ADDIO TITOLO Il sogno iridato di Andrea Dovizioso è andato in frantumi assieme alla sua moto con l'incidente alla prima curva del Gran Premio di Gran Bretagna, che l'ha visto incolpevole protagonista. Decollato dopo l'urto con la Yamaha di Quartararo, Dovi ha sbattuto violentemente a terra (il video è nel tweet dell'account MotoGP) rimbalzando più volte sull'asfalto della via di fuga e perdendo la memoria per una mezz'oretta. Il lieve trauma cranico è stato fortunatamente recuperato in una manciata di minuti, lasciando spazio a rabbia e delusione per quel che era appena accaduto.

PREPARATORE TOP Ma il centauro della Ducati è già a lavoro per tornare presto in sella a dimostrare che - nonostante i 78 punti di svantaggio - poteva aspirare al titolo. Ora Dovizioso può correre senza più badare alla chance iridate, ma deve prima recuperare dalle botte prese in quella pericolosa serie di capriole. Così, per farlo il più in fretta possibile e al meglio delle sue possibilità, si è rivolto a Fabrizio Borra, storico preparatore atletico, tra gli altri, di Fernando Alonso e anche del cantante Jovanotti che lo sta seguendo già da lunedì.

TARGET: MISANO! Prima del Gran Premio di San Marino del 13-15 settembre prossimo, sono previsti dei test sulla stessa pista di Misano Adriatico giovedì 29 e venerdì 30, e il preparatore atletico ha spiegato sulla Gazzetta dello Sport a che condizioni il Dovi potrà parteciparvi. "Su richiesta dei medici inglesi abbiamo rifatto tutti gli esami, sia ortopedici che neurologici, e per fortuna sono negativi." - ha dichiarato Borra - "Li ripeteremo mercoledì 28 (oggi) perché è possibile che certe problematiche si presentino a distanza di 48 ore dal trauma. Poi abbiamo iniziato a muoverlo un po' in acqua, per riattivare il corpo e far riassorbire gli edemi causati dalla caduta. Vediamo se riuscirà a fare almeno un po' di giri nei test, un pilota prima torna in sella e meglio è. Ma accadrà solo se Andrea sarà perfettamente in grado di provarci, rischi inutili non ne prenderemo."


TAGS: misano adriatico silverstone fernando alonso andrea dovizioso motogp misano MotoGP Gran Bretagna 2019 Fabrizio Borra MotoGP San Marino 2019