Autore:
Giulio Scrinzi

DANZA DEL SOLE Dopo il duro colpo accusato in quel di Singapore, la Ferrari ha voluto dare a Sepang una decisa prova di forza a partire già dal venerdì di libere. Ci è riuscita nelle FP2 del pomeriggio, caratterizzate da un asfalto asciutto sul quale i due titolari Vettel e Raikkonen sono stati capaci di conquistare una prima fila (provvisoria) tutta rossa. Nel primo turno del mattino, condizionato dalla pioggia, le due SF70H hanno invece accusato qualche problema di troppo nel tenere il passo delle più competitive Red Bull. La speranza della Scuderia del Cavallino Rampante, quindi, è che nel proseguo del weekend le condizioni meteo permettano al sole di splendere sul circuito di Sepang, nonostante le previsioni indichino forti piogge sia nella giornata di domani che in quella di domenica.

SEBASTIAN VETTEL Ma sentiamo innanzitutto com'è andato l'ultimo venerdì di libere malese dal pilota più veloce di giornata, Sebastian Vettel: “Nelle prime libere la pioggia ha influenzato i nostri programmi, mentre nel pomeriggio le cose sono migliorate: sull'asciutto la nostra Ferrari va benissimo e sarebbe fantastico mantenere anche nei prossimi giorni il margine che abbiamo accumulato sulle Mercedes, che oggi si sono mostrate fin troppo in difficoltà. Secondo me si stanno solo nascondendo e domani torneranno al vertice”.

KIMI RAIKKONEN Ecco, invece, il commento di Kimi Raikkonen: “Nelle FP1 bagnate abbiamo girato poco, mentre siamo riusciti a completare il nostro programma nel pomeriggio. Posso confermare che abbiamo tra le mani una Ferrari veramente competitiva: nonostante alcuni miei errori, le prestazioni c'erano tutte”.


TAGS: formula 1 sebastian vettel kimi raikkonen f1 F1 2017 scuderia ferrari formula 1 2017 f1 2017 gp malesia