Pubblicato il 20/06/21

POKER & TRIS Parte con la solita bella gara della classe Moto3 il Gran Premio di Germania, ma stavolta non c'è il solito gruppo selvaggio che cambia posizioni a ogni giro. La pista non lo consente, e dopo tante cadute a tantissima strategia, a spuntarla è stato il più forte, il rookie Pedro Acosta che allunga ancora nel mondiale e beffa Kaito Toba e Dennis Foggia. L'italiano, in testa per lunghi tratti, ne aveva di più in rettilineo ma attacca troppo presto lo spagnolo e viene infilato anche da Alcoba, poi penalizzato per un track limits. Nei dieci finiscono anche Migno (5°) e Antonelli (8°). La Moto2, invece, è meno densa di colpi di scena ma uno li supera tutti: la caduta di Raul Fernandez nei primissimi giri, quando - in fuga con il compagno e leader iridato Remy Gardner - si stende per provare a tenere il suo ritmo. Vince alla fine l'australiano, mentre sul podio salgono anche Aron Canet e Marco Bezzecchi, con Di Giannantonio quarto e tante cadute nell'ultimo giro che favoriscono la risalita di un Sam Lowes in difficoltà fino alla quinta posizione.

MOTO2 Scatta bene dalla pole Raul Fernandez con il compagno del team KTM Ajo, Remy Gardner, che si mette subito in scia. Scatta been anche Marco Bezzecchi che è quarto alle spalle di Xavi Vierge mentre Fabio Di Giannantonio scivola dalla seconda alla quinta piazza. I due ''Ajo'' scappano via subito a un ritmo insostenibile per chiunque, con l'australiano che si prende la testa al secondo giro e prova a seminare anche il compagno. Cadono nei primi giri Corsi e Aldeguer ma soprattutto al quarto passaggio si sdraia Raul Fernandez nel tentativo di non perdere contatto con la vetta! Alle spalle del leader si infila Aron Canet che passa in breve tempo il terzetto davanti a lui, mentre Bezzecchi diventa terzo sopravanzando Vierge. Si sdraiano anche l'altro Fernandez, Augusto, e Lorenzo Baldassarri mentre Lowes e Roberts sono ai margini della top ten, dietro anche a Navarro, Ogura e Schrotter. Davanti Gardner evita di prendersi rischi e gestisce un bel vantaggio su Canet, mentre nel terzetto che segue anche ''Diggia'' riesce a passare Vierge, pronto a disputarsi il terzo gradino del podio con il ''Bez''. Si ritira a metà gara un buon Dalla Porta per problemi tecnici alla sua moto, mentre la top ten rimane cristallizzata fino a 12 giri dal termine, con Diggia e Bez che iniziano a stuzzicarsi e sorpassarsi, ma così facendo i cinque dietro si avvicinano. A 7-8 giri dal termine Bez rompe gli indugi e stacca Di Giannantonio di qualche metro, provando ad andare a riprendere Canet due secondi più avanti. Il distacco cala, ma troppo lentamente, mentre dietro risale pericolosamente per Di Giannantonio il giapponese Ai Ogura, che passa Vierge e lo mette nel mirino. All'ultimo giro cadono Vierge, Roberts e Ogura, mentre Bezzecchi non riesce a riprendere Canet. Vince la terza gara consecutiva Gardner, davanti a Canet e Bezzecchi, quarto Di Giannantonio con Lowes che approfitta del catastrofico ultimo giro dei suoi rivali prendendosi il quinto posto. A punti anche Niccolò Bulega 11° e Celestino Vietti 15°.

MOTO3 Filip Salac parte benino dalla pole position ma nei primi giri viene infilato principalmente dai giapponesi Toba e Suzuki, dallo scozzese McPhee e da Dennis Foggia che si fa vedere anche in testa. Alle sue spalle pericolosissimo è soprattutto il leader del mondiale Pedro Acosta, che mette anch'esso il cupolino davanti nelle prime fasi di gara. Tante cadute nei primi giri: quelle di Fernandez, di Kunii (toccato da Masià, che prenderà un long lap penalty), quella in highside di Rodrigo, fortunatamente senza conseguenze, e quelle di Fellon e Oncu, mandati larghi da Yamanaka. Davanti Foggia tiene il comando ma non riesce a fare selezione, lasciando a Suzuki l'onere verso metà gara. A 13 giri dalla fine il colpo di scena: Masià entra alla bersagliera su Foggia, lo tocca e cade, mentre subito dietro vanno nella ghiaia anche Fenati, Nepa e Yamanaka. Il gruppetto di testa si assottiglia con Acosta che torna a guidare una dozzina esatta di piloti. tra cui anche Migno, Antonelli e Bartolini, che però perde contatto insieme a McPhee. Restano dieci a giocarsi il podio con Suzuki, Foggia e Acosta attivissimi. Poco dopo si stacca anche Izan Guevara mentre inizia a farsi vedere Sergio Garcia. A sette giri dal termine Foggia prova lo strattone ma Acosta con una staccata prodigiosa alla 1 e un sorpasso all'esterno alla 12, rimette tutti dietro. Gli ultimi tre giri sono tiratissimi ma Acosta sembra avere qualcosina di più degli altri. Alcoba passa sul verde e con una manovra azzardata penalizza Garcia mettendosi dietro ad Acosta e Foggia. L'italiano prova a passarlo ma anticipa troppo l'attacco e in discesa viene ri-infilato e passato anche da Toba e Alcoba. L'iberico però prende una penalità e dopo il traguardo deve cedere la posizione sul podio, e così vince Acosta, la quarta vittoria in Moto3, davanti a Toba e Foggia. Ottimo quinto Migno, ottavo Antonelli dietro a Garcia e Suzuki. Buon 12° Elia Bartolini.

Gran Premio di Germania 2021

Risultati GP Germania 2021 - Classe Moto2

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Remy GARDNER Kalex 39'39.191
2 Aron CANET Boscoscuro +6.158
3 Marco BEZZECCHI Kalex +7.030
4 Fabio DI GIANNANTONIO Kalex +8.145
5 Sam LOWES Kalex +9.888
6 Marcel SCHROTTER Kalex +10.000
7 Jorge NAVARRO Boscoscuro +16.039
8 Albert ARENAS Boscoscuro +19.394
9 Marcos RAMIREZ Kalex +21.718
10 Cameron BEAUBIER Kalex +26.393
11 Nicolò BULEGA Kalex +26.732
12 Alonso LOPEZ Kalex +26.835
13 Bo BENDSNEYDER Kalex +28.034
14 Barry BALTUS NTS +28.984
15 Celestino VIETTI Kalex +31.414
16 Tony ARBOLINO Kalex +33.176
17 Hafizh SYAHRIN NTS +33.425
18 Somkiat CHANTRA Kalex +39.638
19 Thomas LUTHI Kalex +39.682
20 Stefano MANZI Kalex +44.613
21 Jake DIXON Kalex +47.416
  Ai OGURA Kalex 1 Giro
  Xavi VIERGE Kalex 1 Giro
  Joe ROBERTS Kalex 1 Giro
  Lorenzo DALLA PORTA Kalex 14 Giri
  Augusto FERNANDEZ Kalex 22 Giri
  Lorenzo BALDASSARRI MV Agusta 22 Giri
  Raul FERNANDEZ Kalex 24 Giri
  Fermín ALDEGUER Boscoscuro 25 Giri
  Simone CORSI MV Agusta 0 Giro

Classifica Mondiale Moto2

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Remy GARDNER Kalex AUS 164
2 Raul FERNANDEZ Kalex SPA 128
3 Marco BEZZECCHI Kalex ITA 117
4 Sam LOWES Kalex GBR 86
5 Fabio DI GIANNANTONIO Kalex ITA 73
6 Marcel SCHROTTER Kalex GER 59
7 Aron CANET Boscoscuro SPA 55
8 Joe ROBERTS Kalex USA 50
9 Xavi VIERGE Kalex SPA 42
10 Ai OGURA Kalex JPN 39
11 Bo BENDSNEYDER Kalex NED 38
12 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 34
13 Jorge NAVARRO Boscoscuro SPA 33
14 Tony ARBOLINO Kalex ITA 30
15 Cameron BEAUBIER Kalex USA 26
16 Albert ARENAS Boscoscuro SPA 18
17 Stefano MANZI Kalex ITA 17
18 Celestino VIETTI Kalex ITA 16
19 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 16
20 Jake DIXON Kalex GBR 11
21 Hector GARZO Kalex SPA 11
22 Somkiat CHANTRA Kalex THA 11
23 Nicolò BULEGA Kalex ITA 10
24 Hafizh SYAHRIN NTS MAL 8
25 Simone CORSI MV Agusta ITA 7
26 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 6
27 Alonso LOPEZ Kalex SPA 4
28 Fermín ALDEGUER Boscoscuro SPA 4
29 Lorenzo BALDASSARRI MV Agusta ITA 3
30 Barry BALTUS NTS BEL 2
31 Thomas LUTHI Kalex SWI 2
32 Yari MONTELLA Boscoscuro ITA  
33 Tommaso MARCON MV Agusta ITA  
34 Miquel PONS MV Agusta SPA  
35 Fraser ROGERS NTS GBR  
36 Taiga HADA NTS JPN  
37 Piotr BIESIEKIRSKI Kalex POL  
38 Keminth KUBO Kalex THA  

Risultati GP Germania 2021 - Classe Moto3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Pedro ACOSTA KTM 39'38.791
2 Kaito TOBA KTM +0.130
3 Dennis FOGGIA Honda +0.259
4 Jeremy ALCOBA Honda +0.206
5 Andrea MIGNO Honda +0.459
6 Niccolò ANTONELLI KTM +0.728
7 Sergio GARCIA GASGAS +0.537
8 Tatsuki SUZUKI Honda +0.647
9 Xavier ARTIGAS Honda +0.864
10 Izan GUEVARA GASGAS +6.557
11 John MCPHEE Honda +7.512
12 Elia BARTOLINI KTM +7.576
13 Romano FENATI Husqvarna +20.902
14 Darryn BINDER Honda +37.855
15 Andi Farid IZDIHAR Honda +38.297
16 Deniz ÖNCÜ KTM +54.714
17 Joel KELSO KTM +58.423
18 Ryusei YAMANAKA KTM +1'27.070
  Stefano NEPA KTM 12 Giri
  Jaume MASIA KTM 13 Giri
  Riccardo ROSSI KTM 13 Giri
  Lorenzo FELLON Honda 15 Giri
  Filip SALAC Honda 15 Giri
  Gabriel RODRIGO Honda 17 Giri
  Adrian FERNANDEZ Husqvarna 20 Giri
  Yuki KUNII Honda 24 Giri

Classifica Mondiale - Classe Moto3

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Pedro ACOSTA KTM SPA 145
2 Sergio GARCIA GASGAS SPA 90
3 Jaume MASIA KTM SPA 72
4 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 65
5 Romano FENATI Husqvarna ITA 64
6 Dennis FOGGIA Honda ITA 61
7 Darryn BINDER Honda RSA 60
8 Andrea MIGNO Honda ITA 58
9 Ayumu SASAKI KTM JPN 57
10 Jeremy ALCOBA Honda SPA 52
11 Gabriel RODRIGO Honda ARG 51
12 Kaito TOBA KTM JPN 49
13 Filip SALAC Honda CZE 35
14 Izan GUEVARA GASGAS SPA 32
15 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 28
16 John MCPHEE Honda GBR 27
17 Jason DUPASQUIER KTM SWI 27
18 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 26
19 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 24
20 Xavier ARTIGAS Honda SPA 23
21 Riccardo ROSSI KTM ITA 16
22 Carlos TATAY KTM SPA 14
23 Stefano NEPA KTM ITA 14
24 Adrian FERNANDEZ Husqvarna SPA 10
25 Elia BARTOLINI KTM ITA 7
26 Yuki KUNII Honda JPN 7
27 Maximilian KOFLER KTM AUT 3
28 Andi Farid IZDIHAR Honda INA 2
29 Daniel HOLGADO KTM SPA 1
30 Lorenzo FELLON Honda FRA  
31 Joel KELSO KTM AUS  
32 Takuma MATSUYAMA Honda JPN  

TAGS: moto2 moto3 marco bezzecchi dennis foggia MotoGP 2021 Pedro Acosta Remy Gardner GermanMotoGP 2021 MotoGP Germania 2021 GermanGP 2021