Pubblicato il 10/11/20

DIECI ANNI E NON SENTIRLI Il primo Honda PCX ha debuttato nel 2010, e da allora ha venduto più di 140.000 unità, confermandosi come uno degli scooter cittadini di Honda maggiormente richiesti in Italia (e non solo). Moderno nel design, compatto nelle dimensioni, il PCX ha una posizione di guida molto rilassata, ottima per affrontare il traffico, e un pratico e generoso vano sottosella. Le novità per il 2021 coinvolgono lo scooter a 360°, dal telaio alla dotazione di accessori. Vediamole più in dettaglio.

COME CAMBIA FUORI

Honda PCX 125 2021: il nuovo frontale

La prima cosa che si nota è il nuovo gruppo ottico anteriore, con i fari full LED e una originale luce diurna formata da cinque sottili linee parallele. Al posteriore, invece, il fato con disegno a X sfrutta una tecnologia multi-ottica per generare un effetto tridimensionale. Modificato anche lo stile dello scudo anteriore, più stretto al centro e che si apre nella parte superiore, per far spazio a un parabrezza leggemente più ampio.

Honda PCX 125 2021: il nuovo gruppo ottico posteriore

ERGONOMIA E COLORI Aumenta di 30 mm lo spazio per i piedi, sia davanti che lateralmente, mentre la forma della sella è stata leggermente modificata per consentire di appoggiare più facilmente i piedi a terra durante le soste al semaforo. Invariata l’altezza da terra, ferma a 764 mm. Il nuovo Honda PCX 125 sarà disponibile in quattro colori: Pearl Jasmine White, Candy Luster Red, Matt Galaxy Black Metallic e il nuovo Matt Dim Gray Metallic, che potete anche vedere nelle immagini di questo articolo.

VITA A BORDO

Honda PCX 125 2021: visuale laterale

La diversa conformazione della sella e una migliore riorganizzazione della struttura dello scooter ha permesso di ampliare di 2,4 litri lo spazio nel vano sottosella, che ora raggiunge la ragguardevole capacità di 30,4 litri e alloggia senza problemi casco integrale. La maniglia posteriore è stata assottigliata, a vantaggio del peso (-310 g) e di una presa più salda per il passeggero. Il caricatore ACC dei modelli precedenti è stato sostituito da una più pratica e moderna presa USB-C all’interno del vano portaoggetti. Il copri tappo del serbatoio ha un nuovo alloggiamento dove riporre il tappo stesso durante le operazioni di rifornimento, così da evitare di doverlo appoggiare a terra o sulla pedana.

Honda PCX 125 2021: aumentata la capacità del sottosella

KEYLESS Come altri modelli della casa giapponese, anche il PCX 2021 offre la Smart Key Honda, che permette l’accensione dello scooter semplicemente tenendo la chiave in tasca, così come il suo spegnimento e la chiusura dei vani (e del bauletto posteriore optional) quando ci si allontana. Nuovo il quadro strumenti integrato nella console centrale, con pannello LCD a retroilluminazione “negativa” per avere sempre sott’occhio il tachimetro numerico, il contachilometri parziale, l’indicatore livello carburante, il consumo medio e lo stato di attivazione del sistema Start&Stop (di serie). 

MOTORE

Honda PCX 125 2021: eccolo in azione

Su Honda PCX 2021 debutta un nuovo motore monoalbero eSP+ Euro5 a 4 valvole, raffreddato a liquido, capace di erogare 9,2 kW di potenza a 8.750 giri/min e di una coppia massima di 11,8 Nm a 6.500 giri/min. Ridotta la corsa per consentire l’aggiunta di due valvole. La velocità massima è di 98 km/h, con consumi dichiarati pari a 47,6 km/l nel ciclo medio WMTC. Il serbatoio da 8,1 litri garantisce un’autonomia di quasi 400 km.

SICUREZZA ATTIVA Debutta sul piccolo scooter da città il sistema HSTC (Honda Selectable Torque Control), per gestire al meglio la trazione posteriore, così da ridurre lo slittamento nelle condizioni più critiche. Volendo, il sistema può essere disattivato.

Honda PCX 125 2021: il nuovo cruscotto

TELAIO E AMMO Il restyling del PCX 125 ha coinvolto anche il telaio tubolare in acciaio a doppia culla, ridisegnato da zero e ancora più solido, senza trascurare la manovrabilità e il comfort di guida. Invariata la forcella anteriore con steli da 31 mm e un’escursione di 89 mm, mentre gli ammortizzatori posteriori guadagnano 10 mm di corsa (95 mm in totale) e molle più pesanti per gestire meglio i fondi accidentati in città. Cala leggermente il diametro della ruota posteriore, che “perde” un pollice e diventa di 13”, mentre rimane di 14” all’anteriore. Freno a disco da 220 mm con ABS all’anteriore, e tamburo da 130 mm al posteriore.

SCHEDA TECNICA

Motore 125 cc monocilindrico 4 valvole raffreddato a liquido
Potenza 9.2kW @ 8,750rpm
Coppia 11.8Nm @ 6,500rpm
Serbatoio 8.1 L
Consumo 47.6km/l
Telaio Tubolare in acciaio a doppia culla
Dimensioni 1.935 x 740 x 1.105 mm
Passo 1.315mm
Altezza sella 764mm
Altezza da terra 135mm
Peso 130kg
Sospensione anteriore Forcella telescopica 31mm, corsa 89mm
Sospensione posteriore Doppio forcellone, corsa 95mm
Ruota anteriore 110/70-14M/C
Ruota posteriore 130/70-13M/C
Freno anteriore Disco 220mm, pinza a 2 pistoncini, ABS
Freno posteriore Tamburo 130mm

TUTTE LE NOVITÀ HONDA 2021

Quest'anno non ci sarà Eicma, per questo le Case hanno presentato virtualmente - e non solo - le novità per il 2021 che vi elencheremo qui sotto:


TAGS: scooter novità moto Honda PCX 2021