Pubblicato il 30/06/21

Mentre qui in Italia cresce l'offensiva Honda con le mini moto MSX 125 Grom e Monkey 125, oltreoceano Kawasaki ha presentato la versione 2022 della sua mini bike, la Z125 Pro. Scopriamo come è fatta.

COME È DENTRO Il cuore della Z125 Pro è il motore monocilindrico da 125 cc raffreddato ad aria abbinato a un cambio a 4 marce: la potenza della piccola moto è di 14,5 CV, mentre la coppia è di circa 9,6 Nm. La ciclistica della mini si affida a una forcella a steli rovesciati e a un mono, quest'ultimo regolabile nel precarico. Freni a disco su entrambe le ruote, davanti da 200 mm, dietro da 184 mm, con cerchi da 12'' e pneumatici 100/90 e 120/70.

Kawasaki Z125 Pro 2022

SEMPLICE Pochi fronzoli per il resto, con un quadro strumenti LCD, un faro alogeno e un fanale posteriore a LED. Ma si sa, a contare sono i numeri: con una sella a 80,5 cm di altezza e un peso di 102 kg in ordine di marcia, agilità e divertimento sembrano farla da padroni...

SOLO IN USA? Sfortunatamente, però, la Kawasaki Z125 Pro al momento è cosa solo degli Stati Uniti, quindi vederla contendersi la palma di miglior mini bike stradale qui in Italia sarà cosa ardua...


TAGS: kawasaki Kawasaki Z125 Pro Honda MSX 125 Grom Kawasaki Z125 Pro 2022