Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 04/09/2020 ore 12:40

PROVE LIBERE 1 GP ITALIA 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

SUBITO AL TOP Comincia decisamente bene il weekend del Gran Premio d'Italia per gli uomini della Mercedes. Entrambe le Frecce nere sono infatti al comando della prima sessione di prove libere di Monza, con Valtteri Bottas autore del miglior tempo in 1:20.703. Secondo miglior crono per il leader del mondiale Lewis Hamilton, staccato di 245 millesimi dal compagno di squadra a parità di gomme Soft. Terza posizione come al solito per una Red Bull, ma, a sorpresa, stavolta non è Max Verstappen a inserirsi alle spalle delle due monoposto che stanno dominando il mondiale: è infatti Alex Albon a prendersi il terzo gradino del podio virtuale in una sessione invece un po' problematica per l'olandese...

MAX A MURO Il ventiduenne ha infatti perso il controllo della sua RB16 alla Variante Ascari, finendo poi per pizzicare le barriere con l'ala anteriore. Non è stato però un game over, visto che Max è poi stato in grado di ripartire in retromarcia ritrovando la via dei box e riuscendo così a partecipare alla seconda parte di sessione, chiusa con il quinto tempo assoluto alle spalle anche di un ottimo Daniil Kvyat. Buone le prestazioni di tutti i motorizzati Honda in questa prima uscita nel Tempio della velocità monzese: l'altra AlphaTauri, quella di un Pierre Gasly protagonista di un innocuo testacoda sul finale, chiude infatti con il sesto tempo.

FERRARI IN AFFANNO Inizia subito in affanno, invece, il fine settimana di casa Ferrari. I piloti della Rossa occupano infatti la seconda metà della classifica, con Charles Leclerc undicesimo a 1.2 dal leader e Sebastian Vettel addirittura penultimo, a sandwich tra le due Williams, con 2.2 secondi di gap dalla vetta. A parziale giustificazione dei tempi non esaltanti delle due SF1000, oltre ai soliti discorsi già fatti sui deficit del motore - di fondamentale importanza in una pista come Monza - anche il fatto che le due Rosse non hanno montato le gomme più morbide. Vedremo se nel pomeriggio le cose miglioreranno: le PL2 saranno live a partire dalle 14.45.

F1 GP Italia 2020, Monza: Valtteri Bottas (Mercedes AMG F1)

Gli orari tv del weekend di MonzaTutte le info e i risultati del GP Italia 2020 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 1 GP ITALIA 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:20.703   28
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:20.948 +0.245s 27
3 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:21.500 +0.797s 30
4 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:21.555 +0.852s 31
5 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:21.641 +0.938s 22
6 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:21.667 +0.964s 27
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:21.747 +1.044s 25
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:21.747 +1.044s 29
9 Daniel Ricciardo Renault 1:21.789 +1.086s 22
10 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:21.821 +1.118s 27
11 Charles Leclerc Ferrari 1:21.904 +1.201s 25
12 Esteban Ocon Renault 1:21.984 +1.281s 28
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:22.131 +1.428s 21
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:22.409 +1.706s 20
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:22.422 +1.719s 19
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:22.552 +1.849s 24
17 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:22.619 +1.916s 27
18 Roy Nissany Williams-Mercedes 1:22.826 +2.123s 25
19 Sebastian Vettel Ferrari 1:22.988 +2.285s 24
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:23.120 +2.417s 22

PROVE LIBERE 1 GP ITALIA 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 del Gran Premio d'Italia 2020 terminate, rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

12.35 - Finisce qui la nostra prima diretta del weekend. Vi auguriamo buon pranzo dandovi appuntamento per le 14.45 con la cronaca live delle PL2. Ciao e a più tardi!

12.33 - Questa la classifica finale della sessione:

12.30 - Bandiera a scacchi. Finiscono qui le prime prove libere del Gran Premio d'Italia 2020.

12.27 - Bandiere gialle alla Variante della Roggia: Pierre Gasly è andato in testacoda portando sull'asfalto un po' di ghiaia dopo essere ripartito.

12.25 - Poco meno di cinque minuti alla fine di questa sessione. Tutti in pista ad eccezione di Stroll e Magnussen. Non vediamo comunque miglioramenti nei tempi visto che un po' tutti i piloti sono impegnati nelle classiche simulazioni di passo gara.

12.23 - Appassionati di tecnica, c'è pane per i vostri denti! Grazie ai tweet di Matthew Somerfield vi proponiamo la comparazione delle ali posteriori da bassissimo carico viste in questa sessione.

12.21 - Deve esserci stato qualche piccolo inconveniente in casa Alfa Romeo sulla C39 di Giovinazzi. Dopo un solo giro il pugliese è tornato ai box con i meccanici al lavoro sul retrotreno. Abbiamo visto però rimontare il cofano motore, quindi non è da escludere che Antonio possa tornare in pista a breve.

12.19 - Si aggiungono alla compagnia un po' tutti gli altri, compresi i due ferraristi. Poco più di dieci minuti alla fine di questa prima sessione di prove libere.

12.14 - Torna ai box Giovinazzi. Il pugliese lascia strada a Hamilton e Bottas, adesso in pista in tandem per provare un po' di giri in assetto gara.

12.10 - Altro momento di silenzio in pista in vista del gran finale di sessione, in cui verosimilmente i piloti proveranno qualche giro in configurazione ''gara'' con più benzina a bordo. Il primo a uscire dai box, con gomme Medium usate, è Antonio Giovinazzi.

12.06 - Vi regaliamo un'altra spettacolare immagine del ''volo'' di Verstappen verso le barriere esterne alla Ascari.

12.05 - Diamo uno sguardo anche alle prestazioni dei due ferraristi, in pista con gomme ''gialle''. Leclerc è decimo a 1.2 da Bottas, mentre Vettel è diciannovesimo a 2.2.

12.03 - Molto buone le prestazioni delle due AlphaTauri: Kvyat è quarto, Gasly sesto. Ma entrambi sono in pista con gomme Medium, di uno step più dure rispetto alle Soft usate da Bottas, Hamilton, Albon e Verstappen. Proprio l'olandese è tornato in pista dopo l'inconveniente di poco fa, prendendosi la quinta posizione.

11.58 - Bottas si migliora e mantiene la leadership: 1:20.703 per il finnico di casa Mercedes, che rifila 245 millesimi al compagno di squadra Hamilton. Albon è terzo a 8 decimi.

11.56 - Bottas, Hamilton e Albon in pista con gomme Soft. Per il momento ancora ai box Verstappen dopo il botto, mentre Leclerc e Vettel scelgono le gomme Medium per il secondo run di giornata.

11.53 - Si aggiunge alla compagnia anche Roy Nissany, riserva Williams oggi al volante della monoposto di Russell. Ricordiamo la grande novità per il team inglese, con Sir Frank e la figlia Claire all'ultima apparizione dopo la cessione totale delle quote del team. Qui l'approfondimento.

11.50 - Si rianima la pista dopo una breve sosta propiziata anche dall'uscita di pista di Verstappen. Il primo a tornare al lavoro è Kimi Raikkonen, accompagnato da Grosjean e Magnussen.

11.46 - Questa la classifica dopo 45 minuti di queste PL1. Siamo esattamente a metà del guado.

11.43 - In attesa dei primi piloti a tornare in pista, vi facciamo vedere gli aggiornamenti all'ala anteriore apportati da Max Verstappen. Quando si parla di basso carico ma tu forse un po' esageri...

11.41 - Semaforo verde, si riparte per la seconda metà della sessione.

11.40 - Si ripartirà tra un minutino: interruzione molto breve visto che Verstappen è uscito da solo dalla sabbia.

11.38 - Bandiera rossa! Max Verstappen è finito contro il muro in uscita alla variante Ascari. Dopo aver lasciato l'ala anteriore sulle barriere, l'olandese ha innestato la retromarcia ed è riuscito a uscire dalla ghiaia tornando ai box.

11.37 - Stavolta il giro non è stato cancellato e Bottas si è messo in prima posizione. 1:21.657 per il finlandese.

11.36 - Intanto anche Romain Grosjean ha bloccato le anteriori in staccata alla Roggia al pari di Vettel.

11.34 - Il tempo di Bottas è stato cancellato perché il finlandese è andato oltre i limiti della pista alla Parabolica. Dunque Stroll risale per un brevissimo periodo in seconda posizione, prima che Verstappen si inserisca alle spalle di Hamilton. 1:21.953 per l'olandese, che paga 3 decimi scarsi a parità di gomme Hard.

11.33 - Questo tweet!

11.32 - Hamilton si mette adesso a dettare il ritmo in 1:21.676. Seguono Bottas e Stroll, staccati di due e cinque decimi di secondo. Dopo un inizio un po' a rilento, adesso i motorizzati Mercedes allargano le spalle.

11.29 - Non un buon inizio per Sebastian Vettel, che blocca entrambe le gomme anteriori e va a tagliare la Variante della Roggia. Intanto Stroll si mette in terza posizione, primo della classifica con gomme dure.

11.27 - Albon è andato un po' largo alla Variante della Roggia, sollevando un po' di ghiaia. Intanto, a parità di gomme medie, è Bottas a prendersi la seconda posizione a 125 millesimi dal thailandese della Red Bull.

11.25 - Hamilton si inserisce in seconda posizione con 4 decimi di gap da Albon. Il leader del mondiale è però in pista con gomme dure. Seguono Raikkonen, Leclerc, e Ricciardo.

11.23 - 1:22.280 per Albon che si mette al comando della sessione con gomme Medium, ma adesso sono in arrivo anche i tempi dei big.

11.20 - Non è Albon a segnare il primo giro cronometrato ma Kimi Raikkonen, che nel 2018 ha ottenuto proprio a Monza il giro da qualifica con la media oraria più alta della storia: 1:25.198 per il pilota dell'Alfa Romeo.

11.15 - In pista adesso Alexander Albon con gomme Medium. Restano ancora ai box Verstappen e Hamilton.

11.12 - Un primo giro di installazione l'ha fatto anche Roy Nissany, pilota di riserva Williams stamattina al volante della FW43 che dalle PL2 tornerà nelle mani di George Russell.

11.10 - Tornando alla cronaca di quanto (non) accaduto in pista fin qui, 17 piloti hanno fatto almeno un giro di installazione, con Norris, Giovinazzi, Kvyat e Sainz a quota 2. Solo Albon, Verstappen e Hamilton non hanno ancora lasciato i box, ma per il momento regna ancora il silenzio in pista.

11.05 - Nessun giro cronometrato fin qui. Ne approfittiamo quindi per presentarvi un altro casco speciale del weekend di Monza, quello del pilota Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi. Qual è il casco speciale che vi piace di più?

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

๐Ÿ‡ฎ๐Ÿ‡น Ecco il casco che verrà utilizzato da Antonio Giovinazzi durante il weekend del GP d’Italia a Monza.

Un post condiviso da MotorBox Sport (@motorboxsport) in data:

11.02 - Il primo a scendere in pista è Sebastian Vettel, seguito proprio da Lando Norris e Romain Grosjean. Anche il ferrarista ha un casco speciale dedicato ai Tifosi e al Gp di casa della Ferrari.

11.00 - Semaforo verde! Si parte con la prima sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia 2020!

10.58 - PS: il post sul casco di Norris è preso direttamente dalla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport. Come? Non avete ancora messo un bel follow? Forza, tutti a mettere un bel mi piace per mostrarci un po' di supporto!

10.57 - Capitolo caschi: ci sono sicuramente interessanti novità. Che ne dite della scelta di Lando Norris, che ha voluto dedicare alla pizza il suo weekend italiano?

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Lando Norris - Monza 2020 ๐Ÿ•

Un post condiviso da MotorBox Sport (@motorboxsport) in data:

10.55 - Questione meteo: per il momento c'è un bel sole sopra la Brianza. 30 gradi l'asfalto, 23 l'aria.

10.50 - Le gomme previste nel Tempio della velocità? Quelle ''di mezzo'', con le C2 che esattamente come 7 giorni fa a Spa saranno colorate di bianco affiancate dalle ''gialle'' C3 e dalle Soft C4. Anche a Monza quello delle gomme sarà un tema, soprattutto per l'elevato stress sulle posteriori in uscita dalle chicane?

10.45 - Buon venerdì mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo di nuovo in diretta, stavolta per le prime prove libere del Gran Premio d'Italia. Ci siete? 15 minuti al via della prima sessione del weekend di Monza.


TAGS: monza formula 1 prove libere f1 gp italia F1 LIVE Diretta F1 F1 Monza ItalianGP 2020