Autore:
Giulio Scrinzi

LA PACCHIA È FINITA Le vacanze sono finite: a quattro settimane dall'ultimo appuntamento del Sachsenring, dove ha trionfato Marc Marquez e si è portato in testa alla classifica iridata, la MotoGP tornerà questo weekend in Repubblica Ceca, sullo storico circuito di Brno. Per i piloti del Motomondiale è ora di tornare in sella: da questo momento in poi ogni gara potrebbe essere fondamentale nella corsa per il Titolo Mondiale, e ogni errore potrebbe costare molto caro.

IN MEZZO AI BOSCHI Situato a 14 km a nord-ovest dall'omonima in cui ha sede, l'Autodromo di Brno ha cominciato a ospitare la massima serie motociclistica fin dalla prima edizione del 1950, ma è stato solo dal 1965 che il GP locale ha regalato punti valevoli in ottica iridata. All'inizio i più grandi esperti del motociclismo internazionale avevano dovuto abituarsi a correre su una pista molto pericolosa. Al fine di incrementare i suoi standard di sicurezza, è stata quindi chiusa nel 1982 per poi tornare in calendario cinque anni più tardi grazie all'inaugurazione dell'attuale configurazione di 5,403 km con 14 curve in totale. Le caratteristiche che rendono unico questo tracciato sono i boschi che lo circondano e i continui cambi di elevazione, che mettono a dura prova sia i piloti che i tecnici a bordo pista nel trovare l'assetto ottimale.

DI NUOVO IN TESTA Grazie all'ultimo successo nel GP di Germania, Marc Marquez è tornato in testa alla classifica iridata: ora ha 129 punti in cassaforte, cinque in più rispetto al suo diretto rivale Maverick Vinales. Questo weekend, però, si correrà a Brno, pista particolarmente favorevole alla Honda dal momento che l'anno scorso proprio “El Cabroncito” ha firmato la pole position in 1'54''596. Sul gradino più alto del podio, invece, era salito Cal Crutchlow, a dimostrazione che la RC213V ben si adatta ai sali e scendi del tracciato ceco. Sarà così anche stavolta?

MOLLARE? MAI! Chi sicuramente farà di tutto per contrastare l'armata della Casa dall'Ala Dorata sarà, per l'appunto, il numero 25 della Yamaha, quel Maverick Vinales che si trova a rincorrere la vetta della classifica con soli 5 punti di svantaggio. Lo spagnolo era partito alla grande a inizio stagione, poi però ha portato a casa dei risultati sottotono che hanno permesso ai suoi rivali di sopravanzarlo. Se confrontata con la più competitiva RC213V, la M1 di oggi è sicuramente uno step indietro in fatto di prestazioni assolute, ma ricordiamoci che siamo in MotoGP: tutto può accadere, fino alla bandiera a scacchi!

PRONTO AL SORPASSO Questo è probabilmente lo stesso pensiero di Andrea Dovizioso, che si sta aggrappando con le unghie e con i denti a quella speranza di poter realizzare il suo sogno: diventare finalmente Campione del Mondo della MotoGP. Dopo la vittoria del Mugello seguita da quella di Catalunya, il forlivese della Ducati è tornato a sognare in grande, e ora si trova terzo in Campionato a soli 6 punti dalla vetta. La sua Desmosedici è la più veloce del lotto... ma sarà abbastanza agile e bilanciata da poter sorpassare i rivali sul circuito di Brno?

VECCHIA VOLPE IN AGGUATO Non dimentichiamoci che la pista della Repubblica Ceca è terreno di conquista di una nostra vecchia conoscenza, quel Valentino Rossi che nel lontano 1996 aveva firmato la sua prima vittoria di carriera in sella all'Aprilia 125. Da quel momento il Dottore di Tavullia ha trovato un ottimo feeling con l'Autodromo di Brno, portando fino a 7 i suoi successi iridati. L'anno scorso è arrivato secondo nel sandwich delle due Honda di Crutchlow e Marquez, mentre al momento si trova quarto in Campionato a soli 10 lunghezze di margine dalla prima guida del team Honda Repsol. Statene certi: avrà anche 38 anni, ma questo fine settimana Rossi le proverà tutte pur di arrivare di nuovo sul gradino più alto del podio!

COSì IN TV Qua di seguito la programmazione ufficiale del decimo round stagionale ospitato sull'Autodromo di Brno (Repubblica Ceca), trasmesso in diretta sia da SKY che da TV8.

Venerdi 4 Agosto 2017
ORARI SKY SPORT MOTOGP HD (canale 208) e TV8 Digitale Terrestre
09:00 - FP1 Moto3
09:55 - FP1 MotoGP
10:55 - FP1 Moto2
13:10 - FP2 Moto3
14:05 - FP2 MotoGP
15:05 - FP2 Moto2
 
Sabato 5 Agosto 2017
ORARI SKY SPORT MOTOGP HD (canale 208) e TV8 Digitale Terrestre
09:00 - FP3 Moto3
09:55 - FP3 MotoGP
10:55 - FP3 Moto2
12:35 - Qualifiche Moto3 
13:30 - FP4 MotoGP
14:10 - Qualifiche MotoGP 
15:05 - Qualifiche Moto2 
 
Domenica 6 Agosto 2017
ORARI SKY SPORT MOTOGP HD (canale 208) e TV8 Digitale Terrestre
08:40 - Warm-up Moto3, Moto2, MotoGP
11:00 - Gara Moto3 
12:20 - Gara Moto2 
14:00 - Gara MotoGP

TAGS: motogp motogp 2017 motogp brno 2017 motogp repubblica ceca 2017 orari motogp brno 2017 motogp brno 2017 orari motogp brno 2017 programmazione orari motogp repubblica ceca 2017 motogp repubblica ceca 2017 orari motogp repubblica ceca 2017 programmazione