News

Volkswagen Touareg 2007


Avatar Redazionale , il 28/09/06

15 anni fa - Un nuovo motore e tante novità tecnologiche

Ti conosco, mascherina! Anche l'ammiraglia off road si converte al nuovo frontale a V tanto di moda a Wolfsburg. Per il 2007, assieme al face lift, ci sono però anche tante altre novità tecnologiche. Senza dimenticare un nuovo V8 FSI.

Benvenuto nello Speciale MOTOR SHOW 2006: DI TUTTO, DI PIÙ, composto da 59 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOR SHOW 2006: DI TUTTO, DI PIÙ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL LOOK NON E' TUTTO L'aspetto, si sa, non è tutto: fisico atletico e aria curata non sempre bastano da soli a fare colpo. E così alla Volkswagen non si sono accontentati di dare un'aria più alla moda al model year 2007 della Touareg. Il restyling è infatti associato al debutto di un nuovo motore e di numerosi gadget elettronici, che semplificano la vita del pilota e rendono la guida più sicura.

VOLTO NUOVO Andiamo però con ordine: anche se non fa il monaco, l'abito è comunque la prima cosa che si vede e la Touareg ne indossa uno inedito, con ampio scollo a V cromato, come vuole l'attuale stile della Casa. Oltre alla nuova mascherina - che si dovrebbe in effetti chiamare mascherona - il muso propone un paraurti rivisto, con fendinebbia rotondi e prese d'aria solcate da piccoli listelli cromati. I fari sono a loro volta modificati e hanno il bordo inferiore arcuato. Gira e rigira, del frontale del modello predente resta così invariato solo il cofano motore.

DI TUTTI I COLORI Nella zona posteriore i designer hanno usato una mano più leggera, intervenendo giusto sullo spoilerino sopra il lunotto e dandoun taglio diverso alla parte inferiore dello scudo paracolpi e ai terminali di scarico. Anche le luci hanno le gemme organizzate in modo diverso rispetto al passato e possono montare un trasparente più scuro. Chiudono il capitolo dedicato all'esterno specchietti retrovisori più profilati, cerchi multirazza di nuovo disegno e una gamma colori rinnovata.

MUSICA, MAESTRO Quanto invece all'interno, le annotazioni sono poche. Le prime riguardano il divanetto posteriore, alleggerito di 8 kg e ora capace di allinearsi perfettamente al piano di carico, una volta ripiegato. Il display multifunzione a colori è adesso di maggiori dimensioni e mostra i pittogrammi del navigatore in modo tridimensionale. Per i melomani entra inoltre in listino un nuovo impianto stereo firmato Dynaudio con una potenza d'uscita di 620 W, con ben dieci altoparlanti e amplificatore a dieci canali.

ORA SONO SEI La gamma motori si amplia con l'arrivo di una nuova unità a benzina. Si tratta di un V8 FSI da 4,2 litri capace di una potenza di 350 cv e di una coppia di 440 Nm. Al suo fianco ci sono altre tre alternative a benzina: V6 3.2 da 240 cv, V6 3.6 da 280 cv e W12 6.0 da 450 cv. Tre sono le proposte anche sul fronte diesel: TDI R5 2.5 da 174 cv, V6 3.0 da 225 cv e V10 5.0 da 313 cv.

GUARDA LONTANO Oltre che più bella e prestante, la nuova Touareg fa sfoggio di una maggior intelligenza. Con il model year 2007 debuttano infatti numerosi dispositivi high-tech che semplificano la vita di chi guida. Il più interessante è forse l'Adaptive Cruise Control dotato della funzione "follow to stop" che, una volta impostata una velocità di crociera, frena in caso di rallentamento di chi precede fino anche a fermare la vettura, se necessario. Il tutto grazie al sistema Front Scan, che con un radar tiene sotto controllo la strada e in caso rilevasse un pericolo può pure predisporre l'impianto frenante per frenate più efficaci. Un altro dispositivo utile a limitare il rischio d'incidenti è il Side Scan, che tiene a bada l'angolo morto posteriore nella visuale del pilota e, al cambio di corsia, avverte della presenza di altri mezzi.

FERMI TUTTI! Ancora in tema d'impianto frenante, la Volkswagen dota la Touareg anche di un'assistenza idraulica alla frenata che aumenta la pressione nel circuito e si prepara all'inchiodata se rileva un brusco rilascio dell'acceleratore. Non mancano neppure il Rain Brake Support, che mantiene i dischi asciutti in caso di pioggia con un effetto tergicristallo, e il Fading Brake Support, che compensa le perdite di efficienza sotto sforzo aumentando anche in questo caso la pressione del circuito. Per chi ogni tanto si avventura sullo sterrato arriva invece l'ABSplus, che regola in frenata lo slittamento delle ruote sui fondi non compatti, diminuendo gli spazi d'arresto e aumentando la direzionalità. A favore di quest'ultima lavora anche l'Understeer Control Logic, che facilita il controllo della vettura quando allarga la traiettoria con il muso, lavorando a braccetto con l'Esp.

CI PENSA IL CHIP Per gli amanti della guida sportiva, la Volkswagen propone barre stabilizzatrici maggiorate e il Pacchetto Dinamica con compensazione del rollio, che integra le sospensioni pneumatiche attive con modalità Sport, a regolazione manuale o automatica. A gestire il tutto c'è un nuovo software, che tara gli ammortizzatori in base anche ai movimenti del volante. Per chi, nonostante gli sforzi della Casa, la dovesse comunque combinare grossa, c'è infine un nuovo sensore di ribaltamento, che attiva al momento giusto gli airbag per limitare i danni ai passeggeri.


Pubblicato da Paolo Sardi, 28/09/2006
Gallery
Motor Show 2006: di tutto, di più
Logo MotorBox