Pubblicato il 23/12/2019 ore 14:14

CARRIERA AL TRAMONTO? Presentata nel 2012, durante la sua carriera la BMW i3 è stata oggetto di alcuni upgrade, soprattutto a livello di motori e batterie per aumentarne potenza e autonomia. L’ultima in ordine di tempo è la i3s con powertrain da 170 CV, 250 Nm e fino a 310 km di autonomia WLTP. Dopo sette anni sul mercato, alcuni rumor davano la compatta 100% EV tedesca sul viale del tramonto, ma il CEO di BMW Oliver Zipse ha negato il pensionamento della macchina, anzi, ne ha previsto un futuro ancora abbastanza lungo grazie a nuovi aggiornamenti tecnici, per aiutarla a restare competitiva in un segmento sempre più affollato di modelli a zero emissioni.

BMW i3 Urban Suite: si parte da una i3 normale

… NO, ANZI, ARRIVA LA SUPER LUSSO Per dare nuova vita al suo monovolume compatto a elettroni, BMW presenterà la i3 Urban Suite, una concept extralusso, al CES 2020 (Consumer Electronics Show) di Las Vegas il prossimo gennaio. In pratica, si tratta di una versione completamente rivista negli interni che lo trasformano in un sontuoso salotto su quattro ruote. Per realizzare la i3 Urban Suite, BMW è partita dalla i3 normale lasciando immutati solo il sedile del guidatore e il cruscotto digitale. Tutto il resto è stato modificato. Grazie a questi cambiamenti, l’abitacolo è stato trasformato in un piccolo gioiello di accoglienza per i fortunati passeggeri.

POLTRONA SINGOLA E AUTISTA BMW dichiara che l'obiettivo era creare ''il luogo perfetto per rilassarsi, godersi l'intrattenimento in auto o concentrarsi sul lavoro in un ambiente confortevole''. Per raggiungere questo target, in quel di Monaco hanno montato una grande poltrona singola nella zona posteriore con un poggiapiedi che sostituisce il sedile anteriore dell'auto standard. Uno schermo che fuoriesce dal rivestimento del padiglione e un impianto audio ad alte prestazioni si integrano con il sistema infotainment.

BMW i3 Urban Suite: l'abitacolo extra lusso ed eco-compatibile

L’ ABITACOLO È “GREEN” L’abitacolo della BMW i3 Urban Suite è realizzato con soluzioni eco-compatibili tra cui tessuti di rivestimento dei sedili e della plancia e tappetini ricavati da materiali riciclabili combinati con legno certificato e pelle conciata in maniera naturale. Per dare manforte alla presentazione della concept durante la kermesse americana, una flotta di BMW i3 standard è stata convertita in Urban Suite a Monaco prima di essere portata a Las Vegas, dove si può già intercettare per le strade della città. BMW sta, infatti, usando la i3 Urban Suite come navetta con autista per raggiungere il salone.

SI PRENOTA CON L’APP BMW Curiosa la modalità di prenotazione della corsa a bordo di questa speciale i3, poiché per farsi venire a prendere è necessario effettuare la prenotazione attraverso un’app BMW dedicata. La BMW i3 Urban Suite sarà presentata all’apertura del 7 gennaio, ma non è chiaro se da Monaco abbiano in programma l’avvio della produzione per questo lussuoso allestimento della i3. Ne sapremo di più tra un paio di settimane.


TAGS: bmw bmw i3 nuova bmw i3 ces 2020 bmw i3 ces 2020 bmw i3 interni bmw i3 2020