Autore:
La Redazione

DA FORLÌ CON FURORE Ha iniziato la sua carriera in 125, una classe in cui è arrivato al successo dopo soli tre anni di apprendistato: Andrea Dovizioso, infatti, è diventato Campione del Mondo nel 2004, un risultato che gli è valso il passaggio per la stagione successiva alla 250. Qui ha sfiorato per ben due volte il grande obiettivo, prima nel 2006 e poi nel 2007, battuto entrambe le volte dallo spagnolo Jorge Lorenzo.

IN CRESCITA CON LA HONDA Nonostante ciò, i risultati ottenuti nella quarto di litro gli permisero di effettuare il grande salto in MotoGP nel 2008, quando portò in pista la Honda del team privato JiR Scot, con la quale si mise subito in luce fin dalla prima gara in Qatar, terminata al quarto posto lasciandosi dietro addirittura Valentino Rossi. Quell’anno centrò anche il suo primo podio, in Malesia, chiudendo il suo Campionato d’esordio al quinto posto assoluto: quanto è bastato per convincere il team ufficiale Honda Repsol a puntare su di lui per le successive tre stagioni. Nel 2009 la sua prima vittoria nella massima categoria sul circuito di Silverstone, in un triennio in costante crescita verso le posizioni di vertice.

UOMO DUCATI Nel 2012 ha vissuto la parentesi della Yamaha Tech 3, mentre dal 2013 è stato ingaggiato dal team ufficiale Ducati per sviluppare la difficile Desmosedici. Un compito lungo e complesso, che gli ha regalato la sua prima vittoria solamente nel 2016 nel GP della Malesia. Nel 2017, invece, ha portato a termine la sua migliore stagione di sempre: sei vittorie e un secondo posto Mondiale a pochissimi punti dal riconfermato Campione del Mondo Marc Marquez. Un ottimo risultato che nel 2018 è stato confermato sebbene con 4 vittorie in meno. Da due anni unico sfidante dello spagnolo, Dovizioso punta dritto al titolo nel 2019.

Segui Andrea Dovizioso

Sito Ufficiale  Twitter  Facebook  Youtube  Instagram

SOMMARIO

  MotoGP 250cc 125cc All
Primo Gran Premio 2008 - QAT 2005 - SPA 2001 - ITA  
Prima pole position 2010 - JPN 2006 - FRA 2003 - FRA  
Primo giro veloce in gara 2010 - CAT 2005 - CHN 2004 - FRA  
Primo podio 2008 - MAL 2005 - POR 2003 - RSA  
Prima vittoria 2009 - GBR 2006 - CAT 2004 - RSA  
Vittorie 13 4 5 22
2ª posizione 19 11 7 37
3ª posizione 23 11 3 37
Podi 55 26 15 96
Poles 7 4 9 20
Giro veloce in gara 10 8 3 21
Campionati del mondo vinti 0 0 1 1

STATISTICHE

Stagione Categoria Partenze Tot. Poles Moto Punti Pos.
2019 MotoGP 6 1 1 2 4 0 Ducati 103 2
2018 MotoGP 18 4 3 2 9 2 Ducati 245 2
2017 MotoGP 18 6 1 1 8 0 Ducati 261 2
2016 MotoGP 18 1 3 1 5 2 Ducati 171 5
2015 MotoGP 18 0 3 2 5 1 Ducati 162 7
2014 MotoGP 18 0 1 1 2 1 Ducati 187 5
2013 MotoGP 18 0 0 0 0 0 Ducati 140 8
2012 MotoGP 18 0 0 6 6 0 Yamaha 218 4
2011 MotoGP 17 0 4 3 7 0 Honda 228 3
2010 MotoGP 18 0 3 4 7 1 Honda 206 5
2009 MotoGP 17 1 0 0 1 0 Honda 160 6
2008 MotoGP 18 0 0 1 1 0 Honda 174 5
2007 250cc 17 2 4 4 10 2 Honda 260 2
2006 250cc 16 2 5 4 11 2 Honda 272 2
2005 250cc 16 0 2 3 5 0 Honda 189 3
2004 125cc 16 5 5 1 11 8 Honda 293 1
2003 125cc 16 0 2 2 4 1 Honda 157 5
2002 125cc 16 0 0 0 0 0 Honda 42 16
2001 125cc 1 0 0 0 0 0 Aprilia 0  
 

TAGS: ducati andrea dovizioso dovi Mission Winnow Ducati Dovipower Andrea Dovizioso Ducati 2019 Mission Winnod Ducati 2019