Pubblicato il 01/09/20

PRIMA SPORTIVA Non sarà estrema come la CBR1000RR-R Fireblade guidata da Bautista nel Mondiale SBK, ma la CBR500R è la moto perfetta per entrare nel mondo delle sportive della Casa dell’Ala Dorata. Come le altre bicilindriche 500, anche la sportiva si aggiorna in ottica 2021, più che di rivoluzione si potrebbe parlare di affinamento, necessario per soddisfare gli standard imposti dalla nuova normativa antinquinamento Euro 5.

GIUSTO DUE RITOCCHI Come abbiamo visto già sulla crossover CB500X, anche in questo caso le modifiche sono ridotte all’osso, questo perché la gamma bicilindrica di piccola cilindrata è stata rivoluzionata nel 2019 (qui il link alla prova della CBR500R 2019). Esteticamente cambia ancor meno della sorella con ruota da 19 pollici, le grafiche e le colorazioni rimangono sostanzialmente invariate rispetto al modello precedente (rossa oppure grigio opaco), a cambiare è giusto la realizzazione dei loghi posti sulle carene.

Honda CBR500R 2021: nei concessionari a inizio ottobre

MOTORE EURO 5 Con l’obbligo di produrre solamente moto omologate Euro 5 ormai alle porte, Honda ha dovuto mettere mano al motore. Il bicilindrico parallelo frontemarcia da 471 cc fu sviluppato per ottenere una migliore accelerazione attraverso l’aumento di potenza e coppia tra i 3.000 e i 7.000 giri/min. Il miglioramento del 4% fu raggiunto grazie ad una fasatura delle valvole rivista – con ''chiusura'' delle valvole anticipata di 5° – e alzata aumentata di 0,3 mm. Il motore Euro5 del modello 2021 mantiene queste caratteristiche. La potenza massima è di 48 CV a 8.600 giri/min e la coppia è di 43 Nm a 6.500 giri/min.

QUI CICLISTICA Nessuna novità per quanto riguarda ciclistica e telaio, entrambi i settori sono stati aggiornati nel 2019 per conferire alla CBR una posizione di guida più sportiva senza però sacrificare il confort e la facilità di guida. Confermato dunque il telaio in tubi d’acciaio con struttura a diamante, così come se sospensioni - regolabili nel precarico della molla – e l’impianto frenante composto da un disco da 320 mm e pinza a 2 pistoncini all’anteriore, disco da 240 mm e pinza a un pistoncino al posteriore. Abbastanza contenuto il peso: 192 kg in ordine di marcia.

DATA D’USCITA E PREZZO Come le altre bicilindriche, CB500F e CB500X, anche la CBR500R arriverà nei concessionari a inizio ottobre 2020, il prezzo non ci è ancora stato comunicato ma vi aggiorneremo non appena verrà svelato.


TAGS: Honda CBR500R 2021 Honda CBR500R aggiornamenti 2021 Honda CBR500R 2021 euro 5 nuova Honda CBR500R Honda CBR500R 2021 scheda tecnica