Prossimamente

Volkswagen NMS, i primi bozzetti


Avatar Redazionale , il 07/10/10

11 anni fa - Sarà la Passat degli statunitensi

Volkswagen pubblica i primi bozzetti della nuova berlina destinata al mercato americano. Tanto spazio per soli 20.000 dollari.  

SOCIAL NETWORK Tenersi in contatto con gli amici, ricontattare vecchi compagni di scuola e... lanciare nuove auto. I social network servono anche a questo, o perlomeno così ha voluto utilizzarli la Volkswagen. Nei giorni scorsi sono infatti comparsi sulla pagina ufficiale di Facebook della Casa tedesca i primi bozzetti di una nuova berlina, per ora battezzata con la sigla NMS (New Midsize Seadan). Da quanto trapelato in rete, questo nuovo modello di Wolfsburg sarà destinato al solo mercato americano, andando ad occupare il posto della Passat, il cui restyling presentato a Parigi non verrà infatti commercializzato oltreoceano.

GOCCE D'ACQUA D'altra parte i due modelli sembrano quasi due gocce d'acqua, soprattutto nel frontale, dove differiscono nel profilo della mascherina inferiore e nei volumi, ben più schiacciati nella NMS. Già dalla fiancata saltano però all'occhio differenze più significative, dalla nervatura a livello del brancardo all'andamento dei cristalli che, a differenza della Passat, vanno ora a chiudersi ben oltre il profilo delle porte. La tre volumi a stelle e strisce sarà infatti più grande, tanto da superare la Serie 5 e sfidare apertamente le Nissan Altima, Honda Accord e Toyota Camry.

VEDI ANCHE



BEL POSTERIORE Fedele all'impronta stilistica della Casa anche il posteriore, con forme che risultano però ben riconoscibili dagli altri modelli. I gruppi ottici dal nuovo profilo si estendono fino allo spigolo del vano bagagli, trasmettendo più forza di quanto non riescono a fare le basse luci della nuova Passat. La targa posizionata in alto aiuta poi a riempire i volumi, donando robustezza e favorendo una maggiore pulizia della zona paraurti.

FAVOLOSA Sviluppata sulla base della nuova Jetta, con cui condividerà circa il 40 % dei componenti, la NMS dovrebbe essere commercializzata già dalla prossima estate, a seguito della presentazione ufficiale che si terrà in gennaio, al Salone di Detroit. La produzione verrà affidata al nuovo impianto di Chattanooga (nel Tennessee) che, stando alle previsioni di Volkswagen, sfornerà 150.000 vetture all'anno. Il prezzo? 20.000 dollari, ovvero neanche 15.000 dei nostri Euro. Da noi sarebbe una cifra da favola ma in America, si sa, è tutta un'altra storia.


Pubblicato da Davide Varenna, 07/10/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox