Mobilità alternativa:

Honda EV-neo


Avatar Redazionale , il 21/12/10

10 anni fa - Il primo veicolo full electric di Honda è uno scooter ed è pronto a sbarcare sul mercato giapponese a brevissimo.

Si chiama EV-neo ed è il primo veicolo full electric di Honda. Ora è pronto a sbarcare sul mercato giapponese.

PROMESSA MANTENUTA Sono passati solo due anni da quando il presidente di Honda Motor Co. Takeo Fukui annunciò l'arrivo di un veicolo completamente elettrico entro il 2011. Visto che Honda è abituata a mantenere le promesse, il primo veicolo elettrico (Honda EV-neo) è pronto a scendere in strada, anche se per ora è riservato al mercato interno. Forse non è quello che si aspettavano tutti, ovvero una moto ad alte prestazioni, ma senza dubbio è un altro tassello nella costruzione della mobilità a impatto zero che sempre più coinvolge i colossi dell'automotive. Basti pensare al Peugeot E-Vivacity alle KTM Freeride veicoli pronti al debutto non prototipi che lasciano il tempo che trovano.

COME UN CINQUANTINO L'Honda EV-Neo è stato presentato al Salone internazionale di Tokyo e in questi giorni  è pronto ad arrivare sul mercato. Si tratta di uno scooter compatto alimentato da una batteria a Polimeri di Litio Toshiba (e non da Yuasa che aveva partecipato alla conferenza stampa congiunta del 2008) che alimentando un motore di tipo "brushless" consente un'autonomia di 30 km assicurando prestazioni del tutto paragonabili a quelle di uno scooter 50 cc con un tempo di ricarica rapido di 20 minuti (ricarica all' 80%) e un tempo totale di ricarica di 4 ore.

VEDI ANCHE



A LAVORARE… Lo scooter sarebbe destinato ad un utilizzo principalmente commerciale (come si evidenzia anche dalle foto che Honda ha rilasciato). E' interessante notare come i due colossi giapponesi Honda e Yamaha (che ha di recente presentato l'EC-03) intendono al momento la mobilità elettrica: ovvero mezzi estremamente semplici e minimalisti destinati ai brevissimi spostamenti urbani. Insomma per le realizzazioni futuriste in stile Mission One sembra esserci tempo, e parlando di batterie pare sensato affermare che i giapponesi si stiano muovendo con i piedi di piombo.

In ogni caso visto che ormai la tecnologia c'è, è lecito attendersi anche altre configurazioni magari meno "utility". Per ora non si hanno ulteriori notizie, ma intanto anche Honda ha smosso le acque e gli elettrici sono sempre di più.


Pubblicato da Stefano Cordara, 21/12/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox