Autore:
Simone Dellisanti

TO DO LIST La Scuderia Ferrari ha pronto il suo telaio per la stagione 2019 di Formula Uno, omologato dalla FIA dopo aver passato i crash test ieri al CSI di Bollate. Un altro passo avanti verso la costruzione della prossima monoposto del Cavallino Rampante che sarà presentata il 15 febbraio a Maranello ad un pubblico ristretto di giornalisti ma anche via web.

IN RECUPERO La scocca omologata ieri sarà utilizzata per i test prestagionali il 17 febbraio sulla pista di Montmelò a Barcellona dove la Rossa sarà occupata a girare un filming day. Inoltre, dai primi risultati che arrivano dalla galleria del vento, pare proprio che la nuova monoposto Ferrari abbia già recuperato il carico aerodinamico perso con l’introduzione delle nuove regole aerodinamiche, volte a ridurre le appendici sull’ala anteriore con l’obbiettivo di semplificare i sorpassi quando due monoposto sono una nella scia dell’altra.

 

 


TAGS: scuderia ferrari f1 2019