MARQUEZ IMBATTIBILE L'imperatore Marc Marquez chiude la dominante stagione 2019 vincendo anche il Gran Premio della Comunità Valenciana, la 12° affermazione su 19 gran premi, in pratica quasi 2 su 3. Con lui sul podio sono saliti il poleman Fabio Quartararo e Jack Miller, ovvero i tre che scattavano dalla prima fila. Ai piedi del podio Dovizioso e Rins, mentre alle loro spalle sono state tante le cadute, tra cui quelle di Morbidelli, Petrucci, Zarco (sfortunata e rischiosa) e Iannone. Vinales, sesto, difende il terzo posto iridato da Rins, con Rossi solo ottavo. Jorge Lorenzo è 13° nella sua ultima esperienza in sella a una MotoGP.

FULMINE QUARTARARO Al via scatta benissimo dalla terza casella Jack Miller che si ritrova in testa alla prima curva, ma entro la fine del primo giro il poleman Fabio Quartararo si riprende subito la posizione. In terza posizione balza subito Andrea Dovizioso che si piazza davanti ad Alex Rins e a Marc Marquez, autore di una partenza perfettibile. Poco male però perché al campione del mondo bastano meno di due giri per sistemare la faccenda: al termine della prima tornata Marquez approfitta delle scie di Dovizioso e Rins passandoli entrambi in rettilineo, beffando poi Miller nel corso del secondo giro. Non perfetto il primo giro di Vinales e Morbidelli, 6° e 7° al termine della tornata, mentre Rossi risale in nona posizione recuperandone tre.

TENTATIVO DI FUGA Mentre Quartararo cerca di creare il gap, Marquez inizia la sua rimonta decimo dopo decimo e balza sul francesino in poche tornate. Nei primi giri, dalla terza piazza di Miller fino alla decima di Cal Crutchlow sono tutti raccolti in un fazzoletto, con Dovizioso, Rins, Morbidelli, Vinales, Mir e Rossi nel mezzo che si seguono da vicino. Il ritmo di Quartararo però cala dopo i primi giri e da dietro si avvicinano, perciò Marquez mette il naso davanti a 20 tornate dal termine passandolo alla curva 11 e mettendosi al comando. Dietro il gruppone si sfalda frazionandosi in piccoli gruppetti, con Crutchlow che passa Rossi per la nona posizione prima di sdraiarsi alla staccata di curva 1.

CHE BOTTA, ZARCO! Fabio Quartararo cerca di restare incollato con le unghie a Marquez, mantenendo il distacco entro il secondo per buona parte della parte centrale di gara. Dietro di loro non sono ancora tagliati fuori dalla lotta per la vittoria Miller, Dovizioso e Rins, mentre sembrano fuori dai giochi Morbidelli, Vinales, Mir, Petrucci e Rossi, nettamente il peggiore delle Yamaha. A 13 giri dal termine si stendono in pochi secondi e alla stessa curva Lecuona, Zarco e Petrucci, con quest'ultimo che regala così, di fatto, il titolo riservato ai team alla Honda Repsol. La cosa peggiore avviene però a Zarco, che cade, si rialza, e mentre si allontana dalla curva viene centrato in pieno dalla moto di Lecuona.

DOZZINA MARQUEZ A dieci giri dal termine Marquez dà il "tirone" definitivo aumentando il gap oltre il secondo su Quartararo e mettendo al sicuro il successo, mentre dietro di lui non finiscono le cadute: ne finisce vittima anche Franco Morbidelli a 9 giri dalla fine, scivolato alla curva 4 mentre era buon sesto. Negli ultimi giri Jack Miller si mette in caccia della seconda posizione avvicinandosi a Quartararo ma senza riuscire a impensierirlo. Vince Marquez, per la dodicesima volta quest'anno.

L'ULTIMA DI JORGE Ai piedi del podio terminano Dovizioso e Rins, con Vinales che difende la terza piazza nel mondiale chiudendo sesto. Gara opaca anche di Rossi, ottavo e dietro a Mir, con Iannone che era nono con l'Aprilia e si stende all'ultimo giro vanificando una buona gara. Sventolata la bandiera a scacchi però, i riflettori sono tutti per Jorge Lorenzo, che chiude in 13° piazza la sua ultima gara in MotoGP. Il maiorchino ha comunque celebrato davanti ai suoi tifosi, piantando per l'ultima volta in carriera la sua bandiera nera sulla ghiaia Valenciana. In bocca al lupo per tutto, Jorge.

Risultati MotoGP Gran Premio della Comunità Valenciana - Ricardo Tormo, Cheste (Valencia)

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Marc MARQUEZ Honda 41'21.469
2 Fabio QUARTARARO Yamaha +1.026
3 Jack MILLER Ducati +2.409
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati +3.326
5 Alex RINS Suzuki +3.508
6 Maverick VIÑALES Yamaha +8.829
7 Joan MIR Suzuki +1.0622
8 Valentino ROSSI Yamaha +22.992
9 Aleix ESPARGARO Aprilia +32.704
10 Pol ESPARGARO KTM +32.973
11 Tito RABAT Ducati +42.795
12 Mika KALLIO KTM +45.732
13 Jorge LORENZO Honda +51.044
14 Karel ABRAHAM Ducati +1'04.871
15 Hafizh SYAHRIN KTM +1'16.487
Non classificato    
  Andrea IANNONE Aprilia 1 Giro
  Franco MORBIDELLI Yamaha 9 Giri
  Danilo PETRUCCI Ducati 14 Giri
  Johann ZARCO Honda 14 Giri
  Iker LECUONA KTM 14 Giri
  Cal CRUTCHLOW Honda 17 Giri
  Michele PIRRO Ducati 19 Giri

TAGS: yamaha honda suzuki ducati rossi motogp lorenzo dovizioso marquez vinales motogp 2019 Miller Petrucci Morbidelli Quartararo ValenciaGP 2019 MotoGP Valencia 2019 MotoGP Valencia Gara MotoGP Valencia