Logo MotorBox
MotoGP 2023

MotoGP a Misano Bagnaia ci sarà. Ma il motivo dell'incidente non è ancora chiaro


Avatar di Simone Valtieri , il 07/09/23

9 mesi fa - Bagnaia ha superato le visite mediche e sarà in pista a Misano

MotoGP San Marino 2023, Francesco Bagnaia dichiarato "fit", sarà in pista a Misano
Francesco Bagnaia ha superato le visite mediche sostenute nella clinica del circuito di Misano e sarà in pista nel weekend con la Ducati numero 1
Benvenuto nello Speciale MOTOGP SAN MARINO 2023, composto da 14 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP SAN MARINO 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Francesco Bagnaia sarà in pista a Misano Adriatico, nessuno si aspettava il contrario dopo le buone notizie che hanno iniziato a fruire nelle ore successive al terribile incidente di Barcellona, ma in casi del genere il giudizio dei medici può essere contario alle sensazioni, anche quelle del pilota. E invece è andato tutto bene, Pecco può archiviare nel capitolo ''disavventure'' quanto avvenuto in Catalogna, dove se l'è vista brutta ma se l'è cavata solo con qualche graffio (un ematoma sulla gamba e uno sul bacino, ma niente di rotto). E questo è anche ciò che hanno rilevato i medici che hanno dichiarato il campione del mondo ''fit to race'', ovvero idoneo a gareggiare per difendere i suoi 50 punti di margine su Jorge Martin e magari estenderli oltre su quella che è la sua pista di casa, dove ha già vinto in passato e mostrato sempre il suo valore.

PRONTO AL RIENTRO Al Marco Simoncelli Misano World Circuit, Bagnaia è stato anche tra i protagonisti della conferenza stampa assieme ai suoi rivali più tosti: Jorge Martin, Marco Bezzecchi (anche lui un po' acciaccato) e Aleix Espargaro, reduce dalla vittoria del Montmelò con un'Aprilia in crescita. Il pilota torinese ha spiegato di sentirsi bene e di non vedere l'ora di tornare in sella: ''Sono arrivato camminando sulle mie gambe, ed è qualcosa che non aiuta...'', ha esordito Pecco scherzando. ''Ho un grosso ematoma vicino al ginocchio destro che arriva fino quasi al piede, ed è un po' un problema per muovere la gamba, ma va bene così''. La dinamica dell'incidente, però, resta un'incognita, come spiega lo stesso Bagnaia: ''Già dal warm up lap avevo avuto la sensazione che il mio grip al posteriore fosse pari a zero. In curva 3, 9 e 12 mi stavo per stendere tre volte e senza spingere. Anche alla prima curva dopo il via, se guardate alle immagini, Jorge ha dovuto frenare parecchio per evitarmi, ed è il motivo per cui avevo quel vantaggio in curva 2, e non appena ho dato un pizzico di gas ho compleatmente perso il posteriore. Dai dati non risulta un problema di gomme, elettronica o guida, quindi dobbiamo guardare più a fondo per cercare di capire''. Il resto è storia, fortunatamente con un lieto fine.


Pubblicato da Simone Valtieri, 07/09/2023
Tags
MotoGP San Marino 2023