Prezzi e quotazioni usato Sym Jet 14(MY 2017)

Sym Jet 14

Nei centri urbani, il Sym Jet 14 125 è un toccasana. È abbastanza leggero, e divincolarsi nel traffico cittadino diventa un gioco da ragazzi.

MY 2017 A partire da 2.350 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloSym Jet 14
Prezzi a partire da: 2.350 €
Omologazione: Euro4
Valutazione Media:
PRO

Agilità Grazie al peso ridotto, sgusciare come anguille tra le auto bloccate nel traffico è la sua specialità

Autonomia Un polso esperto riuscirà a far percorrere al Sym Jet anche 250 km prima di rimanere a secco

CONTRO

Comfort Ruote basse da 14 pollici: su rotaie e selciati qualche vibrazione di troppo viene avvertita sul largo manubrio

Acceleratore Quando si da gas, percepibile un minimo ritardo dovuto alla trasmissione automatica che non "attacca" subito

Quale versione scegliere

Il prezzo d'attacco è interessante e include 4 anni di garanzia e altrettanti di assistenza stradale.

Quale colore scegliere

Specialmente se vestito di blu, il Sym Jet 125 risulta elegante senza essere troppo serioso.

Quotazioni Jet 14
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
1.800 1.700 1.500 - - - - -
2.000 1.900 1.700 - - - - -
Com'è la Jet 14?

Il Sym Jet 14 è uno scooter che non vuole confondersi nella mischia e cerca di spiccare tra i "soliti noti" sfoggiando i nuovi tratti distintivi del brand di Taiwan, come il doppio gruppo ottico anteriore con luci diurne di posizione a Led e il faro posteriore dal design tridimensionale. Il risultato estetico è piacevole e riuscito. Per design e conformazione, il Jet 14 sembra essere uno scooter più importante rispetto alla cilindrata di 125 cc. A proposito: il monocilindrico da 124,6 cc a iniezione elettronica raffreddato ad aria eroga 10,2 cv e raggiunge la velocità massima di 95 km/h.

Come va la Jet 14?

In città il Sym Jet 14 125 è un autentico analgesico. È abbastanza leggero (128 kg), e divincolarsi nel traffico cittadino è facile come bere un bicchier d'acqua. In più la sella imbottita è lunga e può ospitare comodamente un passeggero, seduto in posizione rialzata rispetto al conducente, sempre stabile grazie alle pedane retraibili e al maniglione posteriore al quale aggrapparsi. L'impianto frenante è composto da freni a tamburo al posteriore e da un disco all'anteriore, con la possibilità di azionare la frenata combinata CBS. È attivabile con la sola leva sinistra, che agisce sia sul disco anteriore, sia sul tamburo dietro.

Logo MotorBox