Le dieci migliori novità auto in uscita da agosto a dicembre 2022
Anticipazioni

Agosto-Dicembre 2022: quali novità in arrivo? La nostra Top 10


Avatar di Lorenzo Centenari , il 13/08/22

1 mese fa - Da C5 Aircross facelift a Juke full hybrid: le migliori novità in arrivo

Da Citroen C5 Aircross facelift a Mercedes EQS SUV, passando per nuova Honda Civic e Nissan Juke Hybrid: le migliori novità in arrivo

È Ferragosto, gran parte degli italiani preme il pulsante standby e con la vita quotidiana stacca in modo drastico. Preoccupazioni fuori dalla porta, è tempo di lasciarsi andare a pensieri piacevoli. L'acquisto della nuova auto è una preoccupazione o un pensiero piacevole? Dipende dalla prospettiva, e non è escluso che una spesa non più rimandabile non possa coincidere con un percorso che abbia in sé anche un senso di avventura. Puoi pescare tra i modelli già a listino. Oppure, puoi scoprire quali novità sono in arrivo nei prossimi mesi. Il catalogo è invitante, noi ora scremiamo il parco e proponiamo a voi una classifica. Quella delle migliori 10 auto in arrivo da agosto a dicembre 2022. Salvo una manciata di eccezioni, peschiamo quasi esclusivamente tra vetture dal prezzo accessibile. Sull'ordine delle preferenze, si accettano pareri divergenti, non ce la prendiamo. Vai di Top Ten

Un po' di suspence... Un po' di suspence...

10. KIA XCEED RESTYLING

Kia XCeed 2022 Kia XCeed 2022

A lungo ''trascurato'' per far spazio a nuovi arrivi nella gamma Kia, il crossover compatto nato nel 2019 invocava un aggiornamento di metà carriera. L'aggiornamento arrivò: Kia XCeed 2022 affina lo stile, visita la sartoria e si fa cucire su misura la mise GT-line (che porta estetica, ma anche più prestanza), infine conserva una motorizzazione termica ''pura'', il 1.6 T-GDi, a fianco di una gamma ibrida, che include sia il mild hybrid diesel e benzina, sia l'ibrido plug-in. XCeed restyling in vendita da settembre 2022, prezzi a partire da 27.500 euro.

9. NUOVA BMW SERIE 7

BMW i7 BMW i7

Pur declinandosi - per ora - anche in edizione termica, nuova BMW Serie 7 l’ultimo modello di Monaco di Baviera ad abbracciare la filosofia del full electric, oltre che della digitalizzazione spinta. Serie 7 settima generazione, quindi, ma anche i7 di prima generazione, peraltro in vendita in anticipo (novembre 2022) rispetto alla gemella con motori diesel e benzina ibridizzati (solo dal 2023). Che abbia come fonte di energia una batteria o un serbatoio di carburante, l’ammiraglia prende le distanze dall’antenata sia visivamente (la maxi calandra a doppio rene, la lunghezza superiore di 13 cm), sia tecnologicamente, vedi il Curved Display di bordo con sistema operativo 8.0 e connessione 5G, vedi soprattutto il panoramico Theatre Screen da 31,3 pollici in 8K a scomparsa per gli ospiti di seconda fila. Al lancio, BMW i7 esprimerà la versione bimotore xDrive60 da 544 cv di potenza e autonomia tra i 590 e i 625 km grazie all’energia degli accumulatori da 101,7 kWh. Arriveranno i7 M70 xDrive (660 Cv, 1.000 Nm) e guida autonoma livello 3. Il futuro è appena cominciato.

8. NUOVA HONDA CIVIC

Nuova Honda Civic full hybrid Nuova Honda Civic full hybrid

Ultima erede di una dinastia che popola le strade di ogni Continente da 50 anni, rispetto all'edizione precedente Civic 11esima generazione ha il coraggio di prendere le distanze. Stessa sagoma hatchback-coupé di prima, ma spigoli smussati e interni un mix di minimalismo, spazio ed elettronica che metteranno tutti d'accordo. Honda Civic e:HEV, cioè l'unica motorizzazione al momento prevista per il lancio in Europa, interpreta la filosofia full hybrid associando il 2 litri benzina a ciclo Atkinson a iniezione diretta da 142 cv e 186 Nm non a uno solo, bensì a due motori elettrici, un motogeneratore e un propulsore di spinta dalla potenza di 184 cv e la coppia di 315 Nm. La trasmissione? Non c'è, una cosa in meno che rischia di rompersi. Nuova Civic Hybrid in vendita da ottobre 2022 in tre allestimenti: EleganceSportAdvanced, prezzi a partire da 34.200 euro.

7. NUOVA RANGE ROVER SPORT

Range Rover Sport atto III Range Rover Sport atto III

Passano gli anni e Range Rover Sport è sempre più distante dall'originaria etichetta di ''baby Range'': terza generazione sempre più provvista di una propria personalità. La passione per il lusso e per il fuoristrada, l'hobby della guida super fast anche su asfalto. Tutto come prima, tutto però declinato in chiave più moderna, quindi ancor più hi-tech, ma soprattutto più ecologica. Nuova RR Sport lunga 4 metri e 95, larga 2 metri e 04, alta 1 metro e 82, per un passo di 3 metri esatti. Valori decisamente maggiori (+10 cm in lunghezza) rispetto alla generazione precedente (2013). Al lancio, la gamma comprende due Plug-in Hybrid Extended Range, tre propulsori sei cilindri Ingenium diesel con tecnologia Mild Hybrid, inoltre il nuovo V8 Twin Turbo, tutti quanti associati a cambio automatico ZF a 8 marce. Il modello completamente elettrico? Sì, ma dal 2024. Consegne da novembre 2022, prezzi a partire da 95.300 euro (Range Rover Sport SE).

6. NUOVA KIA NIRO

Nuova Kia Niro HEV Nuova Kia Niro HEV

VEDI ANCHE



In verità, sotto il vestito nuova Kia Niro è - in buona parte - sempre la stessa automobile. Appunto, sotto. In superficie, è tutta un’altra cosa. Dell’incremento di lunghezza (+6,5 cm), ora in totale fanno 4 metri e 42 di SUV-un-po’-meno-compatto, quasi non ti accorgi. Anche perché, nonostante la silhouette conservi a grandi linee le proporzioni precedenti, cambiano tutti i punti di riferimento visivi. La piattaforma è una derivazione della precedente, ma il passo è superiore (+2 cm): una buona notizia per chi si accomoda in seconda fila. Niro sempre declinata in tre versioni a indice di elettrificazione progressivo. Niro Full Hybrid, Niro Plug-in Hybrid, infine Niro Full Electric. E proprio nuova Niro Full Hybrid è la prima a debuttare sul mercato: in concessionaria - salvo complicazioni - da fine agosto 2022, con prezzi a partire da 30.500 euro.

5. MERCEDES EQS SUV

Mercedes EQS SUV Mercedes EQS SUV

Dopo la berlina di lusso EQS e la berlina ''business'' EQE, nuova Mercedes EQS SUV declina la nuova era full electric della Stella anche nel segmento degli sport utility di grandi dimensioni. Un abitacolo raffinato e tecnologico per sette passeggeri, potenti motori elettrici, la sopraffina trazione integrale 4MATIC: EQS SUV a suo agio anche nel fuoristrada leggero. Nuova EQS SUV ha in comune con EQS berlina la piattaforma, quindi il passo (3.210 mm), ma è più alta di 20 cm abbondanti. 5.125 mm di lunghezza, 1.959 mm di larghezza, 1.718 mm in altezza. Le generose misure esterne vanno a beneficio delle dimensioni interne. La seconda fila di sedili dispone della regolazione elettrica di serie in senso longitudinale, mentre nel bagagliaio (da 645 a 2.100 litri) trovano spazio fino a quattro sacche da golf. Tre versioni. EQS 450+ (motore singolo da 360 cv, trazione posteriore), EQS 450 4MATIC (motore singolo da 360 cv, trazione integrale), EQS 580 4MATIC (due motori, potenza complessiva di 543 cv, trazione integrale). Prime consegne entro dicembre 2022, prezzi non ancora noti ma a partire - approssimativamente - da 140.000 euro.

4. CITROEN C5 AIRCROSS RESTYLING

Citroen C5 Aircross 2022 Citroen C5 Aircross 2022

È solo un facelift, ma a colpo d'occhio Citroen C5 Aircross 2022 sembra un'auto tutta nuova. Merito anche del frontale, ora decisamente più ordinato e moderno, ma anche più possente per la linea alta del paraurti e per le prese d'aria aperte ai lati. A bordo, il display dell'infotainment è ora più in alto e incernierato a sbalzo: più rapido da leggere senza distogliere troppo lo sguardo dalla strada. È da 10 pollici negli allestimenti dotati di navigatore come nelle versioni plug-in hybrid, e si combina con un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici. Cinque le motorizzazioni: a benzina o diesel da 130 cv, con e senza cambio automatico, o la plug-in hybrid da 225 cv con 55 km di autonomia nella guida elettrica. Ordini già aperti, consegne a partire da agosto 2022, prezzi da 28.700 euro per le motorizzazioni tradizionali e da 42.350 euro per le plug-in hybrid.

3. NISSAN JUKE HYBRID

Nuova Nissan Juke full hybrid Nuova Nissan Juke full hybrid

Entriamo in zona podio. Il mercato chiama, Nissan Juke - che del mercato stesso, in pratica, oltre un decennio fa inventò la nicchia degli urban crossover - risponde. Nissan Juke Hybrid pesca a piene mani dalla banca organi dell’Alleanza Renault-Nissan, e al cofano dà in pasto il 1.6 benzina da 94 cv che è alla base pure di Clio e Captur E-Tech. In suo soccorso arrivano ben due motori elettrici, cioè l’unità di spinta da 49 cv e il generatore/starter da 20 cv. Fonte primaria di energia dei due elettro-motori è una batteria da 1,2 kWh: alloggiando in corrispondenza del vano bagagli, sottrae - va detto - qualche decimetro cubo di carico utile, che da 422 litri cala a 354 litri. Di matrice Renault E-Tech anche il sofisticato cambio Multi Mode a 6 rapporti, due dei quali associati al propulsore elettrico, gli altri quattro a governare il ''millesei''. In consegna da ottobre 2022, prezzi a partire da 30.300 euro (allestimento N-Connecta).

2. SMART #1

Smart #1 Smart #1

Non è solo un modo di dire, che il crossover elettrico Smart #1 rappresenti l'inizio di una nuova era per il brand. Perché è la prima auto sviluppata sotto la proprietà congiunta Daimler-Geely, perché segna il definitivo passaggio di Smart a Costruttore completamente elettrico. Lo stile è molto vicino a Concept #1, con superfici lisce, una firma di illuminazione minimalista nella parte anteriore e posteriore, un design elegante del tetto che scende in picchiata sui montanti C, cerchi in lega da 19 pollici. Su Smart #1 è installata una batteria da 66 kWh, per un'autonomia dichiarata fino a 440 km. È probabile che anche opzioni di batteria più economiche e più piccole saranno disponibili nel tempo. Il prezzo di partenza ancora non si conosce, ma dovrebbe aggirarsi attorno ai 35.000 euro. Consegne di Smart #1 Launch Edition - salvo inghippi - già entro novembre-dicembre 2022.

1. RENAULT AUSTRAL

Renault Austral Renault Austral

E arriviamo così al modello che per un intreccio di fattori (stile, dimensioni, motorizzazioni, fascia prezzo) dovrebbe essere in grado, ancor più rispetto alle colleghe della carrellata, di conquistare il cuore degli italiani in cerca di una nuova auto. Renault Austral il SUV di segmento C che riceve il testimone di Kadjar e che - a casa propria - batte tutti. Almeno, in termini di soluzioni tecnologiche, di bordo e in tema di motori. Design esterno atletico e sofisticato, ma pure elegante: Austral unisce i tratti distintivi dei già noti SUV della Régie con nuovi principi - per dirla col marchio di ''tecnologia sensuale''. L'abitacolo high-tech è costruito attorno al grande schermo OpenR che combina il display della strumentazione da 12,3 pollici del cruscotto con lo schermo multimediale verticale da 12 pollici. Completa il set il nuovo Head Up Display da 9,3 pollici, proiettato attraverso il parabrezza. Austral, infine, beneficia di una gamma di propulsori interamente elettrificati, nessuno dei quali ricaricabili: Full Hybrid E-Tech, Mild Hybrid 48V, Mild Hybrid 12V. In concessionaria entro dicembre 2022, listino prezzi non ancora noto. 


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 13/08/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox