Anteprima

Abarth 695 Assetto Corsa


Avatar Redazionale , il 24/11/11

9 anni fa - L'Abarth 695 Assetto Corsa sarà la protagonista del monomarca 2012

L'Abarth 695 Assetto Corsa non è omologata per circolare in strada ma sarà protagonista nel 2012 del trofeo monomarca dello Scorpione. Ha un motore 1.400 turbo da 205 cv abbinato a un cambio sequenziale.

Benvenuto nello Speciale TUTTO SUL MOTOR SHOW 2011, composto da 46 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTO SUL MOTOR SHOW 2011 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

EVOLUZIONE DELLA SPECIE Le corse sono da sempre nel DNA dell’Abarth e anche per il futuro prossimo lo Scorpione continuerà a dare vita al trofeo monomarca che fa da palestra a molti giovani e permette a numerosi gentleman driver di sfogare la passione a costi ragionevolissimi. Per la stagione 2012 la nuova protagonista della serie sarà la nuova Abarth 695 Assetto Corsa, che rappresenta un’evoluzione della 500 Assetto Corsa sino ad ora protagonista tra i cordoli e che è tra le vedette del Motor Show di Bologna.

VEDI ANCHE



TUTTOPEPE L’Abarth 695 Assetto Corsa mantiene la sagoma nota e ha come segni particolari il fascione paraurti anteriore allargato con le griglie serigrafate, oltre allo spoiler posteriore e allo scarico. Sotto il cofano, che è trattenuto dai classici ganci in perfetto stile racing, c’è il motore 1.400 turbo pompato fino a 205 cv abbinato a un nuovo cambio sequenziale Sadev, cui fa da spalla una frizione bidisco metalloceramica. Novità si segnalano anche a livello dei freni: dietro i cerchi da 17” fanno bella mostra dischi flottanti, forati e autoventilanti lavorati da un impianto che conta su un regolatore di frenata ottimizzato.

IN GABBIA Quanto poi all’abitacolo, rispondono “presente!” all’appello tutte le classiche dotazioni di sicurezza imposte dai regolamenti FIA, a partire da un roll-bar saldato direttamente alla scocca. Non mancano poi il sedile e il volante racing, assieme  al display multifunzione che fa da strumentazione. Un’ultima parola va infine ai finestrini in leggerissimo lexan, che danno il loro contributo a far scendere il peso di 30 kg rispetto all’omonima 500.


Pubblicato da Paolo Sardi, 24/11/2011
Tutto sul Motor Show 2011
Logo MotorBox