MV Agusta, Corsi: "Difficilmente il mio futuro sarà in Moto2. E il mondiale lo vince..."
L'intervista

Simone Corsi: "Il mio futuro? Difficilmente in Moto2. E il mondiale lo vince..."


Avatar di Simone Valtieri , il 02/09/22

4 settimane fa - Abbiamo intervistato Simone Corsi del team MV Agusta Forward Racing

Abbiamo intervistato Simone Corsi del team MV Agusta Forward Racing alla vigilia della tappa del Motomondiale di Misano Adriatico. Ne sono uscite rivelazioni e pronostici
Benvenuto nello Speciale MOTOGP SAN MARINO 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP SAN MARINO 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL VETERANO Nel giovedì di Misano Adriatico, dove è in corso di svolgimento il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, abbiamo intervistato all'interno dell'hospitality del team MV Agusta Forward Racing, Simone Corsi, il veterano della classe di mezzo del Motomondiale e il più esperto di sempre tra i piloti della Moto2, con oltre duecento gare all'attivo (204 questo weekend, con 93 presenze in 125 e 15 in 250). Al termine di una stagione complicata, il pilota romano dirà probabilmente addio alla categoria, con lo sguardo rivolto già oltre il paddock, e con l'arrivo imminente del secondo figlio. Intanto, però, è stato come sempre gentile e disponibile, raccontandoci un po' della sua stagione, un po' della sua carriera e ''svelandoci'', dall'alto della sua esperienza, chi vincerà i mondiali, chi il gran premio di questa domenica e chi... la Serie A!

Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing) Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing)

Nel 2019, prima della pandemia, avevamo fatto quattro chiacchiere sull'introduzione dei motori Triumph in Moto2 che avveniva in quella stagione: ne eri entusiasta. Con tre anni in più di esperienza, confermi quello che ci avevi raccontato?
Sì, il passaggio da Honda a Triumph è stato positivo, è un motore più corsaiolo. Quest'anno hanno cambiato un po' gli ingranaggi del cambio in quarta, quinta e sesta ed è ancora meglio. So che il prossimo anno aumenteranno ancora i cavalli del motore, perciò penso che sia stata positiva.

Da questo weekend cosa ti aspetti?
Mah, la nostra stagione è stata difficile, ci aspettavamo risultati diversi, purtroppo non sono arrivati fino a qui. Stiamo faticando abbastanza, il team sta provando a lavorare cambiando alcune cose ma non è facile, quindi speriamo di migliorare perché la stagione fino a qui è stata deludente, speriamo di fare una bella gara.

Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing) Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing)

Cos'è che non ha funzionato fino a ora?
Il livello si è alzato, in pista ci sono tante Kalex quest'anno, ben 26, oltre a due Speed Up e alle nostre due  MV. Noi non abbiamo migliorato rispetto all'anno scorso, anzi abbiamo peggiorato e non riusciamo a capire il perché, cercheremo di farlo in quest'ultima parte di stagione.

Noi ci auguriamo di cuore che il prossimo anno tu resti in Moto2, c'è questa possibilità?
Non lo so, è difficile. Penso che il mondiale lo finirò a fine stagione a meno che non farò una bella gara o un bel risultato, non lo so, vediamo. 

Alternative? Superbike e Supersport? 
Ci sono altri campionati, vediamo. Anche l'elettrico non è male. Ducati entrerà con una moto nuova, quindi vedremo a fine stagione.

Sei il veterano della Moto2, hai più esperienza di chiunque altro al mondo in materia, quindi da te vorremmo sapere: chi è stato il tuo rivale più forte di sempre nella categoria?
Marquez. Me lo ricordo che appena è arrivato in Moto2 è andato subito forte, si vedeva che era un bel talento.

VEDI ANCHE



Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing) Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing)

Uno invece che prometteva tanto e che non ha mantenuto le promesse?
Mah... nei primi anni chi andava forte in Moto2 è arrivato subito in MotoGP. C'erano Marquez, Iannone, Vinales, Rins... negli ultimi anni Fernandez. No, chi è andato forte è arrivato.

20 stagioni in MotoGP. Cosa ti manca del Motomondiale di allora?
La giovinezza no perché mi sembra che il tempo sia volato, mi sento ancora giovane, però gli anni sono passati, perché ho iniziato a 15 anni, adesso ne ho 35. All'epoca forse il mondo era un po' diverso, più rilassato. Devo dire che il paddock si è evoluto in meglio però. Forse mi mancano più gli anni prima, quelli dei campionati italiani in cui era tutto un po' più ''easy'', quando ho fatto la wild card nel CIV Superbike qui poco tempo fa ho ritrovato quell'atmosfera che non mi è dispiaciuta. Quel paddock non mi dispiaceva.

Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing) Moto2 2022, Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing)

C'è qui un tecnico della Brembo (Mattia Tombolan, che abbiamo intervistato). Gli puoi chiedere qualsiasi cosa, cosa vuoi per la tua moto?
Ma, non mi posso lamentare dei freni perché penso sia l'unica cosa che funziona bene sulla mia moto. Come prodotto siamo al top, non ho mai avuto problemi, sono tanti anni che corro, ho provato anche diverse aziende, ma quando usi Brembo sei sicuro che hai il miglior materiale possibile.

Ti piace fare pronostici? Chi vince i tre mondiali?
Moto3 spero Foggia, anche se non è così facile. Moto2 metto Augusto Fernandez. MotoGP metto Bagnaia

E chi vince invece questa domenica?
Moto3, gara asciutta, vince Foggia. Moto 2 vince Fernandez, MotoGP Bagnaia

E tu che farai questo fine settimana?
Spero di andare a punti, l'obiettivo è quello.

E che farà la Roma quest'anno?
Vince lo scudetto!


Pubblicato da Simone Valtieri, 02/09/2022
Tags
Gallery
MotoGP San Marino 2022
Logo MotorBox