Autore:
La Redazione

QUATTRO IN NOVE PUNTI Con tre gare su diciannove già in archivio nel motomondiale 2019, sono appena 9 i punti che separano il leader del mondiale MotoGP Andrea Dovizioso (vincitore in Qatar) dal quarto in classifica, lo spagnolo Marc Marquez (primo in Argentina e caduto in Texas), Tra loro c'è spazio per Valentino Rossi e Alex Rins (vincitore al COTA), mentre hanno faticato nei primi GP Maverick Vinales e Jorge Lorenzo, attesi al riscatto sulla pista casalinga di Jerez de la Frontera, dove domenica torneranno a rombare i motori delle tre classi su due ruote. Tra gli outsider attesi a un buon risultato Cal Crutchlow, Jack Miller, Danilo Petrucci e Franco Morbidelli, ma occhio all'asfalto della pista andalusa: può essere molto probante sulle gomme e se si sbaglia scelta, si può facilmente finire nelle retrovie.

IL CIRCUITO La pista di Jerez de la Frontera, intitolata negli ultim anni alla memoria del compianto Angel Nieto, è stata costruita nel 1986 e ha ospitato il suo primo Gran Premio la stagione successiva. Il circuito è un vero e proprio catino bollente dove rimbomba il calore dei tifosi spagnoli, in passato presenti in oltre 250.000. La lunghezza della pista è di 4.423 metri o di 4.428 a seconda della configurazione, ed è stata ripavimentata nel 2005. Ci sono in totale 13 curve, 5 a sinistra e 8 a destra con una carreggiata larga 11 metri e il rettilineo più lungo di appena 607 metri. Si gira in senso orario. Il record in gara appartiene a Jorge Lorenzo, che nel 2015 sulla Yamaha siglò il giro veloce in 1'38"735, ma la pole dello scorso anno toccò a Cal Crutchlow, che con la sua Honda chiuse con il tempo record di 1'37"653.

I NUMERI Dal 1990 la pista di Jerez è sede fissa del Gran Premio di Spagna, nei primi anni della MotoGP fu terreno di caccia assoluto per Valentino Rossi, in grado di vincere cinque delle prime 8 edizioni del GP, al quale agginuge il successo del 2016 per un totale di sei, unico non spagnolo degli ultimi sei anni. Un altro maestro della pista andalusa è Jorge Lorenzo, con 3 affermazioni, mentre due volte vi ha vinto Marc Marquez, primo nella passata stagione. Tra i piloti al via domenica vantano vittorie su questa pista anche Pol Espargaro, due nelle categorie inferiori (125 nel 2010 e Moto2 nel 2012) e una Andrea Iannone nel 2011, anch'esso in Moto2.

IL METEO Previsto cielo sereno e sole per tutto il weekend in Andalusia. Una buona notizia per gli spettatori, mentre i team dovranno subito trovare la gomma più giusta per affrontare il tracciato di Jerez. I dettagli da weather.com:

Venerdì 3 maggio: temperature: max 26°, min 13°; poco nuvoloso, precipitazioni 10%, umidità 51% vento 21kmh
Sabato 4 maggio: temperature: max 26°, min 12°; sereno, precipitazioni 10%, umidità 54% vento 18kmh
Domenica 5 maggio: temperature: max 28°, min 13°; sereno, precipitazioni 10%, umidità 48% vento 18kmh

ORARI TV Come sempre Sky Sport MotoGP HD trasmetterà in diretta tutte le sessioni di tutte e tre le classi del Motomondiale, con Moto2 e Moto3 impegnate anch'esse sulla pista spagnola, mentre su TV8 andranno in differita. A questo link tutti gli orari del weekend nel dettaglio.

CLASSIFICHE IRIDATE Ecco la classifica piloti e costruttori del campionato mondiale MotoGP 2019

ORARI E RISULTATI MOTOGP

RISULTATI GARA
Domenica 5 maggio2019, ore 14.00

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Marc MARQUEZ Honda 41'08.685
2 Alex RINS Suzuki +1.654
3 Maverick VIÑALES Yamaha +2.443
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati +2.804
5 Danilo PETRUCCI Ducati +4.748
6 Valentino ROSSI Yamaha +7.547
7 Franco MORBIDELLI Yamaha +8.228
8 Cal CRUTCHLOW Honda +10.052
9 Takaaki NAKAGAMI Honda +10.274
10 Stefan BRADL Honda +13.402
11 Aleix ESPARGARO Aprilia +15.431
12 Jorge LORENZO Honda +18.473
13 Pol ESPARGARO KTM +20.156
14 Johann ZARCO KTM +26.706
15 Tito RABAT Ducati +28.513
16 Karel ABRAHAM Ducati +36.858
17 Bradley SMITH Aprilia +41.390
18 Miguel OLIVEIRA KTM +41.570
19 Hafizh SYAHRIN KTM +50.568
Non classificato    
  Jack MILLER Ducati 3 Giri
  Joan MIR Suzuki 5 Giri
  Fabio QUARTARARO Yamaha 12 Giri
  Francesco BAGNAIA Ducati 19 Giri

RISULTATI QUALIFICHE - Q2
Sabato 4 maggio 2019, ore 14.35

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'36.880  
2 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'36.962 0.082 / 0.082
3 Marc MARQUEZ Honda 1'36.970 0.090 / 0.008
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'37.018 0.138 / 0.048
5 Maverick VIÑALES Yamaha 1'37.114 0.234 / 0.096
6 Cal CRUTCHLOW Honda 1'37.175 0.295 / 0.061
7 Danilo PETRUCCI Ducati 1'37.209 0.329 / 0.034
8 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'37.332 0.452 / 0.123
9 Alex RINS Suzuki 1'37.351 0.471 / 0.019
10 Francesco BAGNAIA Ducati 1'37.384 0.504 / 0.033
11 Jorge LORENZO Honda 1'37.496 0.616 / 0.112
12 Joan MIR Suzuki 1'37.514 0.634 / 0.018

RISULTATI QUALIFICHE - Q1
Sabato 4 maggio 2019, ore 14.10

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Maverick VIÑALES Yamaha 1'37.164  
2 Francesco BAGNAIA Ducati 1'37.299 0.135 / 0.135
3 Valentino ROSSI Yamaha 1'37.371 0.207 / 0.072
4 Stefan BRADL Honda 1'37.406 0.242 / 0.035
5 Jack MILLER Ducati 1'37.605 0.441 / 0.199
6 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'37.625 0.461 / 0.020
7 Pol ESPARGARO KTM 1'37.798 0.634 / 0.173
8 Johann ZARCO KTM 1'37.820 0.656 / 0.022
9 Bradley SMITH Aprilia 1'38.357 1.193 / 0.537
10 Tito RABAT Ducati 1'38.403 1.239 / 0.046
11 Karel ABRAHAM Ducati 1'38.447 1.283 / 0.044
12 Miguel OLIVEIRA KTM 1'38.894 1.730 / 0.447
13 Hafizh SYAHRIN KTM 1'40.042 2.878 / 1.148
  Andrea IANNONE Aprilia    

RISULTATI FP4
Sabato 4 maggio 2019, ore 13.30

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Marc MARQUEZ Honda 1'37.651  
2 Maverick VIÑALES Yamaha 1'37.661 0.010 / 0.010
3 Cal CRUTCHLOW Honda 1'37.756 0.105 / 0.095
4 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'37.925 0.274 / 0.169
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'38.023 0.372 / 0.098
6 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'38.065 0.414 / 0.042
7 Francesco BAGNAIA Ducati 1'38.086 0.435 / 0.021
8 Danilo PETRUCCI Ducati 1'38.106 0.455 / 0.020
9 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'38.255 0.604 / 0.149
10 Alex RINS Suzuki 1'38.259 0.608 / 0.004
11 Jack MILLER Ducati 1'38.404 0.753 / 0.145
12 Pol ESPARGARO KTM 1'38.450 0.799 / 0.046
13 Valentino ROSSI Yamaha 1'38.476 0.825 / 0.026
14 Jorge LORENZO Honda 1'38.478 0.827 / 0.002
15 Stefan BRADL Honda 1'38.550 0.899 / 0.072
16 Joan MIR Suzuki 1'38.567 0.916 / 0.017
17 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'38.792 1.141 / 0.225
18 Tito RABAT Ducati 1'38.962 1.311 / 0.170
19 Bradley SMITH Aprilia 1'39.032 1.381 / 0.070
20 Johann ZARCO KTM 1'39.097 1.446 / 0.065
21 Karel ABRAHAM Ducati 1'39.313 1.662 / 0.216
22 Andrea IANNONE Aprilia 1'39.419 1.768 / 0.106
23 Miguel OLIVEIRA KTM 1'39.555 1.904 / 0.136
24 Hafizh SYAHRIN KTM 1'40.462 2.811 / 0.907

RISULTATI FP3
Sabato 4 maggio 2019, ore 9.55

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Danilo PETRUCCI Ducati 1'36.957  
2 Marc MARQUEZ Honda 1'37.018 0.061 / 0.061
3 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'37.232 0.275 / 0.214
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'37.292 0.335 / 0.060
5 Joan MIR Suzuki 1'37.292 0.335 / 0.060
6 Alex RINS Suzuki 1'37.320 0.363 / 0.028
7 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'37.324 0.367 / 0.004
8 Cal CRUTCHLOW Honda 1'37.358 0.401 / 0.034
9 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'37.370 0.413 / 0.012
10 Jorge LORENZO Honda 1'37.376 0.419 / 0.006
11 Valentino ROSSI Yamaha 1'37.417 0.460 / 0.041
12 Jack MILLER Ducati 1'37.424 0.467 / 0.007
13 Pol ESPARGARO KTM 1'37.492 0.535 / 0.068
14 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'37.547 0.590 / 0.055
15 Maverick VIÑALES Yamaha 1'37.661 0.704 / 0.114
16 Stefan BRADL Honda 1'37.889 0.932 / 0.228
17 Francesco BAGNAIA Ducati 1'38.006 1.049 / 0.117
18 Tito RABAT Ducati 1'38.245 1.288 / 0.239
19 Johann ZARCO KTM 1'38.298 1.341 / 0.053
20 Andrea IANNONE Aprilia 1'38.327 1.370 / 0.029
21 Bradley SMITH Aprilia 1'38.580 1.623 / 0.253
22 Miguel OLIVEIRA KTM 1'38.669 1.712 / 0.089
23 Karel ABRAHAM Ducati 1'38.838 1.881 / 0.169
24 Hafizh SYAHRIN KTM 1'40.218 3.261 / 1.380

RISULTATI FP2
Venerdì 3 maggio 2019, ore 14.10

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Danilo PETRUCCI Ducati 1'37.909  
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'38.006 0.097 / 0.097
3 Cal CRUTCHLOW Honda 1'38.104 0.195 / 0.098
4 Marc MARQUEZ Honda 1'38.147 0.238 / 0.043
5 Maverick VIÑALES Yamaha 1'38.241 0.332 / 0.094
6 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'38.370 0.461 / 0.129
7 Stefan BRADL Honda 1'38.373 0.464 / 0.003
8 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'38.414 0.505 / 0.041
9 Jorge LORENZO Honda 1'38.445 0.536 / 0.031
10 Francesco BAGNAIA Ducati 1'38.593 0.684 / 0.148
11 Jack MILLER Ducati 1'38.606 0.697 / 0.013
12 Pol ESPARGARO KTM 1'38.635 0.726 / 0.029
13 Andrea IANNONE Aprilia 1'38.676 0.767 / 0.041
14 Valentino ROSSI Yamaha 1'38.681 0.772 / 0.005
15 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'38.721 0.812 / 0.040
16 Alex RINS Suzuki 1'38.747 0.838 / 0.026
17 Joan MIR Suzuki 1'38.789 0.880 / 0.042
18 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'38.900 0.991 / 0.111
19 Tito RABAT Ducati 1'39.110 1.201 / 0.210
20 Johann ZARCO KTM 1'39.366 1.457 / 0.256
21 Karel ABRAHAM Ducati 1'39.532 1.623 / 0.166
22 Miguel OLIVEIRA KTM 1'39.774 1.865 / 0.242
23 Bradley SMITH Aprilia 1'39.904 1.995 / 0.130
24 Hafizh SYAHRIN KTM 1'40.894 2.985 / 0.990

RISULTATI FP1
Venerdì 3 maggio 2019, ore 9.55

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Marc MARQUEZ Honda 1'37.921  
2 Jorge LORENZO Honda 1'38.045 0.124 / 0.124
3 Maverick VIÑALES Yamaha 1'38.112 0.191 / 0.067
4 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'38.134 0.213 / 0.022
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'38.150 0.229 / 0.016
6 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'38.209 0.288 / 0.059
7 Jack MILLER Ducati 1'38.464 0.543 / 0.255
8 Danilo PETRUCCI Ducati 1'38.474 0.553 / 0.010
9 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'38.478 0.557 / 0.004
10 Alex RINS Suzuki 1'38.534 0.613 / 0.056
11 Cal CRUTCHLOW Honda 1'38.800 0.879 / 0.266
12 Johann ZARCO KTM 1'38.897 0.976 / 0.097
13 Joan MIR Suzuki 1'38.905 0.984 / 0.008
14 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'38.942 1.021 / 0.037
15 Stefan BRADL Honda 1'38.975 1.054 / 0.033
16 Andrea IANNONE Aprilia 1'39.064 1.143 / 0.089
17 Pol ESPARGARO KTM 1'39.141 1.220 / 0.077
18 Valentino ROSSI Yamaha 1'39.380 1.459 / 0.239
19 Bradley SMITH Aprilia 1'39.410 1.489 / 0.030
20 Tito RABAT Ducati 1'39.667 1.746 / 0.257
21 Francesco BAGNAIA Ducati 1'39.675 1.754 / 0.008
22 Karel ABRAHAM Ducati 1'39.949 2.028 / 0.274
23 Miguel OLIVEIRA KTM 1'40.313 2.392 / 0.364
24 Hafizh SYAHRIN KTM 1'41.093 3.172 / 0.780

TAGS: rossi motogp jerez dovizioso sky marquez motogp 2019 Jerez de la Frontera TV8 MotoGP Spagna 2019 MotoGP Jerez 2019 JerezGP 2019