Concept Car

Nissan Juke Nismo concept


Avatar di Luca Cereda , il 30/11/11

9 anni fa - Primo passo verso una linea sportiva

Nissan annuncia l'arrivo di una linea sportiva e la nascita di un centro specializzato in auto sportive entro il 2013. Intanto, dopo la Juke-R debutta a Tokyo la Juke Nismo concept. Avrà un futuro di serie?

Benvenuto nello Speciale SALONE DI TOKYO 2011, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI TOKYO 2011 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA SERIE CONTINUA Ecco l’ennesima versione speciale della Nissan Juke al salone di Tokyo. Si chiama Nissan Juke Nismo, e più che un semplice prototipo dà l’idea di essere un manifesto del futuro prossimo della Casa giapponese, che ha finalmente deciso di lanciare una linea sportiva delle sue auto di serie. L’idea sembra quella di creare un brand alla stregua di OPC e AMG, tanto per intenderci. Le future Nissan sportive sfrutteranno il know-how della Nismo (il braccio sportivo della Casa impegnato nel Motorsport) e verranno tutte progettate sotto lo stesso tetto, in un centro che verrà inaugurato nel 2013.

BIS? Il primo passo verso la costruzione di una nuova linea sportiva sarà fatto proprio con la Juke. A fare da apripista è stata la Juke R, ma potrebbe non essere finita qui. Bisogna capire cosa Nissan intenda fare con questa Juke Nismo, che oltre a fungere da manifesto potrebbe avere un futuro e diventare un’altra declinazione pepata di serie della crossover compatta nipponica.

VEDI ANCHE



AERODINAMICA Allo stato attuale la Juke Nismo monta un motore 1.6 dalle performance superiori (non si sa di quanto) rispetto a quelle della Juke di serie, grazie a un’apposita messa a punto che ne ha aumentato la potenza (il cui dato ufficiale ancora manca). L’altra caratteristica specifica di questa concept è l’aerodinamica modificata rispetto alla Juke tradizionale in alcune componenti: paraurti anteriore, specchietti laterali, minigonne sottoporta, paraurti e parafanghi (più larghi).

VESTE DA CORSA I tecnici della Nismo hanno poi apportato alcune modifiche al telaio, ribassato e irrigidito per una migliore tenuta di strada. Da un punto di vista meramente estetico, invece, la Juke Nismo spicca, oltre che per le specifiche aerodinamiche già citate, per una griglia meglio rifinita, grafiche racing, verniciature rosse sugli specchietti e una filettatura rossa che contorna tutta la parte bassa della carrozzeria. All’interno, poi, sedili avvolgenti con rivestimenti in pelle dedicati e strumentazione sportiva completano l’allestimento corsaiolo.

CENTRO SPORTIVO Se e quando la Nissan Juke Nismo vedrà la luce, al momento non è dato di saperlo. E’ invece ufficiale che i lavori per la costruzione di una linea sportiva, estesa a tutti i modelli Nissan, è finalmente cominciata. Per la progettazione di queste la Casa giapponese si avvarrà dell’esperienza della Nismo (acronimo di Nissan Motorsport Industrial Co.) nelle competizioni sportive e costruirà un apposito centro nel quale verranno riunite tutte le attività della Nismo. La nuova struttura sorgerà a Tsurumi (nel distretto di Yokohama) all’inizio del 2013.   


Pubblicato da Luca cereda, 30/11/2011
Gallery
Salone di Tokyo 2011
Logo MotorBox