Goliardate

Rally degli Eroi 2013


Avatar di Andrea  Rapelli , il 10/04/13

8 anni fa - 12 ore di audacia e divertimento

12 ore sulle mulattiere del Ciocco ad una media di 30 km/h. Con auto immatricolate prima del dicembre 1999 e a sole due ruote motrici. Per una gara da veri svalvolati

EROICI Ogni tanto, un po' di sacrosanta goliardia non fa male. Anche in ambito automobilistico. Ecco perché ho deciso di partecipare, con qualche amico con poche rotelle a posto come me, al Rally degli Eroi 2013. Manifestazione organizzata nella splendida cornice dello Sport Village del Ciocco (Toscana) – nel weekend dell'11-12 maggio – da Roberto Cattone, uno che di motori ha sempre masticato.

12 ORE DI AUDACIA Lo scopo del Rally degli Eroi 2013 è semplice: viaggiare per 12 ore su un percorso misto fra asfalto, mulattiera e fettucciato, mantenendo una velocità media quanto più possibile vicina ai 30 km/h. Fin qui, nulla di strano. Ma ci pensa il regolamento ad indicare che non è proprio un rally qualsiasi: l'importante è che le auto iscritte siano state costruite entro il 31 dicembre 1999 e abbiano due sole ruote motrici. E che gli equipaggi (fino al numero massimo di 10 persone tra piloti e meccanici) siano inclini alla burla. A cominciare dai nomi per finire con travestimenti e mascherate ad hoc, che saranno valutate e votate prima della partenza. Come dite? Dotazioni specifiche da rally? Suvvia, siamo eroi: ad eccezione di estintore, gomme di ricambio e poco altro, non serve nulla.

VEDI ANCHE



PANDA FOREVER Se provate a scorrere il catalogo degli eroi (http://www.rallydeglieroi.blogspot.it), fra i Becchini e i Pirati, gli Escort&Papponi e i Flintstones, troverete anche la nostra squadra: i Pandemoni. La eroica auto che c'accompagnerà nell'ardua impresa sarà una Fiat Panda 750 dell'88, dal prezzo più che onesto: 250 euro più un caffè a testa pagato dall'ex proprietario per portarcela a casa. Dovrà sopportare angherie di non poco conto e la stiamo allestendo per tenere botta degnamente. Vi renderemo conto di come va a finire.

COMPAGNIA DI SPEDIZIONE Nell'attesa della competizione vera, stridore di denti e sudore, Cattone è già al lavoro per una variante africana: si chiama Compagnia di Spedizione e si terrà dal 21 al 28 settembre, in Tunisia. Le auto iscritte devono avere almeno 15 anni e, lungo il percorso (da Tunisi a Ksar Ghilane e ritorno) ci saranno prove speciali. Più informazioni all'indirizzo http://www.compagniadispedizione.blogspot.it


Pubblicato da Andrea Rapelli, 10/04/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox