Anteprima:

Audi RS6 plus


Avatar Redazionale , il 17/03/10

11 anni fa - La Casa dei quattro anelli scioglie le briglie alla sportiva di punta della gamma 6, ora libera di superare i 300 km/h. Oltre a una centralina più permissiva, per questa versione speciale ci sono anche pacchetti di personalizzazione a prezzi scontati.

La Casa dei quattro anelli scioglie le briglie alla sportiva di punta della gamma 6, ora libera di superare i 300 km/h. Oltre a una centralina più permissiva, per questa versione speciale ci sono anche pacchetti di personalizzazione a prezzi scontati.

SOLO PER POCHI Cinquecento esemplari numerati, con carrozzeria berlina o station wagon, ovvero Avant, per dirla come si usa dalle parti di Ingolstadt: è questa la tiratura prevista dell'allestimento plus, proposto dall'Audi sulla base della RS6. Questa versione non ha novità di rilievo dal punto di vista meccanico e conferma quindi il V10 5.0 a iniezione diretta FSI e sovralimentato da due turbo, che porta all'ombra dei quattro anelli il primato di potenza della categoria, con 580 cv e con una coppia di ben 650 Nm costanti tra i 1.500 e i 6.250 giri.

A TUTTA VELOCITA' In fatto di prestazioni, a fare la differenza tra la plus e una RS6 "normale" è giusto la taratura della centralina in fatto di autolimitazione della velocità massima. In questo caso l'elettronica non tarpa le ali una volta raggiunti i 250 km/h ma permette d'infrangere il muro dei 300 km/h e di raggiungere per la precisione i 303 prima di tirare i remi in barca. Quanto ai tempi di accelerazione, la RS6 plus berlina scatta sempre da 0 a 100 in 4,5 secondi e da 0 a 200 in 14,5 secondi, mentre nelle stesse prove la Avant è solo poco più lenta con tempi di 4,6 e 14,9 secondi.

VEDI ANCHE



PER SPORT Se il piede destro ha la sua parte, ciò è ancor più vero per l'occhio. La RS6 plus può essere declinata in due modi: plus Sport e plus Executive. Nel primo caso si ottiene la macchina con il pacchetto carbonio che abbellisce il vano motore e con spettacolari cerchi a cinque razze da 20" e con canale da 9,5", sui cui sono calzati pneumatici 275/35. All'interno spicca invece il rivestimento in pelle nera con cuciture nere per la plancia e la consolle. Quanto all'assetto si segnala la presenza del Dynamic Ride Control, o DRC per i più introdotti, che offre al pilota la scelta tra tre settaggi e gestisce poi costantemente e in modo attivo la risposta degli ammortizzatori. Tutto il pacchetto si può avere a 4.170 euro, circa il 40% in meno di quanto si pagherebbe normalmente, per un totale dunque di 114.460 euro per la RS6 plus Sport e di 116.760 euro per la RS6 plus Sport Avant.

DI TUTTI I COLORI Chi a questo punto volesse anche maggiori possibilità di personalizzazione potrebbe orientarsi invece sul pack plus Exclusive, che costa 9.830 euro, quasi la metà del solito. Oltre a quanto già offerto dalla variante Sport, questa soluzione propone anche il rivestimento completo con pelle Valcona, in tinta a scelta nel ricco catalogo Audi e con cuciture in contrasto. Ultima ma non meno importante, c'è poi l'opportunità di uscire dai confini cromatici delle altre RS6 e di avere la carrozzeria in un qualsiasi colore a scelta, senza alcun costo aggiuntivo. Basta "solo" staccare un assegno di 120.120 euro per la berlina e di 122.420 per la Avant.


Pubblicato da Paolo Sardi, 17/03/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox