MotoGP San Marino 2022, la cronaca e i risultati delle FP2 di Misano Adriatico
MotoGP 2022

MotoGP San Marino 2022, FP2: Bastianini-Bagnaia in tandem a Misano! Poker Ducati


Avatar di Simone Valtieri , il 02/09/22

3 settimane fa - Bastianini, Bagnaia, Miller e Zarco firmano il poker Ducati nelle FP2

Prosegue il trend Ducati di mettere tanti piloti davanti a ogni sessione. Bastianini, Bagnaia, Miller e Zarco davanti in una importantissima FP2
Benvenuto nello Speciale MOTOGP SAN MARINO 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP SAN MARINO 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA LEGGE DUCATI Se non fosse per la macchia della penalizzazione subita in griglia da Francesco Bagnaia per una leggerezza commessa nelle FP1, quella di oggi sarebbe la giornata perfetta per la Ducati. Nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, infatti, sono ben quattro le moto di Borgo Panigale davanti a tutti, e con la pioggia prevista per domani possono sorridere anche Martin e Bezzecchi, altri due ducatisti nella top ten e, dunque, virtualmente qualificati alla Q2 di domani. Ma andiamo per ordine: nel finale di sessione ''Pecco'' Bagnaia ha trainato Enea Bastianini al miglior tempo della sessione in 1:31.517, prendendosi il secondo riferimento cronometrico in 1:31.631. Alle spalle dei due italiani, futuri compagni di team nel 2023, ci sono Jack Miller e Johann Zarco, staccati rispettivamente di 185 e 320 millesimi dalla vetta.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini

BRAVI BEZ & MORBIDO! Il primo senza una Ducati sotto il sedere, come spesso accade, è Fabio Quartararo, che con la sua Yamaha accusa un ritardo di 326 millesimi da Bastianini, con le due consistenti Aprilia di Maverick Vinales e Aleix Espargaro alle sue spalle con un ritardo nell'ordine dei 4 decimi. Oltre a Jorge Martin (8°) e Marco Bezzecchi (9°), c'è anche Franco Morbidelli nei dieci, che evidentemente predilige questa pista sulla quale nel 2020 vinse una favolosa gara. Fuori dalla Q2, al momento, tanti big: Pol Espargaro, Miguel Oliveira, Brad Binder e Alex Rins sono tutti in fila a un passo dai dieci. Per quanto riguarda gli italiani troviamo le tre Ducati di Fabio Di Giannantonio, Michele Pirro e Luca Marini e la Yamaha di Andrea Dovizioso tra il 17° e il 20° posto.


Pubblicato da Simone Valtieri, 02/09/2022
Tags
MotoGP San Marino 2022
Logo MotorBox