Pubblicato il 27/06/21

SUPER FOGGIA! La domenica del Gran Premio d'Olanda comincia con la spettacolare gara di Moto3, che su una pista tortuosa come Assen si sviluppa senza maxi-gruppone, ma con pochi bravissimi piloti a fare la differenza sul ritmo, senza fare calcoli e andando costantemente sotto al vecchio record della pista. Al termine di un duello tiratissimo trionfa Dennis Foggia, il più forte oggi, davanti a un tenace Sergio Garcia e a un superlativo Romano Fenati, che sconta presto i suoi due long-lap penalty e poi rimonta e resta nelle zone di testa tutta la gara. Foggia è al secondo, meritatissimo trionfo, dopo quello del Mugello! Quarto il leader iridato Pedro Acosta che è sempre ampiamente in testa al mondiale, davanti al giappo-riccionese Tatsuki Suzuki. mentre da segnalare l'ennesimo ritiro sfortunato e senza colpe di Andrea Migno. In Moto2 ennesima doppietta del team KTM Ajo, anche se più sudata delle precedenti vista la strenua resistenza dei due ragazzi del team Marc VdS, Augusto Fernandez e Sam Lowes, alla fine 3° e 4°. A vincere è il rookie Raul Fernandez, al terzo successo stagionale, davanti al leader iridato Remy Gardner che dopo un tris di vittorie consecutive scende di un gradino. Gara da dimenticare per gli italiani con Dalla Porta, Arbolino e Di Giannantonio caduti, da salvare il quinto posto di Marco Bezzecchi, con a punti anche Vietti (10°) e Manzi (13°).

MOTO2 La gara della serie cadetta parte senza Hector Garzò, positivo al Covid-19 nella mattinata. Dalla pole position parte bene Remy Gardner ma meglio di lui fa Aron Canet che si mette in testa. La gara saluta subito i due migliori italiani delle qualifiche, Lorenzo Dalla Porta e Tony Arbolino, entrambi caduti nelle primissime curve rischiando non poco. Fuori anche Navarro mentre dalle retrovie risalgono Di Giannantonio e Bezzecchi, entrambi attardati dalla perdita del loro miglior tempo in qualifica. Dietro a Canet ci sono Lowes, Gardner, Ogura e i due Fernandez a fare la bagarre, con il rookie Raul che sbaglia molto e perde posizioni finendo nono il secondo giro passato anche da ''Diggia''. Il leader del mondiale Remy Gardner, però, decide di mettersi subito in testa e di fare il ritmo, seguito da Lowes e Canet, mentre saluta presto la gara anche Joe Roberts. La rimonta dei due azzurri prosegue e a 20 giri dal termine sono già 7° Di Giannantonio e 9° Bezzecchi. Bellissima la fine del quinto giro con Gardner e Lowes che duellano e si toccano, e Augusto Fernandez che beffa entrambi mettendosi in testa! Dopo un iniziale tentativo di fuga dei due del team Marc VdS, Gardner resta lì e in tre vengono ripresi a 15 giri dal termine da Raul Fernandez. Quinto in queste fasi è Di Giannantonio, che non ha però il ritmo per stare con i quattro davanti. A 10 giri dal termine Bezzecchi lo riprende e lo passa, mentre lui si sdraia poco dopo e saluta un bel piazzamento. Davanti va fortissimo il poker dei team Marc Vds e KTM Ajo con i due Fernandez, Lowes e Gardner a giocarsi il podio. A 7 giri dal termine Raul Fernandez rompe gli indugi, con una staccata lunghissima incredibile (nel tweet sotto) l'omonimo Augusto e va in fuga, lasciandoli in tre per due gradini del podio. Mentre davanti il rookie spagnolo va a vincere per la terza volta e riscatta lo zero del Sachsenring, alle sue spalle la spunta Remy Gardner, sempre in testa al mondiale, davanti ad Augusto Fernandenz e a Sam Lowes. Quinto Marco Bezzecchi, decimo Celestino Vietti e 13° Stefano Manzi gli italiani.

MOTO3 Nella classe d'esordio parte benissimo dalla seconda casella Romano Fenati che si mette subito in testa al gruppo davanti al poleman Alcoba e al giapponese Toba con Foggia risucchiato dal gruppo. Il pilota italiano ha provato subito a tirare il gruppo per sgranarlo un po' e iniziare a scontare i suoi due long lap penalty per guida pericolosa nelle libere. Davanti si alternano al comando Garcia, Foggia e Binder, mentre Fenati, scontata la seconda penalità, si ritrova in fondo al gruppone, ma è il più veloce in pista e comincia la sua rimonta, rientrando prestissimo in top ten e cominciando una bella battaglia con il leader del mondiale Acosta. La rimonta di Fenati è furibonda, salta chiunque si trova davanti, mentre a 13 giri dal termine cadono Antonelli e Migno (quinto ritiro senza colpe per lui...), ingannati dalla frenata di Toba che li precedeva! La gara si sviluppa velocissima e in testa restano nove piloti, con Acosta a chiudere e Toba primo degli staccati. A giocarsi la vittoria ci sono Foggia, Binder, Suzuki, Garcia, Fenati, Artigas, Rodrigo e McPhee oltre al leader iridato. A nove giri dal termine Fenati torna in scia a Dennis Foggia ma è difficilissimo passare il ragazzo del team Leopard. I nove davanti viaggiano a un ritmo indiavolta, senza risparmiarsi, e mentre alla bagarre tra i due italiani vuole partecipare anche Sergio Garcia, perdono leggermente contatto Artigas e Rodrigo, lasciandoli in sette davanti. A 6 giri dal termine si sveglia Acosta che con il nuovo record in gara comincia ad attaccare i piloti davanti, ma la vera bagarre è tra Foggia, Fenati, Garcia e Binder, che però commette un errore a tre giri dal termine e finisce in fondo. Il giro finale comincia con Foggia in testa e finisce allo stesso modo, con il ragazzo della Leopard eccellente in ogni curva e bravo a non farsi neanche avvicinare da Garcia e Fenati. Ci prova Binder nel giro finale infilando insieme Acosta e Suzuki, ma per farlo eccede i track limits e viene retrocesso in settima piazza. Per quel che riguarda gli altri italiani 11° l'acciaccato Nepa (dopo la caduta di ieri) e 14° Antonelli, rialzatosi dopo l'incidente.

Gran Premio di Olanda 2021

Risultati GP Olanda 2021 - Classe Moto2

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Raul FERNANDEZ Kalex 39'01.832
2 Remy GARDNER Kalex +1.066
3 Augusto FERNANDEZ Kalex +1.265
4 Sam LOWES Kalex +1.879
5 Marco BEZZECCHI Kalex +8.329
6 Ai OGURA Kalex +10.960
7 Jorge NAVARRO Boscoscuro +13.993
8 Xavi VIERGE Kalex +16.052
9 Marcel SCHROTTER Kalex +16.094
10 Celestino VIETTI Kalex +17.585
11 Somkiat CHANTRA Kalex +18.286
12 Albert ARENAS Boscoscuro +18.812
13 Stefano MANZI Kalex +19.273
14 Thomas LUTHI Kalex +19.649
15 Bo BENDSNEYDER Kalex +22.162
16 Cameron BEAUBIER Kalex +22.223
17 Alonso LOPEZ Boscoscuro +25.569
18 Jake DIXON Kalex +26.245
19 Nicolò BULEGA Kalex +27.323
20 Marcos RAMIREZ Kalex +27.463
21 Simone CORSI MV Agusta +27.638
22 Manuel GONZALEZ MV Agusta +35.908
23 Hafizh SYAHRIN NTS +38.517
24 Barry BALTUS NTS +46.728
  Aron CANET Boscoscuro 5 Giri
  Fabio DI GIANNANTONIO Kalex 9 Giri
  Joe ROBERTS Kalex 17 Giri
  Lorenzo DALLA PORTA Kalex 0 Giro
  Tony ARBOLINO Kalex 0 Giro

Classifica Mondiale Moto2

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Remy GARDNER Kalex AUS 184
2 Raul FERNANDEZ Kalex SPA 153
3 Marco BEZZECCHI Kalex ITA 128
4 Sam LOWES Kalex GBR 99
5 Fabio DI GIANNANTONIO Kalex ITA 73
6 Marcel SCHROTTER Kalex GER 66
7 Aron CANET Boscoscuro SPA 55
8 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 50
9 Xavi VIERGE Kalex SPA 50
10 Joe ROBERTS Kalex USA 50
11 Ai OGURA Kalex JPN 49
12 Jorge NAVARRO Boscoscuro SPA 42
13 Bo BENDSNEYDER Kalex NED 39
14 Tony ARBOLINO Kalex ITA 30
15 Cameron BEAUBIER Kalex USA 26
16 Celestino VIETTI Kalex ITA 22
17 Albert ARENAS Boscoscuro SPA 22
18 Stefano MANZI Kalex ITA 20
19 Somkiat CHANTRA Kalex THA 16
20 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 16
21 Jake DIXON Kalex GBR 11
22 Hector GARZO Kalex SPA 11
23 Nicolò BULEGA Kalex ITA 10
24 Hafizh SYAHRIN NTS MAL 8
25 Simone CORSI MV Agusta ITA 7
26 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 6
27 Alonso LOPEZ Boscoscuro SPA 4
28 Fermín ALDEGUER Boscoscuro SPA 4
29 Thomas LUTHI Kalex SWI 4
30 Lorenzo BALDASSARRI MV Agusta ITA 3
31 Barry BALTUS NTS BEL 2
32 Yari MONTELLA Boscoscuro ITA  
33 Tommaso MARCON MV Agusta ITA  
34 Miquel PONS MV Agusta SPA  
35 Fraser ROGERS NTS GBR  
36 Manuel GONZALEZ MV Agusta SPA  
37 Taiga HADA NTS JPN  
38 Piotr BIESIEKIRSKI Kalex POL  
39 Keminth KUBO Kalex THA  

Risultati GP Olanda 2021 - Classe Moto3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Dennis FOGGIA Honda 37'35.287
2 Sergio GARCIA GASGAS +0.078
3 Romano FENATI Husqvarna +0.207
4 Pedro ACOSTA KTM +1.352
5 Tatsuki SUZUKI Honda +1.445
6 John MCPHEE Honda +1.510
7 Darryn BINDER Honda +1.338
8 Gabriel RODRIGO Honda +9.095
9 Xavier ARTIGAS Honda +9.140
10 Jeremy ALCOBA Honda +10.383
11 Stefano NEPA KTM +13.503
12 Izan GUEVARA GASGAS +13.555
13 Kaito TOBA KTM +21.057
14 Niccolò ANTONELLI KTM +22.090
15 Deniz ÖNCÜ KTM +27.036
16 Elia BARTOLINI KTM +35.745
17 Ryusei YAMANAKA KTM +35.801
18 Riccardo ROSSI KTM +35.811
19 Alberto SURRA Honda +35.879
20 Jaume MASIA KTM +45.670
21 Lorenzo FELLON Honda +1'03.492
22 Joel KELSO KTM +1'03.552
23 Yuki KUNII Honda +1'03.769
24 Andi Farid IZDIHAR Honda +1'03.979
25 Takuma MATSUYAMA Honda +1'04.137
  Adrian FERNANDEZ Husqvarna 9 Giri
  Andrea MIGNO Honda 12 Giri

Classifica Mondiale - Classe Moto3

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Pedro ACOSTA KTM SPA 158
2 Sergio GARCIA GASGAS SPA 110
3 Dennis FOGGIA Honda ITA 86
4 Romano FENATI Husqvarna ITA 80
5 Jaume MASIA KTM SPA 72
6 Darryn BINDER Honda RSA 69
7 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 67
8 Gabriel RODRIGO Honda ARG 59
9 Jeremy ALCOBA Honda SPA 58
10 Andrea MIGNO Honda ITA 58
11 Ayumu SASAKI KTM JPN 57
12 Kaito TOBA KTM JPN 52
13 John MCPHEE Honda GBR 37
14 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 37
15 Izan GUEVARA GASGAS SPA 36
16 Filip SALAC Honda CZE 35
17 Xavier ARTIGAS Honda SPA 30
18 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 28
19 Jason DUPASQUIER KTM SWI 27
20 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 25
21 Stefano NEPA KTM ITA 19
22 Riccardo ROSSI KTM ITA 16
23 Carlos TATAY KTM SPA 14
24 Adrian FERNANDEZ Husqvarna SPA 10
25 Elia BARTOLINI KTM ITA 7
26 Yuki KUNII Honda JPN 7
27 Maximilian KOFLER KTM AUT 3
28 Andi Farid IZDIHAR Honda INA 2
29 Daniel HOLGADO KTM SPA 1
30 Lorenzo FELLON Honda FRA  
31 Joel KELSO KTM AUS  
32 Takuma MATSUYAMA Honda JPN  
33 Alberto SURRA Honda ITA  

TAGS: moto2 moto3 romano fenati dennis foggia MotoGP 2021 Pedro Acosta DutchMotoGP 2021 MotoGP Olanda 2021