MOTOGP 2017

MotoGP Repubblica Ceca 2017: in pista sul circuito di Brno


Avatar Redazionale , il 02/08/17

4 anni fa - Andiamo alla scoperta di tutti i segreti del famoso Autodromo di Brno

Dopo quattro settimane di vacanza, si torna in pista sull'Autodromo di Brno, lungo 5,403 km e con 14 curve in totale

Benvenuto nello Speciale MOTOGP BRNO 2017, composto da 11 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP BRNO 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IN GAME È trascorso quasi un mese dall'ultimo appuntamento sul Sachsenring tedesco: uno stacco di quattro settimane nel quale i piloti della MotoGP hanno potuto ricaricare le batterie in modo da presentarsi questo weekend più carichi che mai. Dopo la pausa estiva, infatti, i protagonisti del Motomondiale tornano in pista sull'Autodromo di Brno, famoso circuito della Repubblica Ceca immerso nel verde.

VEDI ANCHE


IL CIRCUITO Posizionato a 14 km a nord-ovest dall'omonima cittadina dove si tiene il GP della Repubblica Ceca, l'Autodromo di Brno ha ospitato il Motomondiale a partire dal 1950, mentre dal 1965 le sue gare sono risultate valevoli per il Titolo alla fine della stagione. Nel 1982 questa pista ha accusato una battuta d'arresto, voluta dagli organizzatori per incrementare gli standard di sicurezza. È poi tornata in calendario cinque anni più tardi, con un nuovo layout che è anche quello attuale: lungo 5,403 km per 14 curve, il circuito di Brno non solo è caratterizzato per essere circondato dai boschi, ma soprattutto per presentare dei cambi di elevazione che lo rendono uno dei tracciati più affascinanti e tecnici al mondo.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 02/08/2017
motogp brno 2017
Logo MotorBox