Motomondiale, la cronaca del GP di San Marino e della Riviera di Rimini 2022 della classe Moto3
MotoGP 2022

Moto3 San Marino 2022: Foggia detta legge! Vince e torna in lizza per il mondiale


Avatar di Simone Valtieri , il 04/09/22

3 settimane fa - Foggia vince per la terza volta a Misano Adriatico battendo Masia e Guevara

Foggia vince per la terza volta a Misano Adriatico, batte Masia e Guevara e torna in lotta per il mondiale grazie anche alle cadute di Sasaki e Garcia
Benvenuto nello Speciale MOTOGP SAN MARINO 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP SAN MARINO 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA LEGGE DI FOGGIA! Misano è la pista di Dennis Foggia! Il ragazzo di Roma, che in questo weekend ha firmato per il passaggio in Moto2 con il team Italtrans nel 2023, vince il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini ed è il terzo successo consecutivo dopo quelli dello scorso anno! Una tripletta clamorosa per Foggia che sfrutta la gara pazza di Garcia, caduto e poi squalificato, e il ritiro di Sasaki per rientrare in corsa per il titolo. Alle sue spalle finiscono Jaume Masia e Izan Guevara, entrambi tostissimi rivali per tutta la gara. Fuori dal podio, quarto, Deniz Oncu. In classifica ora Dennis deve recuperare 35 punti a Guevara e 24 a Garcia: difficile, ma non impossibile! 

LA GARA Allo spegnimento dei semafori, scatta bene il poleman Deniz Oncu che mantiene la prima posizione davanti a Guevara e Moreira. Scatta bene anche Foggia che guadagna un paio di posizioni, mentre va subito fuori dai giochi Ayumu Sasaki, vincitore di due delle ultime tre gare, centrato in pieno dalla wild card italiana Carraro. Va lungo anche il leader del mondiale Garcia che è costretto a risalire il gruppone. Nei primi giri si sviluppa il solito trenino con Foggia che piano piano risale fino alla quarta posizione dietro a Guevara, Holgado e Moreira. Migno, Nepa e Rossi cercano invece di guadagnare posizioni nella zona punti ma per farlo, Migno scivola e saluta subito la gara all'inizio del terzo giro in curva 1. Guevara tira il gruppo sin da subito provando a staccarsi, mentre il suo compagno Garcia, in rimonta, prima ha un contatto con Oncu, poi sbaglia da solo e cade finendo nella ghiaia! Giornata da dimenticare per lo spagnolo che comunque prova a tornare in pista sperando in una gara a eliminazione. Davanti, invece, Izan Guevara prova la fuga con Dennis Foggia che cerca di non farsi staccare e si porta dietro un gruppetto di altri sei piloti: Holgado, Oncu, Munoz, Masia, Suzuki e Moreira. Il distacco tra Guevara e Foggia resta sul mezzo secondo per parecchi giri nel mezzo della gara, poi al 10° giro l'italiano rompe gli indugi, gira a mezzo decimo dal record della pista in 41''7, riprende e supera Guevara, portandosi dietro Holgado e Masia. Un secondo gruppetto con Suzuki, Munoz, Oncu e Moreira resta più staccato, seguito da Nepa, nono. Siamo a metà gara ma la battaglia è già iniziata! Guevara tallona Foggia ogni giro provando anche qualche attacco ma sostanzialmente resta lì e l'italiano abbassa il ritmo, consentendo al secondo gruppo di riavvicinarsi. A rientrare però sono solo in due, Suzuki e Oncu, mentre Moreira e Munoz restano più staccati. Si entra così nell'ultima parte di gara e Guevara a 7 giri dal termine passa davanti, con Masia che supera entrambi e Foggia che torna di nuovo in testa. I primi quattro se le danno di santa ragione. A sei giri dal termine Guevara attacca ancora ma Foggia gliela rende. Stesso copione al giro successivo, mentre Garcia prende una bandiera nera e torna ai box. I primi sei si stiracchiano, Holgado e Suzuki sembrano staccarsi, Foggia prova a fare un piccolo gap ma il gioco delle scie non lo aiuta. I giri alla bandiera a scacchi diventano quattro e quattro sono i piloti che si giocano il podio: Foggia, Guevara, Masia e Oncu. Tre giri al termine. Dennis Foggia guadagna nel T1 ma il gruppetto torna sotto nella seconda parte di pista e Guevara passa di nuovo in testa, ma Foggia con un fantastico incrocio balza di nuovo in prima posizione, ma sulla sua testa pende un track limit warning. Due giri alla fin, Guevara viene ''spostato'' da Masia e Guevara, ora proveranno loro ad attaccare Foggia. Inizia l'ultimo giro. Foggia è primo, Masia lo tallona e tenta l'attacco, ma la bagarre scoppia tra i tre che lo inseguono. Dennis è perfetto, non sbaglia nulla e si prende anche un piccolo gap su Masia, che alla fine batte allo sprint Guevara e Oncu! Terza vittoria per il pilota romano che grazie agli zero di Garcia e Sasaki fa un bel passo avanti in classifica e tiene aperta una porta sulla strada per il titolo. Alle spalle dei primi quattro Holgado, Suzuki, Moreira, Ortola, McPhee e Nepa chiudono la top ten. Rossi (11°) e Bartolini (15°) sono gli altri due italiani a punti.

VEDI ANCHE



Ordine d'arrivo GP San Marino 2022 - Classe Moto3

Classifica Mondiale Moto3 dopo il GP San Marino 2022

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Izan GUEVARA GasGas SPA 204
2 Sergio GARCIA GasGas SPA 193
3 Dennis FOGGIA Honda ITA 169
4 Jaume MASIA KTM SPA 147
5 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 140
6 Ayumu SASAKI Husqvarna JPN 138
7 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 124
8 Andrea MIGNO Honda ITA 84
9 Carlos TATAY CF Moto SPA 70
10 Daniel HOLGADO KTM SPA 67
11 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 65
12 Xavier ARTIGAS CF Moto SPA 64
13 Kaito TOBA KTM JPN 63
14 Diogo MOREIRA Honda BRA 63
15 Riccardo ROSSI Honda ITA 59
16 David MUNOZ KTM SPA 52
17 John MCPHEE Husqvarna GBR 47
18 Ivan ORTOLA KTM SPA 46
19 Stefano NEPA KTM ITA 36
20 Adrian FERNANDEZ KTM SPA 29
21 Elia BARTOLINI KTM ITA 24
22 Joel KELSO KTM AUS 24
23 Scott OGDEN Honda GBR 20
24 Matteo BERTELLE KTM ITA 16
25 Lorenzo FELLON Honda FRA 11
26 Mario AJI Honda INA 5
27 Taiyo FURUSATO Honda JPN 0
28 Alberto SURRA Honda ITA 0
29 Ana CARRASCO KTM SPA 0
30 David SALVADOR Husqvarna SPA 0
31 Syarifuddin AZMAN Honda MAS 0
32 Luca LUNETTA KTM ITA 0
33 Gerard RIU MALE KTM SPA 0
34 Joshua WHATLEY Honda GBR 0
35 Nicola Fabio CARRARO KTM ITA 0
36 Jose Antonio RUEDA Honda SPA 0
37 Marc GARCIA KTM SPA 0
38 Harrison VOIGHT Honda AUS 0
39 David ALONSO GasGas SPA 0

Pubblicato da Simone Valtieri, 04/09/2022
Tags
Gallery
MotoGP San Marino 2022
Logo MotorBox