MotoGP San Marino 2022, la cronaca e i risultati delle qualifiche di Misano Adriatico
MotoGP 2022

MotoGP San Marino 2022, Qualifiche bagnate! Miller in pole! Bagnaia 2° (con penalità)


Avatar di Simone Valtieri , il 03/09/22

1 mese fa - Miller scatterà in pole a Misano, l'australiano ha preceduto Bagnaia, che però partirà 5°

Miller scatterà in pole a Misano, l'australiano ha preceduto Bagnaia, che però partirà 5° per una penalità. Con lui in prima fila Bastianini e Bezzecchi
Benvenuto nello Speciale MOTOGP SAN MARINO 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP SAN MARINO 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DUCATI ON... WATER! Una sessione di qualifica entusiasmante, tutta vissuta sulla pista in rapido asciugamento, regala la pole position del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini a Jack Miller in 1.31.899. Uno scroscio d'acqua tra la Q1 e la Q2 ha reso difficilissime le condizioni delle qualifiche, con Francesco Bagnaia che ha rincorso per tutta la sessione la pole, concludendo sei giri consecutivi in miglioramento ma venendo beffato alla fine, per appena 15 millesimi, solo dal suo compagno di squadra! L'italiano, però, dovrà scontare una penalizzazione in griglia di tre posizionie, a causa di una leggerezza commessa nelle FP1. E così in prima fila accanto a Miller scatteranno Enea Bastianini e Marco Bezzecchi, anch'essi grandissimi protagonisti del pomeriggio con caschi rossi come se piovessero, giro dopo giro, settore dopo settore. Prima fila tutta Ducati a Misano, con sei moto nelle prime sette posizioni per l'armata rossa di Borgo Panigale.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini

PECCO SI SALVA In seconda fila scatterà Maverick Vinales con la sua Aprilia, bravissimo a inserirsi nell'armata Ducati, perché dietro di lui, oltre a Bagnaia, scatteranno anche Johann Zarco (in seconda fila), e Luca Marini, in terza fila con due compagni nobili, i primi due della classifica iridata: Fabio Quartararo (Yamaha), ottavo, ed Aleix Espargaro (Aprilia). Quarta fila, infine, per Miguel Oliveira (KTM), Franco Morbidelli (Yamaha), sfortunato a beccare queste condizioni meteo visto come stava andando forte con l'asciutto, e Alex Rins con la Suzuki. Nonostante la penalità, Francesco Bagnaia scatterà dunque davanti ai due rivali per il titolo, Quartararo ed Espargaro, solo che le tre Ducati e l'Aprilia che ha davanti, non gli renderanno certo la giornata facile domani, soprattutto Enea Bastianini, che il prossimo anno lo sfiderà direttamente da dentro al box della Ducati ufficiale.

VEDI ANCHE



ARRIVA LA PIOGGIA Dalla Q1 erano saliti in Q2 Marco Bezzecchi e Luca Marini, i due ragazzi del team VR46 bravi a fare il loro tempo prima che iniziasse a piovere negli ultimi minuti della sessione. E così la seconda parte della griglia si è andata a comporre con il primo tentativo utile. I primi dei beffati sono Jorge Martin e Fabio Di Giannantonio che con la loro Ducati occuperanno la quinta fila assieme alla KTM di Brad Binder. Sesta fila per Alex Marquez (Honda), peraltro caduto all'inizio della Q2, poi Michele Pirro (Ducati) e Andrea Dovizioso (Yamaha). Settima fila per le due Honda di Pol Espargaro, Stefan Bradl e per la Yamaha di Darryn Binder, mentre in ottava ci saranno la Honda di Takaaki Nakagami, la Suzuki del sostituto di Mir, Kazuki Watanabe, e la KTM di Remy Gardner, che così come il compagno Raul Fernandez, ultimo, non ha realizzato un solo giro utile.


Pubblicato da Simone Valtieri, 03/09/2022
Tags
MotoGP San Marino 2022
Logo MotorBox