Anteprima:

Audi R8


Avatar Redazionale , il 21/11/05

15 anni fa - Arriverà su strada nel 2007.

Anche nell'alfabeto Audi dopo la Q viene la R. R8, per l'esattezza: un nome che evoca i successi colti a Le Mans e che identificherà un'inedita supersportiva attesa sul mercato attorno alla metà del 2007.

CORSI E RICORSI La notizia è di quelle bomba: l'Audi debutterà nel settore delle supersportive.E non si tratta di una voce di corridoio, bensì di un annuncio in pompamagna, ufficiale che più ufficiale non si può. L'auto, che entrerà inproduzione alla fine del 2006 e che arriverà quindi su strada nella primavera del 2007, riprenderà quasi integralmente le forme della concept car Le Mans quattro protagonista dell'edizione 2003 del Salone di Francoforte. Quanto al nome, la scelta è caduta su R8,a sua volta legato per altri versi a Le Mans. Questa è infatti lamedesima sigla delle auto che hanno regalato tante vittorie alla Casadi Ingolstadt nelle varie edizioni della mitica 24 ore francese.

FAMIGLIA ALLARGATA A meno di colpi di scena imprevisti, la R8 avrà forme da coupé muscolosa. A ben vedere le proporzioni generali ricordano vagamente quelle della Bugatti Veyron, tanto da alimentare il sospetto che i due progetti possano essere sviluppati sulla medesima piattaforma. A rendere inconfondibile la discendenza dalla stirpe dei quattro anelli ci sarà comunque l'immancabile mascherina Single Frame,magari un po' più schiacciata del solito per evidenti motiviaerodinamici. Gli stessi che porteranno alla conferma delle ampieaperture lungo le fiancate per dare una boccata d'ossigeno al motore,che sarà montato in posizione posteriore centrale e abbinato alla trazione integrale quattro.

TOP SECRET Bocche cucite invece ancora circa quale meccanica equipaggerà la R8. Un paio d'ipotesi si possono comunque avanzare. Una soluzione potrebbe essere rappresentata dal V8 4.2 FSI già montato dalla RS4, con i suoi 420 cv e con una coppia massima di 430 Nm. Non è però da escludere che la scelta cada invece sul V10 5.0 della Lamborghini Gallardo. Su questo motore gli ingegneri tedeschi hanno già lavorato per adattarlo alle esigenze della S8 prossima ventura, portandolo a 5,2 litri di cilindrata, con una potenza di 450 cv e una coppia di 540 Nm.In fondo ci potrebbe anche stare: all'Audi pare che vogliano fare lecose in grande stile, investendo 28 milioni di euro per una linea diproduzione che vedrà impiegate 250 persone.


Pubblicato da Paolo Sardi, 21/11/2005
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox