MotoGP Portogallo 2021, FP1: Marquez è subito lì, terzo dietro Vinales
MotoGP 2021

GP Portogallo 2021, FP1: Vinales è il migliore, ma che Marquez!


Avatar di Simone Valtieri , il 16/04/21

1 anno fa - La cronaca della prima sessione di prove libere del GP Portogallo 2021

Nelle FP1 a Portimao il più veloce di tutti è Maverick Vinales (Yamaha), davanti ad Alex Rins (Suzuki) e a un incredibile Marc Marquez
Benvenuto nello Speciale PORTUGALMOTOGP 2021, composto da 16 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORTUGALMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

INCREDIBILE MARC! Pista chiazzata dopo la pioggia della notte e tempi alti quelli che si sono visti nella prima sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo a Portimao, ma gli occhi di tutti questa mattina erano puntati su Marc Marquez, al rientro dopo una stagione intera di assenza. Il pilota spagnolo ci ha messo 10 minuti e 5 giri a ritrovare la confidenza con la sua Honda RC213V, prima di accendere il suo primo casco rosso, mettendosi addirittura in seconda posizione provvisoria nelle primissime fasi di sessione, a un'inezia dal miglior tempo di Bagnaia in quella fase. Poi la pista si è evoluta e gli altri sono migliorati, ma Marquez è sempre stato lì nelle primissime posizioni, e al termine della mattinata l'iberico è stato il titolare della terza prestazione, a 251 millesimi da Maverick Vinales e a un decimo tondo tondo da Alex Rins.

TOP GUN NEL T4 Il miglior tempo di Maverick Vinales è 1:42.127, a oltre 2 secondi dal miglior crono delle FP1 2020, e a 3''2 dal record della pista che appartiene a Miguel Oliveira, stabilito per la pole dello scorso anno in 1:38.892. Alle sue spalle Alex Rins con la Suzuki si è fermato a 151 millesimi e Marc Marquez, al rientro in sella alla Honda, su una pista che ha imparato a conoscere solamente qualche settimana fa grazie a un test con una moto derivata di serie, a 251 millesimi. Poker spagnolo visto che a 4 millesimi da Marquez si è fermato il suo nuovo compagno di squadra, Pol Espargaro, mentre le Ducati del leader iridato Johann Zarco e di Pecco Bagnaia sono in 5° e 6° posizione a 3 decimi circa da Vinales, il quale ha dimostrato di essere imprendibile soprattutto nel T4, rifilando a molti distacchi quantificabili in decimi.

VEDI ANCHE



BENE PETRUCCI Chiudono la top ten delle FP1 di Portimao il francese Fabio Quartararo (Yamaha), l'australiano Jack Miller (Ducati), lo spagnolo Alex Marquez (Honda) e un ottimo Danilo Petrucci, migliore dei piloti KTM e che già ieri, nell'intervista che ha concesso a MotorBox, aveva annunciato di voler andar forte da subito nelle tappe europee del mondiale. Alle soglie dei primi dieci si è fermato Valentino Rossi con la Yamaha del team Petronas, staccato di 9 decimi dall'ex compagno, e davanti a Nakagami, Mir, Morbidelli, Savadori (migliore oggi del compagno Aleix Espargaro, stamattina penultimo), Martin, Oliveira, Marini, Lecuona, Bastianini, Aleix Espargaro e Binder. Si torna in pista pomeriggio alle 15.10, con la speranza di trovare la pista asciutta, sebbene le previsioni meteo annuncino pioggia per le prossime ore.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio del Portogallo


Pubblicato da Simone Valtieri, 16/04/2021
PortugalMotoGP 2021
Logo MotorBox