Motomondiale, la cronaca del Gran Premio d'Argentina 2022 della classe Moto3
MotoGP 2022

Moto3 Argentina 2022, Foggia bravissimo secondo, beffato all'ultima curva da Garcia


Avatar di Simone Valtieri , il 03/04/22

1 mese fa - Sergio Garcia vince a Termas superando Dennis Foggia all'ultima curva

Garcia vince a Termas superando Foggia all'ultima curva e balza in testa al mondiale con 4 punti di margine sull'italiano. Scintille tra Migno e Masià
Benvenuto nello Speciale MOTOGP ARGENTINA 2022, composto da 16 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP ARGENTINA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ALL'ULTIMA CURVA! Sergio Garcia vince il Gran Premio dell'Argentina al termine di una battaglia bellissima con Dennis Foggia, a cui scippa all'ultima curva sia la vittoria, sia la leadership del mondiale per appena 4 punti. Una battaglia bellissima e pulita tra i due, superstiti di una gara che ha visto ritirarsi Artigas e Guevara (quando era in testa) per problemi tecnici, e Migno e Masià per un contatto sfociato in una mezza rissa. Ottima anche la gara di Riccardino Rossi, sempre con i migliori e alla fine beffato da Sasaki e Suzuki all'ultima curva. Ma Suzuki viene penalizzato di una posizione per track limits all'ultimo giro, per cui Rossi viene avanzato in quarta piazza. La sensazione che lascia questa gara è che i due piloti che si sono battuti per il successo fino alla fine, saranno anche quelli che si andranno a giocare il mondiale nel corso della stagione, Guevara & Co. permettendo.

LA GARA Al via scatta subito bene Sergio Garcia che si mette a tirare il gruppo nelle prime curve, seguito da Sasaki e Guevara. Il giapponese, però, deve presto cedere le posizioni a causa di un long lap penalty da scontare dopo l'incidente con Migno in Indonesia. Rossi sale così in terza posizione, mentre Migno e Foggia restano intasati a centro gruppo. Mentre davanti le due GasGas di Guevara e Garcia provano a scappare, il gruppone resta compatto per alcuni giri alle loro spalle. Grazie al forcing di Moreira e Masià, in pochi giri i due fuggitivi vengono ripresi e si forma un gruppetto di cinque di cui fa parte anche Andrea Migno. Rossi e Foggia sono in un secondo gruppo staccati di un secondo dai cinque in testa. Il gruppetto di testa perde la sua locomotiva a 12 giri dal termine: Izan Guevara si ritira per un problema tecnico, ne approfittano gli italiani Andrea Migno, che si affaccia in prima posizione, e Dennis Foggia che intanto si mette a tirare il secondo gruppetto salendo in quinta posizione. Il missile del team Leopard torna a ridosso dei primi portandosi dietro il compagno Suzuki e riaprendo il discorso per la vittoria. I primi cinque sembrano avere qualcosa di più degli inseguitori, ma lottando tra loro permettono al gruppo, tirato da Riccardo Rossi, di tornare sotto. Gli ultimi giri sono la solita imprevedibile gazzarra: Garcia prova a tenersi fuori dai problemi mantenendo la prima posizione, e fa bene perché dietro Migno si incastra in cruva con Masià e i due cadono entrambi, salutando le loro ambizioni. Dietro a Garcia restano Foggia, Rossi e Suzuki ma lo spagnolo ha approfittato dell'incidente per prendere mezzo secondo di margine. Negli ultimi 5 giri si candidano al podio anche Sasaki, Holgado e Moreira, con Garcia che non sembra intenzionato a farsi recuperare. Foggia riesce a tornare a 3 decimi da Garcia a 2 giri dal termine, con Suzuki che resta incollato al suo scarico e lo passa sulla penultima linea del traguardo! L'ultimo giro lo inizia in testa Foggia, e Garcia perde la posizione anche su Suzuki, ma lo spagnolo non ci stà! Nella seconda parte del giro si riprende la posizione su Suzuki, andando a beffare Foggia con un sorpasso capolavoro all'ultimissimo giro! Fair play tra i due subito dopo la linea del traguardo con tanti complimenti, mentre sul terzo gradino del podio sale Sasaki, che nell'ultimo settore beffa Suzuki e Rossi, comunque ottimo quinto. Bartolini unico altro italiano a punti con l'11° posizione finale.

VEDI ANCHE



Ordine d'arrivo GP Argentina 2022 - Classe Moto3

Classifica Mondiale Moto3 dopo il GP Argentina 2022

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Sergio GARCIA GasGas SPA 58
2 Dennis FOGGIA Honda ITA 54
3 Izan GUEVARA GasGas SPA 28
4 Kaito TOBA KTM JPN 27
5 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 26
6 Andrea MIGNO Honda ITA 25
7 Carlos TATAY CF Moto SPA 24
8 Diogo MOREIRA Honda BRA 20
9 Riccardo ROSSI Honda ITA 17
10 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 17
12 Xavier ARTIGAS CF Moto SPA 16
14 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 16
13 Daniel HOLGADO KTM SPA 16
11 Ayumu SASAKI Husqvarna JPN 16
15 Elia BARTOLINI KTM ITA 13
16 John MCPHEE Husqvarna GBR 11
17 Jaume MASIA KTM SPA 9
18 Joel KELSO KTM AUS 7
19 Ivan ORTOLA KTM SPA 6
20 Adrian FERNANDEZ KTM SPA 5
21 Stefano NEPA KTM ITA 3
22 Scott OGDEN Honda GBR 3
23 Mario AJI Honda INA 2
24 Matteo BERTELLE KTM ITA 1
25 Lorenzo FELLON Honda FRA 0
26 Taiyo FURUSATO Honda JPN 0
27 Ana CARRASCO KTM SPA 0
28 Joshua WHATLEY Honda GBR 0
29 Gerard RIU MALE KTM SPA 0
30 Alberto SURRA Honda ITA 0

Pubblicato da Simone Valtieri, 03/04/2022
Tags
MotoGP Argentina 2022
Logo MotorBox