MotoGP Olanda 2021, FP1: Vinales subito velocissimo, bene Petrucci
MotoGP 2021

GP Olanda 2021, FP1: Vinales subito velocissimo, bene Petrucci


Avatar di Simone Valtieri , il 25/06/21

5 mesi fa - Nelle FP1 di Assen il migliore è Maverick Vinales su Pol Espargarò e Alex Rins

Nelle FP1 di Assen il migliore è Maverick Vinales, che trova subito un ottimo feeling con la sua moto. Nei dieci Danilo Petrucci e Lorenzo Savadori
Benvenuto nello Speciale DUTCHMOTOGP 2021, composto da 14 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DUTCHMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TOP GUN IS BACK Nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d'Olanda si rivede Maverick Vinales, che tantissime difficoltà aveva incontrato nello scorso weekend in Germania, ma che è apparso molto più a suo agio tra le tortuosità della storica pista di Assen. Il pilota ufficiale Yamaha ha siglato il miglior tempo complessivo, ma anche in tre settori su quattro, facendo vedere di essere già molto a posto con la sua Yamaha in queste primissime fasi del weekend. Con il tempo di 1:33.072, lo spagnolo si è messo dietro due connazionali: Pol Espargarò sulla Honda, che nonostante un pericoloso lungo nel finale di sessione, è sempre stato molto veloce e si è fermato ad appena 111 millesimi dalla vetta con la Honda, e Alex Rins, da poco rientrato dopo l'infortunio e già buon terzo a 429 millesimi con la sua Suzuki.

BENE PETRUCCI E SAVADORI Alle spalle dei primi tre c'è il leader del mondiale, Fabio Quartararo che dal compagno incassa circa 5 decimi, mentre al quinto posto si è inserita la prima Ducati, quella di Johann Zarco a 7 decimi. Danilo Petrucci è il migliore degli italiani, è sesto a 8 decimi, davanti ad Aleix Espargarò (Aprilia), Takaaki Nakagami (Honda), Marc Marquez (Honda) e a un bravissimo Lorenzo Savadori, addirittura decimo con la sua Aprilia). Subito fuori dai dieci i due ducatisti ufficiali, Jack Miller e Francesco Bagnaia, che precedono il campione del mondo Joan Mir su Suzuki e il pilota forse più in forma del momento, Miguel Oliveira con la KTM. Nel gruppo con loro c'è anche Valentino Rossi, 15° a 1''3 dall'ex compagno, e dietro di lui le KTM di Brad Binder e Iker Lecuona, la Honda di Alex Marquez, e le Ducati di Bastianini, Martin e Marini. Fanalino di coda, come preventivabile, è l'esordiente Garrett Gerloff, che incassa quasi 3'' da Vinales ma che è stato protagonista anche di una scivolata nel corso della sessione. Il suo ritardo dal gruppo è comunque contenuto: mezzo secondo scarso da Luca Marini.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio d'Olanda


Pubblicato da Simone Valtieri, 25/06/2021
DutchMotoGP 2021
Logo MotorBox