qualcosa o qualcuno entra nel raggio d’azione delle videocamere ci compare una notifica e possiamo vedere in tempo reale cosa succede. Inoltre, volendo, è possibile registrare su cloud o Micro SD parte di quello che succede quando è rilevata una presenza e richiamare il filmato in qualsiasi momento, sempre da smartphone o computer. La Netatmo Presence arriverà sul mercato nel terzo trimestre 2016.


TAGS: sicurezza auto ces welcome presence ces 2016 netatmo videosorveglianza videocamere videocamere di sicurezza animali