Portimao, Rossi non si abbatte dopo la caduta: "Ho più fiducia"
MotoGP 2021

Rossi non si abbatte dopo Portimao: "Ora sono più fiducioso"


Avatar di Simone Valtieri , il 19/04/21

7 mesi fa - Rossi cerca di risollevarsi dopo il difficile weekend di Portimao

Il Dottore cerca di risollevarsi dopo il difficile weekend di Portimao, concluso con una caduta quando era a caccia della top ten
Benvenuto nello Speciale PORTUGALMOTOGP 2021, composto da 16 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORTUGALMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

COSÌ NON VA Un'altra domenica da dimenticare per Valentino Rossi, che in questo 2021 sembra continuare sulla falsariga della seconda metà di stagione 2020: poca competitività, tanti problemi al retrotreno e qualche caduta di troppo. Il Dottore deve trovare la giusta cura, ma dopo il weekend del GP del Portogallo sembra abbia quantomeno capito quale sia la diagnosi, o almeno questo emerge dai commenti che dopo la bandiera a scacchi di Portimao, Valentino ha rilasciato ai giornalisti: ''Oggi mi sono sentito meglio sulla moto, abbiamo modificato l'assetto e in frenata ero più efficace - esordisce Rossi in conferenza - e inoltre con la gomma dura al posteriore abbiamo migliorato il grip in accelerazione''.

STRANO PASSARE LUCA ''Il mio passo non era male, ma logicamente se parti così indietro poi è difficile fare una bella gara'', prosegue il pilota del team Yamaha Petronas. ''Penso che avrei potuto finire nella top ten, ma ho perso l'anteriore tra curva 10 e 11, in un punto dove la gomma è molto stressata sul lato destro. Peccato, perché qualche punto avrebbe fatto comodo, soprattutto per il morale''. Guardando però al lato positivo, Rossi si concentra sulla fiducia ritrovata in sella: ''Credo che le modifiche fatte vadano nella giusta direzione, poi dipende anche tanto dalle gomme. Oggi con la dura sono stato più veloce e sceso dalla moto mi sento più fiducioso per il futuro''.

VEDI ANCHE



GIOVANI E VELOCI Nella gara di ieri Rossi ha lottato per ampi tratti con il fratello Luca Marini, per la prima volta: ''Con Luca ho dovuto essere aggressivo perché ero più veloce ma faticavo a superarlo, ci ho messo un giro e mezzo. La cosa strana è stata superare una moto marchiata VR46, ma soprattutto passare Luca''. Oltre a Luca, a Portimao sono stati protagonisti anche altri due suoi pupilli: Pecco Bagnaia, secondo, e Franco Morbidelli, quarto. ''Io credo che la gente non abbia ancora ben capito quanto sia forte Pecco. Riesce a fare cose egregie in moto, ha un talento grandissimo e si trova bene con la Ducati ufficiale, è un'accoppiata da tenere d'occhio. Senza la bandiera gialla in qualifica avrebbe lottato con Quartararo. Franco invece lo conosciamo, ha già dimostrato di saper vincere gare, ha guidato bene. Penso che entrambi possano lottare per il campionato''.

MotoGP Portogallo 2021, Portimao: Francesco Bagnaia (Ducati) MotoGP Portogallo 2021, Portimao: Francesco Bagnaia (Ducati)

MOMENTO DIFFICILE Se è il momento più difficile della sua lunga carriera, Rossi non sa dirlo: ''Di certo tutti vanno molto veloce e non è facile essere in questa situazione, oggi però non ero lontano dal gruppo di piloti che si è giocato il podio, per questo dico che la gara mi ha dato fiducia. Sulla carta le prossime piste saranno migliori per me e cercherò di essere più competitivo a partire dalle qualifiche, dove faccio fatica a migliorare i miei tempi con le gomme morbide. Se riesco a partire più avanti posso fare delle belle gare''. L'ultimo commento di Valentino è su sue spagnoli, il giovane Acosta e il, neanche poi così vecchio, Marquez, settimo a Portimao al rientro dopo 9 mesi di assenza: ''Marc è già al top, tutti i piloti dovranno fare attenzione a lui. Acosta mi ha impressionato, sta avendo un impatto sulla Moto3 incredibile, è perfetto, però devo dire che sono contento per Migno che è tornato sul podio, spero possa farlo per tutta la stagione''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 19/04/2021
Gallery
PortugalMotoGP 2021
Logo MotorBox