F1 GP Olanda 2022, LIVE PL2: Leclerc e poi Sainz, Verstappen 8°
LIVE F1 2022

F1 GP Olanda 2022, PL2: Bene la Ferrari, Leclerc è davanti a Sainz. Verstappen 8°


Avatar di Salvo Sardina , il 02/09/22

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Olanda 2022

Le rosse vanno forte sui saliscendi di Zandvoort! Charles segna il miglior tempo con 4 millesimi di gap su Carlos, poi Hamilton, Norris e Russell. Solo 8° il leader del Mondiale, che però ha lavorato più che altro in ottica gara. La cronaca.
Benvenuto nello Speciale DUTCHGP 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP OLANDA 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Dopo la doppietta Mercedes nelle prime prove libere, il secondo turno del venerdì di Zandvoort sorride alla Ferrari. A centrare la miglior prestazione è stato infatti Charles Leclerc, che ha chiuso il suo giro in simulazione qualifica con gomme Soft sull'1:12.345, di soli 4 millesimi più veloce del compagno di squadra Carlos Sainz (che però aveva fatto il tempo qualche minuto prima e in condizioni d'asfalto meno favorevoli). La W13 si conferma però ancora particolarmente a proprio agio tra le dune sabbiose del circuito situato nei pressi di Amsterdam, con Lewis Hamilton che porta a casa la terza posizione a 72 millesimi dalla vetta.

F1 2022. GP Olanda: Charles Leclerc (Ferrari)

VERSTAPPEN 8° Difficile da valutare la giornata di Max Verstappen: il pilota olandese, che ha saltato la prima sessione a causa di un problema al cambio, ha svolto un programma di lavoro più incentrato sulla gara - comunque molto buoni i suoi riscontri sul long run - provando a recuperare il tempo perso in mattinata. Alla fine, l'idolo del pubblico di casa ha chiuso all'ottavo posto, alle spalle anche di Norris, Russell, Stroll e Alonso. Completano la top-10 Ocon e Ricciardo, mentre uno spento Perez non è andato oltre il 12esimo tempo.

F1 GP Olanda 2022, Zandvoort: Max Verstappen (Red Bull Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Da segnalare anche che la sessione, partita in ritardo a causa delle interruzioni nelle precedenti qualifiche della Formula 2, è stata anche fermata per qualche minuto, sul finale, a causa dell'errore di Yuki Tsunoda, finito in sabbia in curva 10. La F1 torna in pista sabato 3 settembre per le prove libere 3 in programma alle 12.00 e che noi di MotorBox vi racconteremo in diretta a partire dalle 11.45, e poi con le qualifiche live dalle 14.45 (semaforo verde alle 15.00). Nell'attesa, potete cliccare qui per tutti i tempi e i giri percorsi in questo primo giorno di azione del GP Olanda 2022 a Zandvoort.

F1 GP Olanda 2022, Zandvoort: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari)

IL GP OLANDA 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP OLANDA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP Olanda 2022  terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.20 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, l'invito è quello di restare con noi perché sono ancora in arrivo tante news, commenti, dichiarazioni e analisi su questo venerdì di prove libere in F1 e in MotoGP (a Misano c'è il nostro inviato Simone Valtieri). L'appuntamento in diretta è per le 11.45 di domani, quando vi racconteremo le prove libere 3, o per le 14.45 con la cronaca live minuto per minuto delle qualifiche. Ciao e grazie per l'attenzione!

17.17 - La classifica finale di queste FP2:

17.15 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la seconda sessione di prove libere del GP Olanda 2022.

17.14 - Sainz e Leclerc sono tornati in pista con le gomme Medium, mentre Verstappen ha ancora il solito treno di Soft con cui pare che abbia percorso tutta la sessione. 1:15.977 per Charles al primo giro con le Pirelli ''gialle''.

17.12 - C'era un'investigazione ai danni di Hamilton per aver ostacolato Sainz nelle PL1, ma è arrivata la conferma ufficiale che non ci sarà alcuna penalità all'indirizzo dell'inglese.

17.11 - Semaforo verde e si va! Via con Sainz e Verstappen che sono tra i primi a tornare al lavoro.

17.09 - Si ripartirà alle 17.11 per gli ultimi 4 minuti di queste PL2.

17.06 - Nell'attesa della ripartenza, l'entusiastico pubblico di Zandvoort si rende protagonista di una ola. Non proprio irresistibile, a dire il vero, ma si tratta di prove generali in vista della bolgia di domenica...

17.03 - Bandiera rossa! Yuki Tsunoda si è insabbiato in uscita da curva 10 ed è costretto a scendere dalla sua AlphaTauri.

17.02 - Leclerc inizia con un 1:17.3, passando poi sull'1:17.2. Non sappiamo, però, quale sia la gomma utilizzata al momento dal monegasco.

17.00 - Momento di grande traffico in pista, con il solo Daniel Ricciardo fermo ai box: il pilota australiano è sceso dalla sua monoposto con i meccanici al lavoro con della carta assorbente. Forse una perdita idraulica dalla McLaren MCL36 numero 3?

16.58 - 1:17.146 per Verstappen in questo secondo passaggio, ma non sappiamo se c'è stato un errore o del traffico. Intanto scende in pista anche Leclerc.

16.55 - Verstappen è già sul ritmo gara: 1:16.092 per l'olandese con le morbide usate, mentre Sainz sale sull'1:16.774.

16.53 - Sainz ha invece iniziato la simulazione gara con gomme Soft usate: 1:16.992 nel primo passaggio. Ancora ai box Leclerc e Hamilton, mentre Russell gira sull'1:17.404. In pista adesso anche Verstappen, ma non sappiamo con che mescole...

16.51 - Secondo quanto riportato da Davide Valsecchi ai microfoni di Sky Sport F1, Verstappen ha segnato il suo tempo con gomme Soft usate. Dunque, un indizio per spiegarci come mai l'olandese si trovi solo all'ottavo posto a 7 decimi da Leclerc. Ovviamente, noi non riusciamo a capire il tipo di gomme usate perché il monitor ha smesso di funzionare da una buona mezz'ora...

16.48 - La classifica dopo la prima mezz'oretta abbondante di queste PL2:

16.46 - Leclerc va al comando della sessione ma per soli 4 millesimi su Sainz nonostante il miglioramento delle condizioni dell'asfalto. 1:12.345 per il monegasco della Ferrari.

16.43 - Bel giro per Hamilton con gomme nuove: 1:12.417 per il sette volte iridato, che si inserisce in seconda posizione a 68 millesimi da Sainz. Poi Russell, Alonso e Stroll. Si lancia adesso con le Soft nuove anche Charles Leclerc.

16.40 - In seconda piazza si installa adesso George Russell, che va a 3 decimi da Sainz. Poi Alonso, Stroll e Verstappen. Leclerc è invece tornato ai box dopo un paio di giri ancora effettuati con le Medium già montate nella fase iniziale di queste PL2.

16.39 - Secondo tentativo di Verstappen con le Soft (ma non sappiamo se sono quelle già usate prima o un treno nuovo): l'olandese si migliora ma resta secondo, a 693 millesimi da Sainz.

16.37 - Mentre tutti i monitor a disposizione iniziano a dare i numeri, sbagliando soprattutto le gomme utilizzate, Carlos Sainz si mette al comando con le Soft nuove! 1:12.349 per lo spagnolo della Ferrari.

16.35 - Albon si inserisce in quinta posizione. Si tratta del primo pilota dopo Verstappen ad aver montato le Soft.

16.33 - Momento di grande calma adesso in pista. Fuori dai box c'è il solo Albon, al lavoro con gomme Soft nuove.

16.30 - Russell migliora ma, dopo il record nel primo settore, perde un po' nel secondo e sopratutto nel terzo. L'inglese resta quarto, avvicinandosi però alla vetta con 316 millesimi di gap da Sainz.

16.27 - Carlos Sainz si mette al comando della sessione: 1:13.412 con gomme Medium.

16.25 - Meno performante, ma è un po' una costante dell'ultimo periodo, Sergio Perez. Il messicano è ottavo, a 8 decimi dal compagno Verstappen, ma con le Medium, stesse mescole usate da tutti i big ad eccezione di Max (che ha le Soft).

16.24 - George Russell, leader delle PL1, è invece quarto, a meno di un decimo da Leclerc. Sesto tempo, invece, per Hamilton.

16.21 - Intanto Hamilton si lamenta per un malfunzionamento della radio. Già stamattina l'inglese aveva spiegato di non riuscire a sentire nulla di quanto gli veniva detto dai box.

16.19 - Max Verstappen fa subito meglio! 1:13.465 per l'idolo dei tifosi sugli spalti, che rifila 79 millesimi a Sainz ma con le gomme Soft nuove.

16.18 - Ferrari al comando in questo primo tentativo. 1:13.544 per Sainz, seguito a ruota da Leclerc, staccato di 226 millesimi. Gomme Medium per entrambi i piloti di Maranello.

16.15 - Semaforo verde! Via alle prove libere 1 del GP Olanda 2022.

16.13 - Dopo lo stop nelle PL1 che gli ha fatto perdere praticamente tutta la sessione, Max Verstappen è già in macchina per recuperare il tempo perso.

16.11 - E adesso abbiamo anche la conferma ufficiale: le FP2 inizieranno alle 16.15.

16.08 - E invece no: in grafica compare un nuovo ritardo per il via. Si punta a partire alle 16.15, ma la notizia è ancora ufficiosa e non ufficiale. Probabile che si stia lavorando da qualche parte nel tracciato per sistemare delle barriere o pulire l'asfalto.

16.03 - Qui tutte ma proprio tutte le ultime relative all'accordo tra la McLaren e Oscar Piastri.

16.00 - Parliamo di meteo perché a Zandvoort è accesa da un bel sole settembrino: 23 gradi l'aria, 32 l'asfalto. Nessun rischio di pioggia nella giornata di oggi. Intanto arriva anche l'ufficializzazione dell'orario di inizio delle FP2: si partirà alle 16.05.

15.55 - Ufficiale il rinvio dell'inizio della seconda sessione di libere, che slitta di qualche minuto a causa delle interruzioni delle qualifiche F2. Non è ancora stato comunicato l'orario di inizio delle PL2, ma è probabile che dovremo attendere ancora un po'.

15.50 - Nell'attesa, abbiamo una breaking da darvi: Oscar Piastri sarà un pilota McLaren per il 2023 e il 2024! Il comitato di esperti di contratti della Fia ha riconosciuto come vincolante soltanto l'accordo tra il giovane australiano e la McLaren, ritenendo non valido quello con l'Alpine che resta dunque con il cerino in mano. A breve ulteriori dettagli nell'articolo del nostro Luca Manacorda.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del GP Olanda 2022. Pronti per seguirle insieme a noi? Probabile, però, che ci sia un ritardo al via a causa del prolungarsi delle qualifiche della Formula 2, interrotte per incidente.

Gallery
DutchGP 2022
Logo MotorBox