Prezzi e quotazioni usato KTM 1290 Super Adventure(MY 2015, 2017)

KTM 1290 Super Adventure

La KTM 1290 Super Adventure è una vera nave da viaggio, che non si spaventa di fronte ai terreni difficili. Bella da guidare, per alcuni non altrettanto da guardare.

MY 2015/2017 A partire da 17.100 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloKTM 1290 Super Adventure
Prezzi a partire da: 17.100 €
Omologazione: Euro4
Valutazione Media:
PRO

Elettronica Un pacchetto così completo e tecnologicamente avanzato da far impallidire l’Enterprise di Star Trek

Motore Puoi viaggiare a 1.500 giri senza che i due maxi-pistoni là sotto abbiano mai qualche osservazione da muovere. Che coppia!

CONTRO

Sella Un po' dura, sulle lunghe distanze il vostro lato B potrebbe sentirsi un po' maltrattato. Un sellino in gel era meglio

Dettagli Cavo manopole riscaldabili visibile a occhio nudo, leve di freno e frizione di marchi diversi. Sciocchezze, insomma

Quale versione scegliere

Molto cara già la entry level, ma il prezzo è giustificato dal suo tasso tecnologico. Gli upgrade S, R e T per il non plus ultra.

Quale colore scegliere

Bianca con telaio in arancio, e non temete: l'effetto non sarà affatto quello di una moto "cicciona".

Quotazioni 1290 Super Adventure
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - 12.300 11.500 11.000 - - -
13.400 12.900 11.600 10.900 - - - -
13.000 12.500 11.300 10.600 - - - -
- - 12.300 11.500 - - - -
Com'è la 1290 Super Adventure?

Dedicata a chi trova la 1190 Adventure insufficiente a placare i propri bollenti spiriti. La KTM 1290 Super Adventure è l'essenza del turismo su due ruote secondo Mattighofen. Il telaio è identico alla sorella minore, adattamenti esclusi: traliccio in acciaio al Cromo-Molibdeno e quote che privilegiano la stabilità. Il motore è invece il bicilindrico a V da 75° che adotta anche la Super Duke, qui in configurazione 160 cv e 140 Nm di coppia, 105 dei quali disponibili già a 2.500 giri. Ma è la dotazione elettronica, ad essere degna della moto di Batman: 4 Riding Mode, Cruise Control, Hill Hold Control, sospensioni a steli rovesciati semi-attive WP e tanto, tanto altro ancora. 

Come va la 1290 Super Adventure?

In sella alla 1290 Super Adventure sembra subito di essere al comando di un macchinario molto avanzato. Settata su Comfort, è un agnellino: le sospensioni sono soffici ma controllate, la risposta del gas morbida, insomma ci si dimentica di avere 160 cavalli. Già, il motore: è regolare, vibra pochissimo e ha una riserva di coppia infinita. E che comfort: manopole e sella riscaldabili, super protezione aerodinamica, posizione di guida ben inserita, cruise control, manca solo la radio DAB... Nonostante la mole importante, anche tra le curve la tourer austriaca è una vera furia: ruotando il gas, il bicilindrico mostra attributi pazzeschi, e un range di spinta utile tra i più ampi di tutti i motori motociclistici. 

Logo MotorBox