F1 2017, GP Ungheria, parola ai ferraristi: grande gioia per la prima fila, ma ora concentrazione sulla gara
F1 2017

F1 2017, GP Ungheria, parola ai ferraristi: grande gioia per la prima fila, ma ora concentrazione sulla gara


Avatar Redazionale , il 29/07/17

4 anni fa - F1 2017: ecco le dichiarazioni di Vettel e Raikkonen dopo le qualifiche del GP d'Ungheria

F1 2017: entrambi i piloti della Ferrari si sono detti soddisfatti di aver centrato la prima fila sull'Hungaroring, affermando però che domani dovranno dare il meglio di se stessi

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP UNGHERIA, composto da 14 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP UNGHERIA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MEGLIO DI COSÌ... Chi se lo sarebbe aspettato a inizio weekend di trovare due Ferrari in prima fila per il GP d'Ungheria? I miglioramenti portati da Maranello e poi affinati dai tecnici del Cavallino Rampante, alla fine, hanno dato i loro frutti e hanno permesso ai ferraristi due prestazioni importanti grazie alla quali domani partiranno davanti a tutti. Sarà Sebastian Vettel a scattare dalla prima casella, mentre Kimi Raikkonen prenderà il via al suo fianco. Dietro di loro le Mercedes di Bottas e Hamilton, in terza fila le Red Bull di Verstappen e Ricciardo e in quarta, a sorpresa, le McLaren di Alonso e Vandoorne. La sfida finale prima di andare in vacanza è stata lanciata: chi vincerà?

VEDI ANCHE



SEBASTIAN VETTEL Ma sentiamo le parole dei protagonisti della Ferrari, cominciando dal poleman Sebastian Vettel: “La qualifica è andata bene, mi trovavo a mio agio fin dalla Q1, poi in Q3 sono riuscito a stampare un ottimo tempo. Sarei riuscito a migliorarlo se non avessi spinto troppo nel secondo tentativo: poco male, perchè domani partirò dalla prima casella e potrò rifarmi di quello che è successo a Silverstone. Le modifiche aerodinamiche? Hanno funzionato alla grande, soprattutto grazie al duro lavoro dei nostri meccanici: questa è la famiglia Ferrari che si dà continuamente da fare per raggiungere i propri obiettivi. Meglio di così non poteva andare!”.

KIMI RAIKKONEN Questo, invece, il commento del finlandese Kimi Raikkonen: “Sono abbastanza soddisfatto di partire dalla prima fila, ma non del tutto: ho commesso un errore stupido nel mio ultimo tentativo in Q3, alla chicane ho perso leggermente il controllo aggredendo troppo il cordolo e questo mi ha fatto perdere del tempo prezioso. Se guardo com'era la situazione di ieri, posso comunque dire che la nostra SF70H è migliorata parecchio. Un pronostico per domani? Saràò una gara lunga e molto combattuta, dovremo cercare di partire bene per avere la meglio sui nostri avversari”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 29/07/2017
Gallery
f1 2017 gp ungheria
Logo MotorBox