Prezzi e quotazioni usato Porsche Boxster / MY 2012, 2014, 2015 - prezzi e caratteristiche

Porsche Boxster

Con la Boxster di terza generazione, la gloriosa epopea di decapottabili Porsche vive una seconda giovinezza. Per qualità e prestazioni, la roadster insidia la 911.

MY 2012/2015 A partire da 53.026 €
Scheda Boxster
Prezzi a partire da: 53.026 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 2
Bagagliaio (lt. min / max): 280
Valutazione Media:
Quotazioni Boxster
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - 27.800 23.600 19.900 17.200 14.600
- - - 39.200 33.200 28.000 - -
- - - 34.200 29.000 24.400 21.200 17.900
- - - 43.900 37.200 - - -
Com'è la Boxster?

In termini di cura del disegno, di tecnologia di bordo, di prestazioni stradali, la nuova Boxster si spinge fino ai piedi del trono 998. Non ha dopotutto in mente alcuna competizione fratricida, la Boxster più matura mai uscita da Zuffenhausen, più che mai ora che brilla di luce propria. Più ancora che alla 911, le scultoree lamiere attorno alle quali giace il classico schema meccanico con trazione posteriore e motore 6 cilindri contrapposti in posizione posteriore centrale sembrano ispirarsi alla inquietante sagoma della Carrera GT, della quale la Boxster atto III riprende anche l’aerodinamica (Cx=0,30) e alcune soluzioni per gli interni. Tipo i sedili ergonomici Sport Plus regolabili a 14 vie, o i gruppi logici sulla console centrale. Capote elettrica (9 sec.) senza più coperchio.

Come va la Boxster?

Le qualità dinamiche della Boxster 2012 sono tali da mettere in ombra le virtù dell’antenata. Sia che si piloti la versione base, equipaggiata da un 6 cilindri boxer 2.7 che - a dispetto del downsizing di 200 cc - sprigiona 10 cv in più (265) del 2.9 chiuso in soffitta, sia che si caschi sulla S, dal 3.4 a sua volta più potente (+5, 315 cv) di quello che rimpiazza. Passare dalla forma statica ai 100 km/h (4,8 secondi la Boxster S) è un gesto di sfida alla Natura, snocciolare una via l’altra le 7 velocità del cambio a doppia frizione PDK un peccato di lussuria. Nemmeno il manuale a 6 rapporti di serie, su un’auto tanto a suo agio nelle cronoscalate, appare tuttavia fuori luogo. Oscura il passato, la Boxster, anche per merito di qualche trucco: il Porsche Torque Vectoring è uno di questi, e una guida sensibile lo avverte alla prima curva.

PRO

Design La Boxster perde definitivamente la verginità e assume un'espressione matura. Altro che baby Porsche

Dinamica In Sport Plus la Boxster getta a terra la maschera e manifesta un carattere feroce, da autentica belva della strada

CONTRO

Visibilità posteriore Per forza di cose è assai scarsa, sensori e retrocamera sono accessori indispensabili

Capacità di carico Non ci veniva in mente altro: valori bassi in senso assoluto (150+180 litri), ma la Boxster è una sportiva

Quale versione scegliere

La Boxster S è un'arma totale di competizione e seduzione, ma la entry level è tutt'altro che un ripiego. Consigliatissimo il cambio PDK.

Quale colore scegliere

Qualunque colore, con una preferenza per il nero e l'argento, esalta le forme sensuali e proporzionate di questa mini 911.

Logo MotorBox