Autore:
Marco Congiu

IL FUTURO È QUI Il CES di Las Vegas è diventato palcoscenico immancabile per i costruttori di auto che tengono a mostrare al mondo tutti i progressi tecnologici fatti dalle proprie vetture, oltre a lanciare qualche chicca su ciò che è allo studio nei loro reparti ingegneristici. Dopo aver stupito nella passata edizione, Kia e Hyundai ci riprovano. Dall'8 al 12 gennaio nel Nevada sarà possibile ammirare la realizzazione pratica di idee all'avanguardia: oltre al sistema READ che abbiamo già visto pochi giorni fa, il colosso coreano mostrerà un sistema automatico di parcheggio via smartphone associato alla ricarica wireless per i veicoli elettrici.

È QUASI MAGIA, JOHNNY La tecnologia in sé è di facile comprensione e spiegazione: raggiunto un parcheggio multipiano, non dovremmo far altro che scendere dalla nostra auto e delegare tramite apposita app sul nostro smartphone il parcheggio alla guida autonoma. Il veicolo troverà da solo il parcheggio libero più vicino e, mentre l'auto sarà ferma, si ricaricherà wireless tramite un apposito sistema di piastre ad induzione.

QUANDO ARRIVA Nelle previsioni di Hyundai e Kia l'orizzonte temporale è breve: si parla del 2025 come data utile per vedere in commercio questa novità, ovviamente nelle città più all'avanguardia o che avranno già siglato accordi speciali con costruttore e fornitori. Imprescindibile, però, il livello 4 di guida autonoma dei veicoli.


TAGS: hyundai kia ces las vegas CES 2019