Tecnica

BMW: novità high tech al CES 2014


Avatar Redazionale , il 07/01/14

7 anni fa - C'è anche l'app che fa dialogare il Samsung Galaxy Gear e la BMW i3.

BMW porta un'infornata di novità al CES. Nel gruppo spiccano un sistema di guida sportiva automatica e l'app che permette al Samsung Galaxy Gear di dialogare con la BMW i3.

IN VETRINA Da diverso tempo BMW rivendica un ruolo di spicco (e talvolta anche pionieristico) nell’integrazione dei sistemi elettronici a bordo e nell’uso della connettività sulla sua gamma di modelli. Non era dunque pensabile che a Monaco bucassero un evento come il CES di Las Vegas, che nel tempo è diventato sempre più una vetrina importante per le Case automobilistiche, dove far sfilare le soluzioni tecnologiche più avanzate del presente e soprattutto del futuro.

CHE NUMERI! Sotto i riflettori del Nevada quelli dell’Elica portano diverse primizie, a partire da un sistema di guida automatica che segna un importante passo avanti rispetto a quanto visto sinora. Gli ingegneri BMW, tenendo fede alla sportività del marchio, hanno sviluppato un’elettronica in grado di governare l’auto anche nelle situazioni limite, capace dunque di controllare sottosterzi e sovrasterzi con la perizia di un pilota di rally, grazie a una gestione integrata di motore, freni  e sterzo.

VEDI ANCHE



IL TERZO OCCHIO Qualcosa di simile ma in contesto urbano lo fa anche il New Parking Assistant, che si occupa di incastrare la macchina nei parcheggi a mo’ di Tetris comandando non più solo lo sterzo ma anche acceleratore, freno e cambio. La centralina passa dunque in autonomia dalla retromarcia alla marcia avanti, sulla base delle informazioni ricevute dai sensori di parcheggio. Se questi ultimi continuano a funzionare a ultrasuoni, per un numero sempre maggiore di dispositivi di sicurezza in BMW stanno cercando di utilizzare le telecamere, che possono garantire una maggiore flessibilità d’impiego con le tecnologie di ultima generazione.

CI VUOLE POLSO Molto interessante è anche quanto viene fatto vedere a livello di integrazione tra la BMW i3 e il Samsung Galaxy Gear, l’orologio da polso che costituisce un’appendice dello smartphone per gli androidiani più evoluti. Grazie all’applicazione BMW i Remote App, tramite il Galaxy Gear si può tenere sotto controllo la carica delle batterie e valutare l’autonomia della macchina, oltre a comandare a distanza l’impianto di climatizzazione e il navigatore, eventualmente anche tramite comandi vocali.


Pubblicato da Paolo Sardi, 07/01/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox