Errori Ferrari, botta e risposta polemico tra Rosberg e Binotto
F1 2022

Rosberg chiede cambiamenti in Ferrari, Binotto replica: "Facile parlare da fuori"


Avatar di Luca Manacorda , il 05/09/22

3 settimane fa - Binotto ha replicato alle pesanti critiche di Nico Rosberg

Il team principal della Ferrari non ci sta e replica alle critiche di Rosberg dopo l'ennesimo pasticcio ai box
Benvenuto nello Speciale DUTCHGP 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ANCORA ERRORI Anche nel GP Olanda la Ferrari è stata protagonista di più di un episodio controverso ai box. Questa volta a vedere il proprio risultato compromesso è stato Carlos Sainz, che al giro 15 ha dovuto attendere a lungo che i meccanici arrivassero con la gomma posteriore sinistra in occasione del suo primo pit-stop e poi ha preso 5 secondi di penalità per un unsafe release nelle concitate fasi finali di gara, chiudendo al quinto posto sotto la bandiera a scacchi ma solo ottavo nella classifica finale.

L'ATTACCO DI ROSBERG Quanto avvenuto a Zandvoort ha scatenato Nico Rosberg, opinionista per Sky Sport, che già dopo l'Ungheria era stato particolarmente duro con la Ferrari. Il campione del mondo 2016 ha dichiarato: ''Oh mio Dio. Mattia Binotto continua a dire 'No, no, non c'è bisogno di fare nessun cambiamento, va tutto bene'. Quando arriva quel giorno? Non è possibile, anche i team di F2 o i team di F3 svolgono un lavoro migliore nella loro strategia e ai pitstop rispetto alla Ferrari. Vai ai box e non c'è la gomma lì in una gara normale? Ad un certo punto hanno davvero bisogno di iniziare a fare dei cambiamenti''.

VEDI ANCHE



LA REPLICA DI BINOTTO Chiamato in causa, questa volta Binotto ha replicato alle critiche di Rosberg: ''Prima di tutto, penso che sia facile parlare quando sei fuori. È facile criticare. Ma non cambieremo le persone: questa è la mia risposta a Rosberg. Abbiamo grandi persone ed è stato dimostrato che ciò che è più importante nello sport è avere la stabilità e assicurarsi di migliorare giorno dopo giorno e gara per gara. Abbiamo grandi persone nella squadra e su questo non ho dubbi. Ci vogliono anni ed esperienza per tutte le squadre per arrivare in vetta e penso che non ci sia motivo per cui dovrebbe essere diverso per noi stessi''.

FOCUS SULLE PRESTAZIONI Entrando nel particolare dell'episodio della gomma mancante, Binotto ha poi spiegato: ''E' stata una chiamata molto tardiva per reagire a Hamilton con Carlos. Era una chiamata troppo tardiva. Ma io so, come Rosberg dovrebbe sapere a sua volta in quanto è un pilota esperto, che è molto più facile affrontare questo tipo di problemi piuttosto che le prestazioni. La prestazione è ciò che conta di più oggi secondo me''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 05/09/2022
Tags
DutchGP 2022
Logo MotorBox