Listino prezzi Kia Ceed / MY 2018

Listino prezzi Kia Ceed

Kia Ceed
MY 2018

Terza generazione per la berlina media coreana, ma costruita in Europa. Buona abitabilità, connettività al top e finiture curate sono i suoi punti di forza. Garanzia di ben 7 anni.

Prove e News Kia Ceed

Prezzi a partire da: 25.800 €
Garanzia: 7 anni/150.000 km
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Capienza bagagliaio (min / max): 357 / 1253
Valutazione Media ( voti: 185 ):
LA TUA VALUTAZIONE:
× Valutazione salvata. Grazie per avere condiviso la tua opinione!
Modello MY Potenza Prezzo
Ceed 1.0 T-GDi 120 CV MHEV DCT Style 2018 120 Cv / 88 Kw 25.800 €
Ceed 1.6 CRDi 136 CV MHEV Style 2018 136 Cv / 100 Kw 27.300 €
Ceed 1.6 CRDi 136 CV MHEV DCT Style 2018 136 Cv / 100 Kw 28.800 €
Ceed 1.5 T-GDi 160 CV MHEV DCT GT Line 2018 160 Cv / 118 Kw 29.050 €
Ceed 1.6 CRDi 136 CV MHEV GT Line 2018 136 Cv / 100 Kw 29.050 €
Ceed 1.6 CRDi 136 CV MHEV DCT GT Line 2018 136 Cv / 100 Kw 30.550 €
Ceed 1.6 T-GDi 204 CV GT DCT 2018 204 Cv / 150 Kw 32.800 €

Come è

La Ceed è un’auto lunga 4,3 metri e abbastanza spaziosa per 5 passeggeri. L’abitacolo offre un comfort apprezzabile e qualità costruttiva con rivestimenti piacevoli e robusti. La tecnologia di bordo assicura connessione al web per la gestione dell’auto e anche sicurezza su strada grazie ai sistemi di assistenza. Infatti, con il cambio automatico si raggiunge la guida semiautonoma con cruise control adattivo e mantenimento di corsia. Buona la capacità del bagagliaio con un volume di 395/1.291 litri.

Come va

Delle differenti motorizzazioni, la 1.0 T-GDi, 3 cilindri turbo benzina da 128 CV offre un buon brio senza consumare troppo. Se fate tanta strada orientatevi, però, sul più economo 1.6 CRDi con 116 CV, che vi garantisce un rapporto ancora più favorevole fra prestazioni e consumi. Volete esagerare? C’è la sportivissima GT con il 4 cilindri turbo benzina da 204 CV. La motorizzazione GPL da 96 CV va vista più che altro in un’ottica di massimo risparmio perché è un po’ fiacca sotto il profilo della dinamica. In ogni caso, la Ceed è un’auto piacevole da guidare grazie al buon lavoro svolto da sterzo e sospensioni. Il comfort è abbastanza elevato, così come tenuta di strada e stabilità. Insomma, la coreana offre un pacchetto completo e non vi farà mancare nulla dal punto di vista del piacere di guida.

Spendere Bene

Potete orientarvi fra numerose motorizzazioni e versioni. Noi consigliamo la 1.4 T-GDi da 140 CV in allestimento Business Class con cambio automatico DCT. Ha tutto quello che serve per prestazioni, comfort e sicurezza.

Colori

Belli i colori più brillanti come Blu Flame e Infra Red, ma veste bene anche i seriosi Cosmo Blu e Lunar Silver (grigio).

Pro di Kia Ceed

Comfort Abitacolo ben insonorizzato e spazioso oltre alla corretta taratura delle sospensioni regalano un buon piacere di stare a bordo della berlina coreana. ù

Dotazioni/prezzo La Ceed è un’auto molto ben accessoriata fin dalle versioni di accesso e con un listino non troppo elevato. Consigliabile il pacchetto di ausili alla guida Advanced Driving Assistance.

Piacere di guida La giusta combinazione fra vivacità dei motori e autotelaio regalano comfort, stabilità e sicurezza. Niente male.

Contro di Kia Ceed

Bocchette di ventilazione Su quelle centrali in plancia non c’è la regolazione separata della portata. Per chiudere il flusso d’aria si deve orientare la bocchetta tutta da un lato.

Mantenimento di corsia La nota positiva è che è di serie, quella negativa è che ha un funzionamento un po’ troppo brusco.

prova su strada
Kia Ceed GT: sportività per tutti
Kia Ceed GT: sportività per tutti

Ecco com'è e come va la Kia Ceed GT, sportiv 5 porte coreana da 204 CV

6 0
Software update
Ford Mustang Mach-e: aggiornamenti OTA per il SUV americano

Ford Mustang Mach-E: il SUV si aggiorna con update Over-The-Air

1 0
F1 & MotoGP
Monster Energy, Valencia, 9 dicembre 2019 - Valentino Rossi (Yamaha) e Lewis Hamilton (Mercedes)

Dai calendari ufficiali emergono ben 11 concomitanze tra MotoGP e F1

1 0
MotoGP 2021
MotoGP Francia 2021, Le Mans: Johann Zarco (Ducati Pramac Racing)

Johann Zarco è il migliore delle FP2. Bene Morbidelli e Rossi, cade Bagnaia

1 0
Back To Top