POKER D'ASSI Grande sfida quella andata in scena oggi al Ricardo Tormo di Cheste, nei sobborghi di Valencia, dove Fabio Quartararo ha conquistato la pole position nel Gran Premio della Comunità Valenciana. Le qualifiche sono state serratissime e con quattro protagonisti sopra a tutti. Il francesino della Yamaha Petronas SRT ha regolato nell'ordine Marc Marquez, Jack Miller e Maverick Vinales, confermando le ottime cose fatte vedere in FP1, FP2 e FP3. Sesta pole position per il francese che si è detto molto soddisfatto del suo lavoro odierno.

QUARTARARO AL "SESTO" CIELO "Quella ottenuta qui oggi è veramente una pole meravigliosa" - ha esordito ai microfoni di Sky Sport un felicissimo Fabio Quartararo - "Questo è sempre stato un circuito molto difficile per me , soprattutto quando ci ho corso con la Moto 2 facevo tanta fatica, e ieri non ero soddisfatto del passo gara. Oggi invece è andata molto meglio, in FP4 sono riuscito a spingere di più e il nostro passo è stato forte, mentre per quanto riguarda le qualifiche sono sempre il nostro punto di forza. Abbiamo ottenuto la sesta pole della stagione, sono molto contento, domani la gara sarà difficile ma dobbiamo spingere forte e cercare di stare davanti, sarebbe bello finire il mondiale sul podio."

MARQUEZ IN RAMPA DI LANCIO Onnipresente là davanti c'è, come al solito, Marc Marquez. Il campione del mondo in carica con la Honda ha ottenuto il secondo tempo, e domani sarà pronto a balzare al collo del giovane francesino per conquistare l'ennesimo successo: "Sono molto contento" - ha esordito lo spagnolo - "Sono più vicino di quanto pensassi a Quartararo. Ovvio che parto sempre per fare la pole, lui è prendibile, ma un risultato realistico era la prima fila, anche se sapevo che sia lui che Vinales sarebbero andati molto molto forte. Sul giro secco Quartararo è incredibile, fa qualcosa di diverso da tutti, ma va bene essere davanti, l'obiettivo del sabato era quello e sono contento perché il mio passo è buono. Domani proveremo a fare una bella gara."

TORNADO MILLER La sorpresa della giornata - ma neanche tanto visto quanto dimostrato nelle sessioni di libere - è Jack Miller, capace di strappare una posizione in prima fila e mettersi dietro il vincitore dell'ultimo GP, Maverick Vinales. Il ducatista si è fermato ad appena 76 millesimi dalla pole position, beffando di 16 lo spagnolo. "Abbiamo un passo piuttosto forte questo weekend" - ha commentato il sintetico australiano - "Il passo gara è buono e siamo di nuovo in prima fila, quindi è una bella sesnazione. Siamo felici del weekend fino a ora, speriamo di terminare la stagione nel miglior modo possibile."


TAGS: yamaha honda motogp marc marquez maverick vinales motogp 2019 Fabio Quartararo ValenciaGP 2019 MotoGP Valencia 2019 MotoGP Valencia Qualifiche MotoGP Valencia