Ferrari, Elkann: nessun ribaltone in Ferrari, resta Camilleri
F1 2019

Ferrari, Elkann: nessun ribaltone in Ferrari, resta Camilleri


Avatar di Simone  Dellisanti , il 16/01/19

2 anni fa - John Elkann conferma che non ci saranno ribaltoni in Ferrari

John Elkann conferma che non ci saranno ulteriori modifiche nella struttura della Scuderia Ferrari

LA LETTERA John Elkann ha inviato una lettera alla Gazzetta dello Sport per chiarire particolari argomenti e situazioni che stanno tenendo banco sulla Scuderia Ferrari, specificando che non ci saranno altri ribaltoni in Scuderia, come avvenuto per la promozione di Mattia Binotto a team manager e il licenziamento di Maurizio Arrivabene. Dunque, Camilleri continuerà a fare l’Amministratore Delegato.

VEDI ANCHE


LE PAROLE Ecco le sue parole: “Ho letto con sorpresa, parole e opinioni attribuitemi a proposito di Ferrari, ma che in realtà non sono mai state pronunciate e non rispecchiano il mio pensiero. Ritengo doveroso chiarire alcuni punti, a beneficio dei lettori e nel rispetto della verità dei fatti. Più in generale respingo qualunque voce o fantasia che ipotizza ritorni al passato e ulteriori cambi nella nostra struttura. Il mio impegno per assicurare stabilità e concentrazione alla Ferrari è totale, cosi come lo è quello dell’AD Louis Camilleri: insieme, e con il contributo di tutte le donne e gli uomini della Ferrari, raggiungeremo i traguardi che abbiamo presentato pubblicamente pochi mesi fa da Maranello. Ai nostri clienti e ai nostri tifosi in tutto il mondo garantiamo massima determinazione e responsabilità: lo stesso pretendiamo da chi vivrà e racconterà le tappe di questo nostro viaggio entusiasmante”.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 16/01/2019
Vedi anche
Logo MotorBox