Autore:
Andrea Rapelli

EURO 4 Sulla breccia da qualche anno, la Suzuki V-Strom 1000 2017 si aggiorna ancora, senza cambiare completamente. L'estetica, rivista, s'ispira a quella dell'indimenticabile Suzuki DR Big (anche se il codino ricorda un po' di... Africa) mentre il motore si adegua alle strozzature dell'Euro 4 senza perdere cavalli: all'appello il V-Twin ne esprime sempre 100, anche se con due Nm in meno (da 103 a 101).

ABS CORNERING La vera novità è però l'arrivo della piattaforma inerziale, che porta con sè l'ABS di tipo Cornering. Il cupolino regolabile - dice Suzuki - dovrebbe garantire un miglior riparo dall'aria rispetto al passato, mentre di serie ci sono i paramani. Il bicilindrico è invece protetto dalle eventuali sassate in fuoristrada grazie ad una paratia metallica. 

TUBELESS A tal proposito, se amate allargare i vostri orizzonti al di fuori dell'asfalto, potreste scegliere la Suzuki V-Strom 1000 XT 2017, con cerchi a raggi adatti ad ospitare pneumatici tubeless: da 19" davanti e da 17" dietro. 


TAGS: intermot 2016 novità intermot 2016 suzuki novità intermot 2016 suzuki v-strom 1000 2017