News

La Toyota Prius "v" in 75 nuove foto


Avatar di Luca Cereda , il 11/01/11

10 anni fa - La famiglia ibrida si allarga: in arrivo una Toyota Prius v, più grande e spaziosa

Settantacinque nuove foto e nuovi dettagli sulla Prius v, variante monovolume dell'ibrida Toyota.

Benvenuto nello Speciale LE IBRIDE IN COMMERCIO E QUELLE IN ARRIVO, composto da 38 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario LE IBRIDE IN COMMERCIO E QUELLE IN ARRIVO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LIEVITAZIONE NATURALE La Toyota Prius mette su famiglia… per la famiglia. Al Salone di Detroit, la Casa giapponese ha presentato la variante monovolume costruita sulla base della sua ibrida. Più lunga, più alta e più spaziosa. La Prius v arriverà nella primavera 2011 e sarà la prima variante di una famiglia in via di costruzione e che presto potrebbe proporre altre novità.

ARIOSA Una foto-teaser pubblicata prima del salone prometteva a chiare lettere: “more 50% cargo room”, il 50% di spazio di carico in più. La promessa si è tradotta in numeri con le prime specifiche tecniche comunicate dalla Casa in occasione del salone, che parlano di un volume di carico dietro ai sedili posteriori portato a 971 litri. I posti a sedere sono invece cinque, racchiusi in una carrozzeria dal perimetro cresciuto di 15 centimetri in lunghezza (la Prius v è lunga 461 cm), di 8 cm in altezza massima (salita a quota 157 cm) mantenendo invariata la larghezza.  

VEDI ANCHE



BUENA VISTA Più lungo è anche il passo della Prius v, aumentato di 7 centimetri a beneficio dell’abitabilità interna. Cresce lo spazio per la testa, anche a dispetto di una posizione di guida rialzata, maggiore è la distanza tra i due sedili anteriori così come lo spazio alle ginocchia per chi siede sul divanetto posteriore. A proposito del divanetto, quest’ultimo è frazionabile 60/0 e regolabile in quattro posizioni. Alzando la testa si gode poi una vista panoramica grazie al tettuccio trasparente realizzato in resina (per guadagnare il 40% di peso rispetto alla soluzione in vetro).

ENTUNED Dotata dello stesso sistema di propulsione è lo stesso della Prius III, la Prius v si può guidare in quattro diverse modalità: Normal, Power, Eco ed EV. E a bordo vanta una ricca dotazione tecnologica, il cui fiore all’occhiello è il sistema di infotainment Entune (del quale la Prius v sarà una delle prime ambasciatrici per Toyota). Basandosi su un efficiente dispositivo di riconoscimento vocale, questo sistema permette al guidatore di interagire agevolmente, attraverso il proprio telefonino e la connessione wireless, con svariate applicazioni (ricerca stazioni radio, di news a tema, la prenotazione del ristorante) senza togliere le mani dal volante e visualizzando le informazioni sul display principale (dove “trasmette” anche la telecamera di retromarcia di serie).

SICUREZZA Quanto alla tecnologia votata alla sicurezza attiva, la nuova Prius avrà di serie il Vehicle Stability Control (VSC), il Controllo di Trazione (TRAC), l’Anti-lock Braking System (ABS), l’Electronic Brake-force Distribution (EBD) e il Brake Assist. Tra gli optional offre invece proiettori a LED ad alta efficienza energetica, Dynamic Radar Cruise Control con Pre-Collision System (PCS) e un sistema di parcheggio guidato avanzato.


Pubblicato da Luca Cereda, 11/01/2011
Gallery
Le ibride in commercio e quelle in arrivo
Logo MotorBox