Concept car

Subaru Advanced Tourer Concept: le nuove foto in HD


Avatar di Luca Cereda , il 30/11/11

9 anni fa - La wagon del futuro, secondo atto

La wagon del futuro, secondo atto. Al salone di Tokyo torna, con un nome diverso e un'estetica rinnovata, la concept della futura station wagon sportiva delle Pleiadi: la Subaru Advanced Tourer Concept.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI TOKYO 2011, composto da 23 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI TOKYO 2011 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

CHI NON LASCIA RADDOPPIA  Due anni dopo, riecco la wagon delle Pleiadi. Al salone di Tokyo del 2009, Subaru aveva presentato la concept di una station wagon ibrida con il nome di Subaru Hybrid Tourer, e ora questa si ripresenterà alla nuova edizione che aprirà i battenti oggi 30 novembre. Con un nome nuovo, chiamatela da adesso Subaru Advanced Tourer Concept, ma più o meno la stessa sostanza: trattasi sempre di una station sportiva a propulsione ibrida che attende il definitivo passaggio alla versione di serie.

VEDI ANCHE

AGGIORNAMENTI Rispetto alla scorsa puntata, il look della Subaru Advanced Concept si aggiorna un poco. Ci sono un frontale che guadagna linee inedite, fari più cattivi e prese d’aria un po’ più larghe. Anche la coda, a giudicare dalle foto diffuse, appare rivista tanto nel design dei gruppi ottici quanto nella forma del portellone. Sembra invece scomparsa – sempre stando a quanto si vede nelle foto - l’apertura ad ali di gabbiano delle portiere che aveva caratterizzato la prima versione, anche se il montante centrale tuttora non c’è. Le misure rispetto al passato sono leggermente cresciute: la Subaru Advanced Tourer Concept è lunga 4.580 millimetri, larga 1.840 e alta 1.430.

SEMPRE IBRIDA La Subaru Advanced Tourer Concept, così come è stata presentata al salone di Tokyo, monta un sistema di propulsione ibrido composto dal 1.6 boxer turbo della Casa accoppiato ad un motore elettrico e a un pacchetto di batterie agli ioni di litio. Può viaggiare, tuttavia, anche in modalità esclusivamente elettrica per pochi chilometri. Per la trasmissione, la Casa delle Pleiadi ha optato infine per il cambio Lineartronic. Uno schermo incastonato nel volante, dal quale visualizzare le indicazioni del navigatore, rientra invece negli “effetti speciali” sfoggiati in occasione della kermesse.


Pubblicato da Luca Cereda, 30/11/2011
Gallery
Salone di Tokyo 2011
Logo MotorBox