BOMBARDONI DAL MONDO Tre auto, tre modi, anzi tre mondi diversi di interpretare il concetto di sportiva. Siamo tra i cordoli del circuito Tazio Nuvolari di Pavia teatro della nostra sfida. Bianca immacolata, la più elegante delle tre, l’inglese Jaguar F-Type R Coupé. Gialla come deve essere gialla un’auto tedesca con 40 anni di storia sulle spalle, la Porsche 911 Turbo e poi lei, arrivata nientemeno che da oltreoceano, l’americanissima SRT Viper. Facciamo il punto, allora. Sul piatto della bilancia abbiamo due auto a trazione posteriore, la Viper e la Jaguar, contro la Porsche che invece sfrutta la micidiale trazione sulle quattro ruote. Ma se la tedesca risulta favorita sulla carta quanto a motricità, ci si mette la Viper a scombinare le carte, forte anzi fortissima dei suoi 640 cv erogati dal mostruoso 8.4 litri V10 aspirato. E la Jag? L’auto della Regina ha sulla carta 30 cv più della Turbo e 20 kg meno da spostare, si sentiranno tra i cordoli? Il V8, 5.0 litri dell’inglese contro il più classico dei classici boxer flat six della Porsche. Tutti contro tutti alla ricerca della prestazione in pista. Voi cosa scegliereste? Perché, poi, bisogna pensare anche a un altro importante fattore, la linea, fondamentale per una supercar. Quasi arrogante la Viper, sempre vicina alla tradizione la Turbona, più composta e sobria la F-Type R. E con il sound come la mettiamo? Prima di andar forte, una sportiva deve suonare forte. Avete mai sentito la Jag in accelerazione? Nessun complesso di inferiorità nemmeno a cospetto dell’8.400 cc americano. 


TAGS: Tutti i video del 2014 SRT Viper vs Porsche 911 Turbo vs Jaguar F-Type R