MotoGP Portogallo 2021, FP1: Marquez è subito lì, terzo dietro Vinales
MotoGP 2021

GP Portogallo 2021, FP1: Vinales è il migliore, ma che Marquez!


Avatar di Simone Valtieri , il 16/04/21

7 mesi fa - La cronaca della prima sessione di prove libere del GP Portogallo 2021

Nelle FP1 a Portimao il più veloce di tutti è Maverick Vinales (Yamaha), davanti ad Alex Rins (Suzuki) e a un incredibile Marc Marquez
Benvenuto nello Speciale PORTUGALMOTOGP 2021, composto da 16 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORTUGALMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

INCREDIBILE MARC! Pista chiazzata dopo la pioggia della notte e tempi alti quelli che si sono visti nella prima sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo a Portimao, ma gli occhi di tutti questa mattina erano puntati su Marc Marquez, al rientro dopo una stagione intera di assenza. Il pilota spagnolo ci ha messo 10 minuti e 5 giri a ritrovare la confidenza con la sua Honda RC213V, prima di accendere il suo primo casco rosso, mettendosi addirittura in seconda posizione provvisoria nelle primissime fasi di sessione, a un'inezia dal miglior tempo di Bagnaia in quella fase. Poi la pista si è evoluta e gli altri sono migliorati, ma Marquez è sempre stato lì nelle primissime posizioni, e al termine della mattinata l'iberico è stato il titolare della terza prestazione, a 251 millesimi da Maverick Vinales e a un decimo tondo tondo da Alex Rins.

TOP GUN NEL T4 Il miglior tempo di Maverick Vinales è 1:42.127, a oltre 2 secondi dal miglior crono delle FP1 2020, e a 3''2 dal record della pista che appartiene a Miguel Oliveira, stabilito per la pole dello scorso anno in 1:38.892. Alle sue spalle Alex Rins con la Suzuki si è fermato a 151 millesimi e Marc Marquez, al rientro in sella alla Honda, su una pista che ha imparato a conoscere solamente qualche settimana fa grazie a un test con una moto derivata di serie, a 251 millesimi. Poker spagnolo visto che a 4 millesimi da Marquez si è fermato il suo nuovo compagno di squadra, Pol Espargaro, mentre le Ducati del leader iridato Johann Zarco e di Pecco Bagnaia sono in 5° e 6° posizione a 3 decimi circa da Vinales, il quale ha dimostrato di essere imprendibile soprattutto nel T4, rifilando a molti distacchi quantificabili in decimi.

BENE PETRUCCI Chiudono la top ten delle FP1 di Portimao il francese Fabio Quartararo (Yamaha), l'australiano Jack Miller (Ducati), lo spagnolo Alex Marquez (Honda) e un ottimo Danilo Petrucci, migliore dei piloti KTM e che già ieri, nell'intervista che ha concesso a MotorBox, aveva annunciato di voler andar forte da subito nelle tappe europee del mondiale. Alle soglie dei primi dieci si è fermato Valentino Rossi con la Yamaha del team Petronas, staccato di 9 decimi dall'ex compagno, e davanti a Nakagami, Mir, Morbidelli, Savadori (migliore oggi del compagno Aleix Espargaro, stamattina penultimo), Martin, Oliveira, Marini, Lecuona, Bastianini, Aleix Espargaro e Binder. Si torna in pista pomeriggio alle 15.10, con la speranza di trovare la pista asciutta, sebbene le previsioni meteo annuncino pioggia per le prossime ore.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio del Portogallo


Pubblicato da Simone Valtieri, 16/04/2021
PortugalMotoGP 2021
Logo MotorBox