News

Hyundai Arnejs


Avatar Redazionale , il 04/09/06

15 anni fa - Anteprima di una compatta.

La Kia cee'd non sarà l'unica novità coreana nel segmento C. A darle manforte arriva anche la cugina Hyundai, che sta preparando a sua volta una nuova compatta attesa su strada nella seconda metà del 2007. Golf e socie sono avvisate...

Benvenuto nello Speciale MOTOR SHOW 2006: DI TUTTO, DI PIÙ, composto da 59 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOR SHOW 2006: DI TUTTO, DI PIÙ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ACCERCHIAMENTO Sembra quasi una partita di Risiko, con le macchinine sul tabellone al posto dei carri armati e con l'obiettivo dei coreani di Hyundai e Kia che non è mai stato un mistero per nessuno: conquistare, tra le altre cose, l'Europa Occidentale. Determinati a non fallire, i due marchi cugini stanno da tempo allargando a macchia d'olio i rispettivi fronti d'azione con il costante innesto di nuovi modelli. La prossima mossa in programma è un attacco a tenaglia al segmento C, il cuore del mercato del Vecchio Continente.

IN ALTO I CALICI La strategia verrà svelata sotto i riflettori del Salone di Parigi. Da una parte, la Kia cee'd, ormai pronta a debuttare in listino entro la fine dell'anno. Dall'altra, una concept marchiata Hyundai che della cee'd è cugina e ne mantiene la stessa impostazione di massima, oltre alla medesima architettura. Quanto al nome, stavolta sembra superflua ogni interpretazione strana a base di sigle: l'assonanza tra Arnejs e il nome del vino bianco piemontese Arneis pare più un fatto casuale.

RAPACE L'Arnejs è una compatta a due volumi e cinque porte dall'aspetto moderno, con un frontale spiovente e rapace, movimentato anche da fari bislunghi sullo stile di quelli già visti sul prototipo Genus. Alle sue spalle, il parabrezza dà il la a un padiglione che gira attillato sopra una fiancata alta e massiccia. La coda ha uno sbalzo ridottissimo con le luci sviluppate in verticale che mettono tra parentesi il lunotto, sormontato da un piccolo alettoncino. Dal punto di vista meccanico, l'Arnejs sembra ereditare dalla cee'd un passo particolarmente lungo in rapporto alle dimensioni complessive, che dovrebbero attestarsi attorno ai 420 cm della Kia.

TRA UN ANNO Il colpo d'occhio è decisamente sportivo ma, come già anche nel caso della cee'd, è assai probabile che nel passaggio dallo stadio di prototipo a quello di auto di serie l'Arnejs addolcisca un po' il carattere e l'aspetto. Queste sono però cose che scopriremo a breve, visto che i lavori alla Hyundai sembra procedano a tambur battente. Dopo l'anteprima parigina, la nuova compatta coreana potrebbe sfilare in veste quasi definitiva già al prossimo Salone di Ginevra per arrivare nelle concessionarie nell'estate del 2007.

 
Pubblicato da Paolo Sardi, 04/09/2006
Motor Show 2006: di tutto, di più
Logo MotorBox